Skincare

Quali sono le cause delle macchie sotto le ascelle e come schiarirle

Quali sono le cause delle macchie sotto le ascelle e come schiarirle
Ultima modifica 25.06.2024
CONDIVIDI:
INDICE
  1. Cosa sono le macchie sotto le ascelle?
  2. Che aspetto hanno le ascelle scure?
  3. Perché le ascelle diventano scure?
  4. Come sbarazzarti delle ascelle scure

Cosa sono le macchie sotto le ascelle?

La pelle delle ascelle è delicata, facilmente irritabile e soggetta a insulti che portano all'iperpigmentazione.

Le macchie sotto le ascelle si verificano quando c'è un eccesso di melanina (pigmento prodotto dai melanociti, responsabile del naturale colore alla pelle) e le cause sono molteplici. In generale, molti fattori possono portare all'iperpigmentazione. I fattori di rischio che possono causare lo scurimento delle ascelle sono la genetica, i cambiamenti ormonali come la pubertà o la gravidanza e le lesioni alla pelle.

Una delle cause più comuni di macchie nella zona delle ascelle è l'infiammazione dovuta alla rasatura, nota per causare irritazioni, tagli e fastidiosi peli incarniti. Qualsiasi lesione o trauma alla pelle causato da un'eruzione cutanea o da peli incarniti produrrà più melanina, predisponendo all'iperpigmentazione.

Che aspetto hanno le ascelle scure?

Come si presentano le iperpigmentazioni ascellari?

Le macchie scure sotto le ascelle si presentano come chiazze rotondeggianti, più o meno estese, di colore bruno-marrone.

Le ascelle dovrebbero naturalmente avere più o meno la stessa tonalità del resto della pelle. A volte, però, la pelle sotto le ascelle può assumere una tonalità più scura. Le ascelle scure non sono, di solito, un segno di qualcosa di serio, ma potrebbero provocare discomfort, specialmente durante la stagione estiva, in cui si scoprono le braccia e s'indossano canotte e costumi da bagno.

Le macchie sotto le ascelle possono comparire su qualsiasi tonalità d'incarnato, a tutte le età.

Perché le ascelle diventano scure?

Quali sono le cause delle macchie scure sotto le ascelle?

Le ascelle diventano scure per un eccesso di melanina. Le cause principali dell'iperpigmentazione ascellare sono:

  1. Attrito ripetitivo: la rasatura e le cerette frequenti, così come la frizione degli abiti troppo stretti possono scurire la pelle sotto le ascelle nel tempo. Questa è una delle causa di macchie sotto le ascelle a cui poche persone pensano, ma in realtà è una delle cause principali dell'iperpigmentazione. La pelle sotto le ascelle è piuttosto sensibile e, quando s'indossano abiti aderenti, specie se realizzati con tessuti ruvidi e poco traspiranti, va incontro ad un danneggiamento. Si creano così le condizioni affinché venga a determinarsi l'iperpigmentazione della pelle. La rasatura e le cerette rappresentano, invece, la causa principale del peggioramento della condizione. Radersi spesso le ascelle, può portare a infiammazioni, nonché a traumi e attriti ripetitivi; ogni volta che si verifica un attrito ripetitivo sulla pelle, la pelle risponde diventando un po' più spessa e più scura o iperpigmentata. Con la ceretta, il processo non è migliore: strappare regolarmente i peli con la cera può effettivamente peggiorare le cose, soprattutto se si è inclini ai peli incarniti.
  2. Iperpigmentazione post-infiammatoria: molte condizioni infiammatorie della pelle, come la psoriasi, le infezioni e l'allergia a prodotti come il deodorante, possono causare lo scurimento della pelle sotto le ascelle. Trattare la condizione dermatologica sottostante aiuterà a migliorare la pelle scura in quella zona. Un'altra condizione molto meno comune, chiamata lichen planus, può verificarsi anche in queste aree e può scurire la pelle.
  3. Genetica: a volte, è tutto destinato a succedere per via della generica. Un leggero scurimento della pelle delle ascelle e dell'inguine può verificarsi all'interno delle stesse famiglie e può diventare più pronunciato man mano che le persone invecchiano.
  4. Uso regolare del deodorante: questo cosmetico può contenere alcune sostanze chimiche forti che causano irritazione alla pelle. Quando la pelle viene stimolata con questa reazoine, il derma produce più melanina, causando un'iperpigmentazione della pelle.
  5. Acanthosis Nigricans: è una condizione che provoca ispessimento e scurimento della pelle. Sebbene ciò si verifichi più comunemente sul collo, può verificarsi anche sotto le ascelle. Potrebbe essere un segno di resistenza all'insulina e può essere un segnale di allarme per lo sviluppo del diabete. Può anche essere visto in persone che hanno condizioni mediche di base come la sindrome dell'ovaio policistico. Occasionalmente, anche farmaci come l'insulina e le compresse di corticosteroidi possono causare l'acanthosis nigricans.
  6. Igiene scorretta della pelle sotto le ascelle: l'esfoliazione per tutto il corpo in generale e per la pelle sotto le ascelle in particolare gioca un ruolo estremamente importante perché favorise il distacco degli strati più superficiali dell'epidermide, eliminando le impurità e le cellule morte presenti sulla superficie della cute. In tal modo, viene asportata anche la melanina contenuta negli strati superiori dell'epidermide, schiarendo, come conseguenza, le macchie per asportazione del pigmento superficiale. Se lo strato di pelle morta non viene rimosso, si accumulerà e ostruirà i pori predisponendo ad uno scurimento.
  7. Altre cause di macchie sotto le ascelle: anche altri motivi, come i cambiamenti ormonali durante la gravidanza o l'uso di pillole anticoncezionali, possono causare ascelle scure.

