Integratori per Capelli

Integratori per Capelli
Ultima modifica 25.11.2020
INDICE
  1. Integratori per capelli: quali scegliere
  2. Quando assumere un integratore per capelli
  3. Come scegliere il miglior integratore per i capelli
  4. Integratore per la caduta dei capelli

Integratori per capelli: quali scegliere

Capelli sfibrati e deboli? Specifici integratori possono favorire la salute del fusto e delle punte, ridando progressivamente corpo alle chiome. Uno degli ingredienti principali di molti integratori per capelli in vendita è la Vitamina B7, anche nota come biotina, molto importante per la salute del capello.

Altri elementi ricorrenti nelle formulazioni sono gli omega3 e la cheratina, anche quest'ultima nota per le sue proprietà benefiche quando si parla di salute e chiome. 

Quando assumere un integratore per capelli

Prima di assumere un integratore per capelli è importante valutare la propria condizione: per quale motivo dovremmo prenderli? Per infoltire la chioma? Per rinforzare i capelli o per prevenirne la caduta? I tipi di integratori per capelli sono correlati alle diverse esigenze e differiscono per la loro composizione:

I più comuni integratori per capelli contengono sostanze come:

Naturalmente uno dei modi migliori per assicurarsi una chioma folta e sana è assumere tutti i nutrienti di cui abbiamo bisogno dagli alimenti, quindi seguendo una dieta equilibrata e variegata.

Come scegliere il miglior integratore per i capelli

La caduta dei capelli è un fenomeno fisiologico per tutti. Il ciclo vitale del capello attraversa tre fasi:

  1. La fase anagen è la fase di crescita e dura da due a sei anni e riguarda circa l'85% dei capelli. In questa fase i capelli crescono di circa 1 cm al mese.
  2. La fase catagen è la fase di regressione o degenerazione dei capelli e dura da due a tre settimane. E' una fase di transizione, durante la quale le cellule del bulbo vanno in apoptosi (quindi muoiono), provocando così la regressione della parte inferiore del follicolo pilifero. Durante questo periodo, i capelli smettono di crescere.
  3. La fase telogen è la fase di riposo (interessa meno del 10% dei capelli). Dura due o tre mesi: i capelli cadono ed emergono quelli nuovi che entrano in piena fase anagen.

Quindi, come capire se la caduta dei capelli è fisiologica oppure bisogna intervenire? E' importante parlarne con un medico che indagherà sulle possibili cause di una eccessiva caduta:

Solo dopo aver capito quali sono le cause si può scegliere il migliori integratore per le proprie esigenze.

Integratore per la caduta dei capelli

La ricerca ha dimostrato che i migliori integratori per capelli, soprattutto per promuoverne la crescita e ad effetto anticaduta, dovrebbero contenere:

NOTA BENE

In presenza di particolari condizioni (ad esempio, particolari allergie, gravidanza e allattamento, ecc.), così come in presenza di particolari disturbi o malattie e in caso di terapie farmacologiche in atto, prima di ricorrere all'uso di integratori multivitaminici, è opportuno chiedere il consiglio del proprio medico.

Autore

Mi occupo di contenuti per il web da ormai 15 anni e proprio come la Rete sono in continua evoluzione. Cresco insieme ai miei bambini che sanno di me cose che io non so e amo giocare con loro, con un indice sempre sulla tastiera. Anche se a volte sogno il silenzio