Consigli di Trucco: make-up labbra, dal rossetto alla matita

Consigli di Trucco: make-up labbra, dal rossetto alla matita
Ultima modifica 08.02.2024
INDICE
  1. Introduzione
  2. A cosa serve
  3. Burrocacao e balsami labbra
  4. Rossetti
  5. Matite labbra
  6. Lucidalabbra

Introduzione

Oltre ad essere il fulcro dell'attenzione per quanto riguarda il viso, la bocca caratterizza in maniera evidente ciascun individuo: la forma, la grandezza, il colore delle labbra sono caratteristiche uniche. 

Il trucco labbra ha sempre avuto un ruolo importante nella cosmesi e rappresenta un valido ausilio nel trattare questa parte del viso. Il make-up valorizza il vermiglio ed il contorno delle labbra rendendoli proporzionali agli altri lineamenti, pur rispettando le caratteristiche morfologiche del volto.

A cosa serve

La zona intorno alla bocca è un'area delicata del viso, che tende a segnarsi con rughette e segni dell'età, in quanto è particolarmente soggetta a secchezza ed è sottoposta di continuo allo stress dei movimenti delle labbra. Per questo motivo, una buona idratazione, associata all'impiego di ingredienti cosmetici anti-ossidanti e filtri solari rappresenta la migliore prevenzione all'insorgenza delle rughe. Qualora esista un'asimmetria, un problema di volume o un inestetismo sulle labbra o sul loro contorno, si può ricorrere al trucco: i prodotti garantiscono correzioni naturali che rispettano i volumi e la morbidezza, oltre alla loro forma.

Cura quotidiana delle labbra

I cosmetici risultano molto utili nella cura quotidiana delle labbra e rappresentano la soluzione ideale per i diversi effetti che è possibile ottenere. La gamma di prodotti, che varia dal balsamo idratante o protettivo in stick allo specifico prodotto rimpolpante, consente di mantenere le labbra morbide ed idratate, di proteggerle dai raggi UV, di prevenire e correggere le rughette.

Anche il make-up può contribuire a conferire idratazione e protezione: svolgono una importante funzione di barriera e rendono turgide le labbra. Spesso, infatti, rossetti e gloss sono arricchiti di principi attivi trattanti ed emollienti (come ad esempio: acido ialuronico, vitamina E, filtri UV).

Un consiglio in più

Durante il giorno, attenzione a non bagnarsi continuamente le labbra: a volte si fa in modo distratto, ma questo gesto porta la mucosa ad inaridirsi.

Burrocacao e balsami labbra

Il burrocacao risulta essere più protettivo del rossetto in quanto ha una composizione più ricca di ingredienti funzionali.

https://www.my-personaltrainer.it/imgs/2020/02/20/trucco-femminile-labbra-orig.jpeg Shutterstock

Caratteristiche e utilità del burrocacao

La mucosa labiale è sottilissima e povera di protezione, pertanto tende ad inaridirsi ed a screpolarsi. Per questi motivi, le dovrebbero essere riservate delle attenzioni particolari. Contro tali evenienze, sono disponibili stick rigidi retrattili o balsami in crema utili per preservare la morbidezza delle labbra, proteggere dall'esterno e regalare comfort anche in presenza di irritazioni e screpolature.

Cosmetico ibrido tra trattamento e trucco labbra, il burrocacao idrata la mucosa labiale con un'azione:

  • Diretta: mediante sostanze che aumentano la captazione di acqua;
  • Indiretta: tramite sostanze che impediscono la perdita idrica.

Il burrocacao contiene ricchi di oli vegetali e burri di karitè, jojoba ed argan ad azione nutriente ed emolliente. A questi si aggiungono glicerina e cera d'api che creano una barriera isolante ed estratti vegetali dall'azione addolcente e calmante (camomilla, calendula e menta).

La vitamina E e l'acido ialuronico aggiungono, infine, un effetto anti-età utile per mantenere idratata e rimpolpata la mucosa labiale.

Il burrocacao è molto utile, inoltre, per preparare le labbra al trucco, migliorando la performance e la resa di rossetti, lipgloss e altri prodotti ad esse dedicati.

Quando applicare il burrocacao

Il burrocacao può essere applicato mattina e sera, dopo la detersione e prima del trucco labbra, facendoli penetrare con un delicatissimo massaggio. La formulazione in stick può essere applicata, invece, quando se ne sente il bisogno, anche più volte al giorno.

Rossetti

Il rossetto è un cosmetico sostanzialmente costituito da materie grasse, cere e oli, addizionati di pigmenti colorati ed altre sostanze.

https://www.my-personaltrainer.it/imgs/2020/02/20/rossetto-orig.jpeg Shutterstock

La funzione primaria del rossetto è quella di colorare le labbra (estetica-decorativa). Al contempo, però, le sostanze in esso contenute consentono di svolgere il ruolo di trattamento idratante e di protezione. Oggi si tende, infatti, a formulare prodotti multifunzione, arricchiti con sostanze nutrienti, protettive, idratanti ed antiossidanti. La vitamina E ed i filtri solari sono tra i componenti più frequentemente aggiunti alle formulazioni dei rossetti per proteggere le labbra dalle aggressioni esterne.

Rossetto (o lipstick): come si sceglie

La formula del rossetto è generalmente cremosa. I finish sono variabili: i rossetti possono essere trasparenti oppure a copertura totale e possono avere una finitura opaca, satinata, semi-trasparente, iridescente, idratante e metallizzata.

La gamma di colori è vastissima e, a seconda della percentuale di sostanze lipidiche, i lipsticks possono essere disponibili sotto forma di:

  • Stick: è la variante di rossetto più diffusa e pratica d'applicare;
  • Cialde: sono utilizzabili prevalentemente con l'apposito pennello;
  • Polvere compressa: sono formulazioni poco comuni.

Un rossetto di buona qualità non deve seccare le labbra e deve garantire una resa persistente, senza migrare o creare sbavature.

Consigli per l’applicazione

  • Il rossetto deve essere steso partendo dal centro verso l'esterno.
  • L'eccesso di prodotto può essere rimosso tamponando le labbra con una velina.
  • Per aggiungere un tocco finale, si può aggiungere un lucidalabbra trasparente o in tono con il rossetto.

Matite labbra

La matite per labbra sono usate soprattutto per definire il contorno labiale e riempire il vermiglio per far durare il rossetto più a lungo. La loro consistenza è, di solito, morbida e la consistenza cerosa serve anche per facilitare l'applicazione del rossetto e prevenire le sbavature di quest'ultimo trucco labbra una volta applicato.

https://www.my-personaltrainer.it/imgs/2020/02/20/matita-labbra-orig.jpeg Shutterstock

Quale scegliere per il Trucco Labbra?

Gli esperti del settore consigliano di optare una matita per le labbra nude o di colore naturale per la sua versatilità rispetto alle controparti più colorate; è molto difficile trovare una matita colorata che corrisponda esattamente alla nuance del rossetto.

Consigli per l’applicazione

Disegnare il contorno labbra con una matita della stessa tonalità del rossetto per evitare che una tonalità più scura renda meno armonioso il trucco.

Lucidalabbra

I lucidalabbra (o lip gloss) sono prodotti in forma liquida più o meno consistente. Si differenziano dai balsami protettivi per l'effetto lucidante. Lo scopo dei lucidalabbra è quello di aggiungere, infatti, brillantezza, donando un effetto volumizzante.

Caratteristiche dei lucidalabbra

I lucidalabbra contengono una minor percentuale di pigmenti rispetto ai rossetti e presentano una finitura luminosa. Alcune formule hanno anche un effetto rimpolpante. I lucidalabbra possono essere applicati da soli o sopra il rossetto.

Altri articoli su 'Trucco, Make-up'

  1. Consigli di Trucco
  2. Consigli di Trucco: Trucco Viso
  3. Consigli di Trucco: Trucco Occhi

Autore

Giulia Bertelli

Giulia Bertelli

Biotecnologa Medico-Farmaceutica
Laureata in Biotecnologie Medico-Farmaceutiche, ha prestato attività lavorativa in qualità di Addetto alla Ricerca e Sviluppo in aziende di Integratori Alimentari e Alimenti Dietetici