Come sbarazzarti delle ascelle scure

Quali sono i trattamenti per le macchie sotto le ascelle?

Le macchie scure sotto le ascelle sono difficili da gestire perché la pelle è molto sensibile e se si ha già avuto a che fare con le iperpigmentazioni, si sa che il percorso verso un tono della pelle uniforme può essere impegnativo e richiede pazienza.

Innanzitutto, è importante consultare il medico/dermatologo per individuare la causa dell'iperpigmentazione sotto le ascelle. Potrebbe essere necessario, infatti, un trattamento dermatologico monitorato.

Gli agenti schiarenti per la pelle possono essere utili, se prima la condizione della pelle sottostante è stata trattata.  Per esempio, può essere prescritto l'idrochinone (da usare sotto la guida di un dermatologo), la niacinamide e l'acido azaelaico. I peeling chimici e persino i laser che mirano alla pigmentazione possono aiutare a schiarire la pelle nell'area quando tutte le altre misure falliscono.

Nota bene: le ascelle possono essere paragonate ad una piega cutanea, quindi l'assorbimento del prodotto aumenta: ciò è significativo perché tutti gli ingredienti che aiutano con l'iperpigmentazione sono (in una certa misura) irritanti. Pertanto, quando si tenta di schiarire le ascelle, è necessario un equilibrio molto delicato per ottenere miglioramenti senza ulteriori irritazioni.

Come evitare le macchie sotto le ascelle

  1. Evitare frizioni ripetitive: se possibile, radersi e fare la ceretta meno spesso o, meglio ancora, prendere in considerazione l'epilazione laser. Evitare di strofinare ed esfoliare in modo aggressivo l'area poiché ciò può contribuire a peggiorare la situazione. In generale, poi, meglio evitare magliette troppo attillate.
  2. Evitare deodoranti e fragranze irritanti: nel tempo, alcuni ingredienti possono causare allergie e irritazioni sotto le ascelle, predisponendo alla formazione di macchie sotto le ascelle. Poiché l'irritazione può portare a un'iperpigmentazione postinfiammatoria, consigliamo di rimuovere qualsiasi cosa dalla propria routine che possa potenzialmente causare o peggiorare il problema.
  3. Trattare la condizione della pelle sottostante (se ce n'è una da trattare): la diagnosi e il trattamento della condizione della pelle sottostante risolveranno anche l'iperpigmentazione. Ad esempio, gli antifungini sono utili per le infezioni fungine e le creme steroidee sono utili per eliminare l'eczema. Creme o compresse possono essere utilizzate per aiutare la psoriasi. È importante sapere che potrebbe essere necessario del tempo prima che il colore della pelle si normalizzi dopo che l'infiammazione è stata trattata con successo.
  4. Provare gli esfolianti (delicati!): sebbene gli esfolianti topici come l'acido salicilico e l'acido glicolico possano aiutare a schiarire leggermente l'acantosi nigricans, è meglio gestirli cercando di mantenere il peso sotto controllo con una dieta equilibrata ed esercizio fisico.
  5. Usare detergenti senza sapone e una crema idratante quotidiana per le ascelle: esistono creme idratanti senza profumo che possono per evitare allergie, irritazioni e dermatiti nella zona.
  6. Evitare i rimedi casalinghi: succo di limone, lime e altri "miscugli" devono rimanere in cucina poiché possono irritare e seccare la pelle, oltre a causare reazioni cutanee alla luce solare che possono rendere la pelle ancora più scura.
CONDIVIDI:

Autore

Dott.ssa Giulia Bertelli

Dott.ssa Giulia Bertelli

Biotecnologa Medico-Farmaceutica
Laureata in Biotecnologie Medico-Farmaceutiche, ha prestato attività lavorativa in qualità di Addetto alla Ricerca e Sviluppo in aziende di Integratori Alimentari e Alimenti Dietetici