Capelli

Come mascherare i capelli sporchi e farli sembrare puliti

Come mascherare i capelli sporchi e farli sembrare puliti
Ultima modifica 17.06.2024
CONDIVIDI:
INDICE
  1. Come mascherare i capelli sporchi e farli profumare?
  2. Ogni quanto fare lo shampoo?
  3. Come fare per nascondere i capelli sporchi?
  4. Cosa fare quando hai i capelli sporchi ma non puoi lavarli?
  5. Come fare quando si hanno i capelli sporchi?
  6. Come far profumare i capelli senza lavarli?

Come mascherare i capelli sporchi e farli profumare?

Lavare i capelli non è sempre possibile, e pertanto, a volte, abbiamo bisogno dei trucchi dei professionisti per camuffare un po' la chioma non perfettamente in ordine e profumata. Si può optare per lo shampoo secco, per esempio, ma anche l'uso di bandane e foulard o la scelta di acconciature "furbe" possono fare la differenza, permettendoci di saltare un lavaggio.

Ogni quanto fare lo shampoo?

Non sempre possiamo lavare i capelli quando ce n'è bisogno. A volte manca il tempo, altre volte la voglia. Le occasioni vanno colte al volo e non sempre si ha tempo di lavare i capelli, specialmente quelli molto spessi e difficili da asciugare.

Innanzitutto, per ridurre la frequenza degli shampoo è quintessenziale trovare il prodotto adatto al cuoio capelluto. Capelli grassi? Scegli un prodotto che purifica e agisce in profondità, e affidati al tuo parrucchiere per individuare la soluzione più adatta e di alta qualità. Capelli proni alla forfora? La questione si fa più difficile, ma con l'aiuto di un dermatologo si può risolvere una condizione che aumenta  di molto la frequenza degli shampoo.

La leggenda metropolitana per cui lavare i capelli tutti i giorni li indebolisce è, per l'appunto, una leggenda. Deve le sue origini al fatto che i prodotti di una volta erano molto più aggressivi di quelli di oggi.

In generale, è verosimile pensare che la frequenza degli shampoo si ridurrà drasticamente quando si sarà trovato lo shampoo (con maschera o balsamo) perfetto per la propria combinazione di cuoio capelluto e chioma.

Per approfondire: Salute dei Capelli: miti da sfatare, cosa è vero e cosa no

Come fare per nascondere i capelli sporchi?

Nascondere i capelli sporchi può rivelarsi indispensabile per far fronte agli imprevisti della vita. Il primo consiglio è quello di applicare uno shampoo secco di buona qualità, possibilmente consigliato da chi conosce le esigenze dei tuoi capelli come per esempio un parrucchiere.

Questo prodotto è formidabile per rinfrescare e dare volume ai capelli che cominciano a mostrare i primi segni di unto. Lo shampoo secco è disponibile in vari formati, ma il più delle volte è venduto in confezione spray, perfetta per essere erogata. Si applica così:

  • Pettinare bene il capello, rimuovendo i nodi.
  • Agitare la bomboletta prima di ogni uso.
  • Spruzzare il prodotto direttamente sulla cute, ma non troppo da vicino, evitando di colpire le lunghezze.
  • Applicare una quantità moderata di prodotto, la quale poi andrà distribuita in modo uniforme.

Lo shampoo secco è pensato per assorbire il sebo e lasciare un effetto pulito sui capelli, i quali però perderanno un po' di lucentezza. Per ridare luce ai capelli è sufficiente applicare un po' di spray lucidante sulle lunghezze, così da farli luccicare come dopo il lavaggio.

Cosa fare quando hai i capelli sporchi ma non puoi lavarli?

Se non puoi lavare i capelli e non hai a disposizione uno shampoo secco, puoi sempre utilizzare il borotalco. La modalità di applicazione è identica a quella dello shampoo secco, con la differenza che spesso questo prodotto lo si possiede in polvere, e andrà applicato con i polpastrelli, poco alla volta.

Il principio del borotalco è simile a quello dello shampoo secco, e la sua porosità andrà ad assorbire il sebo che unge i capelli. Attenzione però a non applicarne troppo, o si rischia di creare un effetto molto vistoso sui capelli, come una specie di "pasta unticcia".

Dopo aver messo un po' di prodotto sulle radici è sufficiente massaggiare con energia per qualche minuto, evitando attentamente le lunghezze. Il risultato è profumato e molto simile allo shampoo secco.

Come fare quando si hanno i capelli sporchi?

Ci sono tanti altri trucchi che si possono adottare quando si hanno i capelli sporchi e nessuno spazio per lavarli. Ecco qualche consiglio:

  • Lava solo la frangia o le ciocche davanti. Chi ha la fortuna di potersi permettere una bella frangia, può decidere di rinfrescare lo shampoo (senza di fatto farlo) lavando solo quella. La frangia, a contatto con la fronte, tende a sporcarsi più spesso del resto del capello, ma lavandola sotto l'acqua con un po' di shampoo è possibile farla tornare a risplendere. Un capello lavato da qualche giorno con la frangia pulita apparirà subito più ordinato, e in ogni caso si può sempre ricorrere ad altri trucchi in abbinamento.
  • Utilizzare degli accessori, come i cappelli o le bandane. Esistono tantissimi accessori che possono dare un tocco di classe, o completare un look, tanto quanto camuffare uno shampoo di meno. Il consiglio è quello di creare stili differenti, come per esempio fasce, bandane o foulard, lasciandosi ispirare da sciolti e raccolti che si trovano sui social come Pinterest.
  • Creare acconciature. Il capello non perfettamente lavato si presta ad essere raccolto, anche per via della maggiore tenuta dovuta al sebo. È la prima cosa a cui pensiamo dopo qualche giorno dallo shampoo: farsi una coda. La realtà è che esistono molte soluzioni favolose per acconciare i capelli e concedere loro un po' di tregua dal lavaggio. Code di cavallo, chignon, messy buns, da fissare con foulard, gel e lacca.
  • Il capello effetto bagnato spopola in Francia e in tanti altri posti, ma in Italia non ha ancora convinto tutte le donne. Eppure, è una soluzione eccellente per nascondere lo sporco tra i capelli. Il consiglio è di usare un gel per tirare indietro i capelli in un look effetto "bagnato". Se il gel è troppo pesante, si può in alternativa usare un balsamo economico: il risultato sarà lo stesso, con il vantaggio che il balsamo profuma e idrata, mentre il gel lavora solo come elemento di styling.

Come far profumare i capelli senza lavarli?

Abbiamo visto molti trucchi per mascherare i capelli sporchi, ma per togliere loro l'odore di pelle, o di sudore, è importante usare i prodotti giusti. In tal senso, shampoo secco e borotalco sono gli alleati indispensabili per profumare il capello senza lavarlo, lasciando comunque un effetto pulito sulla chioma.

Per scoprire altri segreti di bellezza, ti invitiamo a seguire il canale WhatsApp di Mypersonaltrainer così da rimanere aggiornata su tutte le novità su benessere, bellezza e salute.

CONDIVIDI: