Skincare

Come si applica davvero bene la crema viso lifting per avere risultati veloci?

Come si applica davvero bene la crema viso lifting per avere risultati veloci?
Ultima modifica 16.04.2024
CONDIVIDI:
INDICE
  1. I trucchi per applicare bene la crema viso lifting
  2. Cos'è la crema lifting?
  3. A cosa serve davvero la crema viso lifting?
  4. Come applicare la crema viso lifting : quanto e dove
  5. Come mettere la crema lifting sulla fronte
  6. Come usare la crema lifting sull'ovale
  7. Crema lifting sugli zigomi: come applicarla
  8. Applicazione della crema lifting sulla zona naso labiale e sul collo
  9. Dove non mettere la crema lifting?

I trucchi per applicare bene la crema viso lifting

La crema viso lifting promette di rimodellare l'ovale del viso e di rendere la pelle liscia e sana. Se siete fra le appassionate dei prodotti di bellezza saprete sicuramente che si tratta di un cosmetico che ha sia un effetto tensore che un effetto idratante, ma saprete anche che per ottenere degli effetti davvero evidenti occorre saperla applicare con la dovuta cura.

Le creme infatti non sono tutte uguali e non basta "spalmarle" a caso sul volto: occorre sapere come muoversi non solo per ottenere un effetto ringiovanente, ma anche per rinforzare la struttura della pelle. Prima di parlarvi dettagliatamente dell'applicazione della crema viso lifting, però, vi invitiamo a seguire il canale WhatsApp di Mypersonaltrainer per rimanere aggiornate su tutte le novità di bellezza e benessere.

Cos'è la crema lifting?

La crema lifting è un prodotto cosmetico ideato per tutte coloro che vogliono sollevare e levigare la pelle senza ricorrere a trattamenti estetici o a interventi chirurgici invasivi. È estremamente utile per combattere i segni del tempo, perchè il suo obiettivo principale è quello di migliorare l'aspetto generale della pelle. È per questo che tra i suoi ingredienti sono spesso presenti: 

  • Acido ialuronico: sostanza idratante che, trattenendo l'acqua, aiuta a ridurre la secchezza cutanea e a riempire le rughe e le linee sottili, riducendone così l'aspetto e conferendo alla pelle un aspetto più giovane, luminoso e uniforme;
  • Peptidi: frammenti proteici che stimolano la produzione di collagene, proteina fondamentale responsabile del volume, dell'elasticità e della compattezza della pelle. Migliorano la struttura del tessuto cutaneo, tonificandolo e rassodandolo;
  • Ceramidi: grassi naturali che aiutano a ristabilire e mantenere l'equilibrio lipidico della pelle, migliorando la sua idratazione, elasticità e resistenza;
  • Agenti tensioattivi: composti chimici che oltre a rimuovere lo sporco facilitano la penetrazione delle altre sostanze nei tessuti profondi della pelle;
  • Antiossidanti: le creme lifting contengono anche antiossidanti (coenzima Q10, polifenoli acido alfa-lipoico, vitamina C e vitamina E) che combattono lo stress ossidativo e l'effetto dei radicali liberi.

Le creme lifting possono anche comprendere degli estratti botanici con proprietà lenitive o idratanti e con oli essenziali, che oltre a rendere il loro odore più gradevole, nutrono la pelle e la fanno apparire più luminosa.

Per approfondire: Come ritardare i segni d'invecchiamento sul viso?

A cosa serve davvero la crema viso lifting?

Con il passare del tempo l'ovale del viso tende inevitabilmente a svuotarsi, perdendo la propria definizione nei lineamenti. Appaiono inestetismi, come macchie cutanee, e segni d'espressione che possono essere più o meno evidenti.

La crema viso lifting è un trattamento utile per rimpolpare e idratare la pelle, esercitando un'azione anti age che è ad ampio raggio. Questo prodotto agisce su vari livelli, migliorando la compattezza dell'epidermide, attenuando le rughe e rendendo il colorito più luminoso e omogeneo.

