Beauty wellness

Come valorizzare con il trucco un viso tondo?

Come valorizzare con il trucco un viso tondo?
Ultima modifica 27.06.2024
CONDIVIDI:
INDICE
  1. Come valorizzare il viso tondo?
  2. Dove mettere il fard su un viso tondo?
  3. Dove mettere l'illuminante su un viso tondo?
  4. Che forma di sopracciglia scegliere per il viso tondo?
  5. Qual è il make-up occhi labbra giusto per il viso tondo?
  6. Come si fa il contouring su un viso tondo?
  7. Come assottigliare un viso tondo con il make up?

Come valorizzare il viso tondo?

Per valorizzare un viso tondo le strategie sono diverse e tutte volte a riequilibrarne i volumi usando in punti strategici il fard, che deve essere sfumato verso l'alto e l'esterno, l'illuminante, da stendere sugli zigomi, e altri prodotti make up con i quali giocare di luci e ombre.

Dove mettere il fard su un viso tondo?

  • Non applicarlo sulle guance;
  • Stenderlo da sotto lo zigomo in modo obliquo;
  • Applicarne una piccola parte anche sul mento.

Il fard, chiamato anche comunemente blush, è uno dei prodotti make up più sottovalutati. In realtà, invece, si tratta di un jolly in grado di rivoluzionare un beauty look in un attimo. Estremamente versatile e applicabile in modi diversi, può fare la differenza anche nel caso di un viso tondo, che può essere reso otticamente più allungato.

Per diminuire l'effetto tondeggiante del viso, è necessario applicarlo seguendo uno schema ben preciso, che prevede per prima cosa quello di stare alla larga dalle guance. In origine il fard era stato pensato proprio per risaltare questa parte del volto ma applicarlo sulle gote non è la scelta migliore per chi ha un viso tondo, che così facendo rischia di farlo sembrare ancora più tondo.

La soluzione più congeniale per armonizzare i lineamenti è usare i pennelli per il trucco per stendere il blush in modo obliquo partendo da sotto lo zigomo verso i lobi. I movimenti da compiere devono procedere dal basso verso l'alto e l'esterno. Un trucchetto perfetto per minimizzare un viso tondo è anche quello di applicare una piccola quantità di fard anche sul mento.

Attenzione però, anche il tipo di fard che si sceglie è importante. Il colore migliore è quello adatto al colore della propria pelle ,ma per assottigliare un viso tondo l'importante è che non sia luminoso ma opaco, perché altrimenti il rischio è di ottenere l'effetto contrario.

Per approfondire: Blush dopo i 40 anni: gli errori da evitare

Dove mettere l'illuminante su un viso tondo?

Anche la posizione dell'illuminante è fondamentale per intervenire su un viso tondo. Questo prodotto ha il potere di mettere in risalto le zone sulle quali si posa, quindi dovrebbe essere steso sulla parte alta degli zigomi, in modo farli sporgere, e per lo stesso motivo sulla punta del naso.

Che forma di sopracciglia scegliere per il viso tondo?

Le sopracciglia incorniciano il viso e a seconda della forma che assumono possono letteralmente cambiarne la percezione visiva. Come abbiamo già detto, un viso tondo per essere valorizzato deve essere sfinato leggermente.

Per questo, le sopracciglia dovrebbero essere disegnate in modo da proiettare l'apice verso l'alto, alzandolo per slanciare la forma dell'ovale. Un'alternativa è anche quella di optare per sopracciglia ad angolo, perfette per dare definizione e scolpire i lineamenti.

Per approfondire: Sopracciglia: quale forma in base al viso?

Qual è il make-up occhi labbra giusto per il viso tondo?

Anche il trucco degli occhi deve tendere all'obiettivo di assottigliare il contorno del viso. Per questo lo sguardo dovrebbe essere il più possibile allungato e illuminato. Via libera quindi a ombretti chiari nella parte interna dell'occhio e più scuri man mano che si procede verso l'esterno.

Ciò che valorizza di più questa forma del viso, però, è l'eyeliner. Questo alleato di bellezza diventa efficacissimo specie se applicato con la tecnica del cat eye, ovvero con una coda sottile particolarmente allungata verso l'esterno.

Un accorgimento extra, poco noto, è anche quello di applicare il mascara solo nelle ciglia più esterne, in modo da rendere lo sguardo ancora più allungato e con esso di conseguenza anche il viso nel suo insieme.

Come si fa il contouring su un viso tondo?

Il contouring è una delle tecniche di make up più utilizzata da chi vuole dare al proprio viso un aspetto otticamente diverso (per questo è spesso usato anche per ringiovanire). Non tutti sanno, però, che è anche la strategia più indicata per chi intende riequilibrare i volumi di un viso tondo, perché il suo scopo è esattamente questo.

Certo, ci vuole pazienza: per farlo bene occorre un sapiente lavoro di stesura di prodotti viso nelle parti giuste, che creano giochi di luci e ombre in grado di fare davvero la differenza e allungare otticamente il volto.

Il primo prodotto da usare è la terra, da scegliere in una colorazione fredda e applicare nella zona che va dalle tempie alla mascella con un pennello grande a setole morbide. I movimenti devono essere leggeri e circolari, da compiere come se si stesse disegnando un 3.

Dopo aver definito il contorno, procedere dall'attaccatura dell'orecchio seguendo l'osso che arriva fin sotto lo zigomo. Per una maggiore definizione applicare la terra anche sotto il mento. Completano il contouring il blush applicato in modo obliquo e l'illuminate sugli zigomi.

Per approfondire: Contouring per slanciare il viso e il collo

Come assottigliare un viso tondo con il make up?

Come abbiamo ampiamente rimarcato, il maquillage può fare davvero la differenza quando si vuole assottigliare un viso tondo. Oltre all'applicazione di blush e illuminante e a sfruttare il contouring, un altro trucco importante consiste nel tenere in considerazione la palette di colori che più si adatta a noi, sfruttando l'armocromia make up.

Partendo dalla conoscenza di tono, sottotono e stagione armocromatica e prendendo in esame il nostro mix Pelle-Occhi-Capelli possiamo riuscire a usare le cromie giuste. A questo punto, basterà applicare i prodotti specifici nei punti strategici e sfumarli sempre verso l'esterno, in modo da creare un effetto ottico in grado di ridefinire i volumi.

Se ciò che ti abbiamo detto ti è risultato utile, ti consigliamo anche di seguire il canale WhatsApp di Mypersonaltrainer per rimanere sempre aggiornato su tutte le novità di bellezza, estetica, benessere e cosmetica.

CONDIVIDI: