Skincare

Labbra scottate dal sole: cosa fare e prevenzione

Labbra scottate dal sole: cosa fare e prevenzione
Ultima modifica 29.05.2024
CONDIVIDI:
INDICE
  1. Come riconoscere le scottature solari sulle labbra?
  2. Possibili conseguenze
  3. Come trattarle
  4. Come evitare che le labbra si scottino?

Scottarsi le labbra non è solo possibile: se non s'indossa una protezione solare, è altamente probabile. In effetti, la bocca è ancora più soggetta alle scottature rispetto ad altre zone del corpo a causa della natura unica della pelle che costituisce le labbra.

Le labbra hanno uno strato di pelle più sottile rispetto al resto della pelle del corpo e pochissima melanina, che aiuta a fornire una protezione naturale dai raggi UV.

Le scottature si manifestano con una combinazione di gonfiore delle labbra, bruciore e sensibilità causate dall'esposizione al sole.

Sapere come trattare le labbra scottate dal sole può aiutare a trovare sollievo: ecco come capire se labbra sono scottate dal sole, come lenirle e come prevenire ustioni future.

Perché ci si scotta le labbra stando al sole?

I raggi UV del sole sono i principali colpevoli delle labbra scottate dal sole, ma c'è qualche sfumatura biologica in gioco che rende le labbra ancora più sensibili. Questa zona è maggiormente soggetta alle scottature solari rispetto al resto del viso e del corpo, per due principali ragioni:

  • Mancano della barriera protettiva: a differenza dell'epidermide, le cellule sulle labbra sono prive di cheratina, che contribuisce a mantenere la pelle idratata
  • Contengono pochissima melanina, pigmento della pelle che funge anche da protezione naturale dal sole

Ciò significa che le labbra hanno meno protezione dalle radiazioni UV e, essendo una parte del corpo costantemente esposta, sono più vulnerabili ai danni del sole e alle scottature.

Come riconoscere le scottature solari sulle labbra?

Che aspetto hanno le labbra scottate dal sole?

Il modo in cui si presenta una scottatura dipende ovviamente dal livello del danno. In linea generale, i primi segni indicativi sole compaiono circa due o cinque ore dopo un'esposizione prolungata al sole.

  • I sintomi di una scottatura solare lieve delle labbra possono includere: secchezza, irritazione e arrossamento.
  • Una scottatura da moderata a grave si manifesta sotto forma di vesciche, sanguinamento, dolore e sensibilità estrema.

Un segno rivelatore delle scottature dopo un'esposizione solare è la sensazione di calore che s'irradia dalle labbra.

Come con qualsiasi scottatura solare, si dovranno affrontare le conseguenze immediate per un periodo compreso tra tre e cinque giorni. Inoltre, lo stato delle labbra potrebbe peggiorare prima di migliorare: quando il labbro guarisce, la pelle va incontro ad un turn-over sostenuto, quindi appare screpolata. Questo fenomeno è normale (in effetti, è un segno di guarigione) ed è possibile avvertire anche un po' di prurito durante il processo.

Curiosità: il labbro inferiore è più vulnerabile ai danni del sole rispetto a quello superiore, perché il naso offre una certa protezione solare.

Possibili conseguenze

Le labbra bruciate dal sole possono causare herpes labiale e vesciche?

Da notare che i sintomi sopra riportati sono le conseguenze immediate, perché sfortunatamente, una scottatura sulle labbra, a volte, può causare più problemi in futuro:

  • Il calore e lo stress causato alla pelle da una scottatura solare possono portare all'esacerbazione dell'herpes labiale.
  • I danni del sole sulle labbra possono anche provocare uno scolorimento persistente sotto forma di iperpigmentazione.
  • Una brutta scottatura sulle labbra, proprio come su altre parti del corpo, può portare ad un aumento del rischio di cancro della pelle, melanoma incluso. Detto questo, se si nota una macchia insolita sulle labbra o una ferita che non guarisce, visita un dermatologo il prima possibile.

Come trattarle

Come si trattano le scottature solari sulle labbra?

Per trattare i sintomi della scottatura alle labbra a breve termine, ci sono alcuni passaggi che si possono eseguire comodamente a casa:

  • Se ci si ritrova con una lieve scottatura solare, è possibile applicare il prima possibile un impacco fresco sulle labbra per alleviare parte del gonfiore e la sensazione di calore; ripetere tutte le volte che è necessario.
  • Anche applicare il gel di aloe vera sulle labbra può aiutare ad alleviare l'irritazione (per massimizzare i benefici lenitivi, è possibile raffreddarlo prima mettendolo in frigorifero).
  • Usare un balsamo idratante per le labbra: è importante reintegrare l'umidità nelle labbra ed evitare che si secchino ancora di più. A questo scopo, sono particolarmente adatte le formule con burro di karitè, aloe vera e ceramidi. D'altro lato, è meglio evitare qualsiasi prodotto per le labbra con petrolato, come la vaselina, poiché sigilleranno possono prolungare la scottatura e tutti i sintomi dolorosi.
  • Probabilmente, è noto che togliere le pellicine da una scottatura sul corpo non è l'idea più opportuna per agevolare la guarigione, e lo stesso consiglio vale per le labbra bruciate dal sole. Si consiglia, quindi, di resistere alla tentazione di far scoppiare o pizzicare eventuali vesciche, poiché ciò può portare a potenziali infezioni e cicatrici.
  • Bere molta acqua per aiutare a mantenere l'idratazione a livelli ottimali. In questo modo, si ridurrà al minimo l'eventuale secchezza che aumenta il disagio e ci si potrà concentrare sulla guarigione.

Labbra scottate dal sole: quando vedere un medico

In alcuni casi, una scottatura sulle labbra può essere troppo grave per essere curata a casa e si dovrebbe contattare un dermatologo per evitare complicazioni a lungo termine come cicatrici sulle labbra.

Inoltre, si dovrebbe consultare un medico anche se si manifestano sintomi di infezione come febbre o pus giallo che fuoriesce dalle vesciche.

Come evitare che le labbra si scottino?

Le scottature solari sulle labbra sono totalmente evitabili se si applica diligentemente l'SPF: l'ideale è usare un balsamo per le labbra con SPF 30 o superiore.  

Come prevenire le scottature sulle labbra?

  • Indossare indumenti protettivi: un cappello con una tesa abbastanza ampia da proteggere l'intero viso, comprese le labbra, è un'ottima opzione.
  • Ridurre al minimo l'esposizione al sole durante le ore di punta: idealmente, cercare di evitare di esporsi alla luce solare diretta tra le 10:00 e le 15:00, quando i raggi UV sono più forti. Se ci si scopre durante questo periodo, è bene essere scrupolosi riguardo alla protezione.
  • Usare un prodotto per le labbra con protezione SPF: ovviamente, l'uso di un prodotto per le labbra con protezione SPF è fondamentale: consideralo come una parte della tua routine, proprio come una normale protezione solare. Come sempre si applicano alcune linee guida chiave: cercare una formula ad ampio spettro con almeno SPF 30.
  • Non dimenticare di riapplicare: come per tutte le creme solari, la riapplicazione dei prodotti per labbra SPF è assolutamente essenziale, forse anche di più. Mangiamo, beviamo e ci puliamo costantemente la bocca, tutte cose che possono rimuovere la protezione solare. Riapplicare ogni due ore o dopo aver nuotato, sudato o mangiato e bevuto.
Per approfondire: Perché usare una protezione solare sulle labbra?
CONDIVIDI:

Autore

Dott.ssa Giulia Bertelli

Dott.ssa Giulia Bertelli

Biotecnologa Medico-Farmaceutica
Laureata in Biotecnologie Medico-Farmaceutiche, ha prestato attività lavorativa in qualità di Addetto alla Ricerca e Sviluppo in aziende di Integratori Alimentari e Alimenti Dietetici