L'effetto tensore di questo prodotto è immediato, ma, inevitabilmente, temporaneo. Dunque è essenziale utilizzarla con la giusta frequenza per avere dei risultati che possano durare nel tempo. 

 

Come applicare la crema viso lifting : quanto e dove

Per rendere efficace la crema viso lifting è fondamentale applicarla nel modo giusto, solo in questo modo riuscirai a ottimizzare il suo effetto, rendendo la pelle luminosa tonificata. Va dosata con attenzione la quantità: ne basta davvero poca, dunque meglio non esagerare.

Utilizza la punta dell'indice per prelevare una piccola quantità di crema (non deve superare la punta del dito) e applicarla in questi specifici punti: 

  • Sulla fronte;
  • Sull'ovale;
  • Sugli zigomi;
  • Sulla zona naso labiale.

Di seguito scopriremo punto per punto i movimenti da effettuare per applicarla nel modo giusto.

Come mettere la crema lifting sulla fronte

Partiamo dalla zona della fronte: applica la crema lifting partendo dallo spazio tra le sopracciglia, muovendoti sempre verso l'alto. Applica una piccolissima pressione e assicurati che il prodotto sia ben assorbito.

Crema lifting, fronte Shutterstock

Dopo, concentrati sulla parte sinistra e sulla parte destra. Dal centro vai verso l'esterno, arrivando sino alle tempie. I movimenti devono essere lenti, non avere fretta e regalati un momento di relax.

Come usare la crema lifting sull'ovale

Per quanto riguarda l'ovale, applica la crema lifting andando dal basso verso l'alto. Inizia stringendo con indici e pollici il mento dai due lati, stirando la pelle e risalendo sino alle orecchie.

Crema lifting sull'ovale Shutterstock

Usando poi la punta dell'indice per applicare la crema, facendo scivolare delicatamente il resto del dito sulla pelle per risvegliare i muscoli dell'ovale. Ripeti l'operazione più volte: questo ti consentirà di far assorbire meglio la crema, attivare la circolazione sanguigna e stimolare la produzione di collagene ed elastina.

Per approfondire: Ovale del viso: come rassodarlo senza chirurgia estetica

Crema lifting sugli zigomi: come applicarla

Per applicare la crema lifting sugli zigomi ricordati di effettuare i movimenti dall'interno verso l'esterno. Utilizza dunque medio, indice e anulare per realizzare una lieve pressione.

Crema lifting, zigomi Shutterstock

Stendi la crema dagli zigomi verso la mandibola e poi verso i lobi delle orecchie. Dopo l'applicazione puoi anche picchettare l'area per stimolare la circolazione.

Per approfondire: Ginnastica facciale per alzare gli zigomi

Applicazione della crema lifting sulla zona naso labiale e sul collo

Per prevenire e combattere le rughe naso labiali applica la crema lifting partendo dalle labbra sino ai lati del naso e dal naso verso il centro delle sopracciglia. Non dimenticare il collo, una zona fondamentale in cui prevenire la formazione delle rughe che spesso, purtroppo, viene ignorata.

Crema lifting, zona naso labiale e collo Shutterstock

Applica la crema nella zona centrale del collo con movimenti che partono dalle clavicole verso il mento. Ricorda di tenere la mano aperta, effettuando degli sfioramenti delicati e continui. Sul collo inoltre si trova il nodo linfatico, essenziale per il drenaggio dei liquidi. Prova a stimolarlo al meglio grazie a una leggera pressione.

Per approfondire: Rughe d'espressione occhi naso e labbra: come rimediare con la skincare

Dove non mettere la crema lifting?

La crema lifting, per via dell'effetto rimpolpante e tensore, non si può utilizzare su tutte le aree del viso. In particolare nella zona del contorno occhi, dove la pelle è sottile e delicata, è necessaria una maggiore attenzione e l'uso di prodotti specifici, idratanti e nutrienti

In generale, considerando che la crema lifting contiene i tensioattivi, che sono pur sempre prodotti chimici, è sempre meglio consultare il dermatologo per essere sicuri che la sua applicazione non alteri l'equilibrio naturale del nostro tipo di pelle.

CONDIVIDI: