Cheratina per Capelli: Cos’è? Come Funziona e Consigli per L’Uso

Cheratina per Capelli: Cos’è? Come Funziona e Consigli per L’Uso
Ultima modifica 01.02.2021
INDICE
  1. Cos'è la Cheratina?
  2. Trattamento alla Cheratina
  3. Prodotti: in funzione delle recensioni e controllo dell’etichetta/INCI per prodotti sicuri

Cos'è la Cheratina?

La cheratina è una delle componenti principali della fibra capillare, essendo presente in una percentuale compresa fra il 65% ed il 96%. Si tratta, in particolare, di una proteina fondamentale per la chioma, molto resistente ed insolubile in acqua, costituita da lunghe catene di amminoacidi, nelle quali sono interposte diverse vitamine ed oligoelementi.

Esattamente come un muro è formato da molti mattoni, la cheratina - essendo una proteina - è risultato dell'aggregazione di elementi più semplici: gli amminoacidi (tra cui cisteina, serina, acido glutammico, treonina, glicina ed arginina). Questi si organizzano tra loro a formare dapprima lunghe catene, poi strutture più complesse, fino a costituire filamenti di cheratina che si uniscono in un'elica, simile a quella del DNA, grazie ai ponti disolfuro (ossia legami tra gli atomi di zolfo) fra le diverse molecole di cisteina, ai legami salini, ai ponti idrogeno e all'intervento di varie altre proteine. Sono queste forti interazioni chimiche a rendere i capelli robusti, compatti ed elastici, assicurandone la giusta resistenza alla trazione. La particolare conformazione ad α-elica della cheratina permette, invece, di mantenere una stretta coesione che conferisce rigidità, stabilità e resistenza, ma allo stesso tempo, in virtù dei ponti idrogeno presenti, mantiene una certa flessibilità. Il livello successivo è rappresentato dall'avvolgimento di tre α-eliche fra loro: quest'organizzazione forma una protofibrilla. Alla fine, l'aggregazione di numerosi filamenti in fasci va a costituire la corteccia del capello.

Perché è così importante per i capelli?

La cheratina influenza le caratteristiche della chioma: grazie alla sua presenza, i capelli sono dotati della loro peculiare consistenza e resistenza.

La cheratina conferisce non solo robustezza al capello, ma anche l'elasticità. Quest'ultima proprietà rende possibile la messa in piega. Le cheratine sono dotate, infatti, di una certa plasticità: se sottoposte a calore ed umidità, possono assumere una conformazione diversa da quella naturale; il "nuovo aspetto" dura per un tempo limitato, prima di tornare alla forma originale. In altre parole, quando si rendono ricci i capelli lisci o si stirano quelli ondulati non si sta facendo altro che modificare la forma originale delle catene cheratiniche.

Altro esempio è la permanente: in questo caso, non viene utilizzato il calore, ma viene applicato un agente riducente in grado di rompere i legami di zolfo presenti tra i residui amminoacidici adiacenti nella struttura ad elica della cheratina. Il risultato di tale operazione è la distensione della proteina, la quale si adatta alla nuova forma imposta da un bigodino. Dopo un certo tempo, l'agente riducente viene eliminato, quindi è rimpiazzato da una sostanza ossidante che favorisce la formazione di nuove interazioni tra i residui di amminoacidi che si trovano vicini. A questo punto, le ciocche - e la struttura di cheratina che le compone - conserveranno la memoria della forma e del movimento prodotto.

Infine, la cheratina rende impermeabile il capello.

Cosa può danneggiare la Cheratina?

La produzione di cheratina può diminuire a causa di aggressioni di vario genere, rappresentate per esempio da:

  • Utilizzo di sostanze chimiche (come quelle contenute in alcuni shampoo o nelle tinture per capelli);
  • Esposizione prolungata a raggi UV, acqua salata, inquinanti atmosferici e altri fattori ambientali;
  • Alcuni farmaci;
  • Stress psico-fisico;
  • Abitudine al fumo;
  • Trattamenti fisici e/o termici sulla chioma (come permanente, stiratura con piastra, phon troppo caldo, tinture, spazzolamento troppo energico ecc.).

Essendo poi la sintesi della cheratina regolata da ormoni e fattori genetici, ma influenzata in modo significativo dal metabolismo e dalla biodisponibilità di vitamine e alcuni importanti micronutrienti, anche le carenze alimentari possono compromettere la struttura dei capelli.

La perdita di cheratina espone così la corteccia: come risultato, i capelli appaiono più crespi, sfibrati, secchi, soggetti alle doppie punte e con la tendenza a spezzarsi.

Trattamento alla Cheratina

Cos'è e Come Funziona

I trattamenti a base di cheratina formulati per l'hair care routine sono formule che agiscono ricostruendo la fibra capillare, riportando caratteristiche quali tono, elasticità e corposità. Allo stesso tempo, le molecole di cheratina vegetale o idrolizzata contenute in questi prodotti contrastano l'effetto crespo ed esercitano sulla superficie dei capelli un'azione protettiva e filmogena, che li rende soffici, levigati e facilmente gestibili.

Per riparare la chioma e mantenere sempre il capello sano e corposo, è consigliabile utilizzare shampoo, maschera e, prima dell'asciugatura, prodotti leave-on a base di cheratina, almeno un paio di volte a settimana.

Cheratina a casa: errori da evitare

  • Non usare prodotti che contengono sale (es. spray per le beach waves), poiché stacca la cheratina, invalidando i benefici della hair care routine che la contengono;
  • Se la piastra per lisciare (o il ferro per arricciare) viene passata quando la capigliatura non è perfettamente asciutta, i capelli si bruciano.

A chi è indicato

Il trattamento con prodotti a base di cheratina si può effettuare su qualsiasi tipologia di capello, ma è particolarmente indicato per chi desidera domare una chioma indisciplinata, rinforzarla o riparare i danni di una beauty routine o di uno stile di vita non equilibrato, restituendo elasticità e robustezza.

I prodotti hair care a base di cheratina sono indicati, inoltre, a chi ha capelli particolarmente secchi e molto sensibilizzati, che appaiono sfibrati e tendenti alla rottura: la cheratina penetra nella fibra capillare per mantenerla nutrita, morbida e lucida. Per questo motivo, il trattamento è ideale anche per chi vuole eliminare l'effetto crespo. La cheratina è in grado di rendere i capelli facilmente disciplinabili e più resistenti a umidità e aggressioni ambientali (per questo motivo, è particolarmente indicata nei mesi invernali).

Trattamenti a base di Cheratina dal parrucchiere

I prodotti alla cheratina per l'uso domestico sono diversi dal trattamento lisciante alla cheratina proposto in salone (nota anche come Brazilian blow out, ricostruzione o stiratura a base di cheratina). In quest'ultimo caso, vengono utilizzati innanzitutto degli attivi che lavorano in sinergia tra di loro per aprire le squame dei capelli e prepararli a ricevere il prodotto; dopo aver lavato i capelli, il parrucchiere applica il trattamento alla cheratina idrolizzata (vegetale o meno a seconda del brand) e lo mantiene in posa da 25 a 60 minuti, prima di sciacquare, asciugare e passare la piastra, che termosalda il prodotto. Il tempo di posa e il numero di volte che si passa la piastra consentono di personalizzare la resa finale poiché modificano e risaldano la forma della fibra capillare. La differenza della permanente o della stiratura rispetto alla cheratina è che quest'ultima non modifica chimicamente la fibra capillare, cioè non rompe i ponti disolfuro, ma li rende plastici per cambiargli forma. Per questo, i capelli lisci dopo il trattamento con cheratina possono mantenere una piega mossa o riccia. I trattamenti da fare a casa sono più dolci, eliminano il crespo senza intervenire sulla struttura del capello.

Attenzione!

Dal 2010, per legge, l'uso di prodotti che contengono formaldeide in quantità superiori allo 0,2% è vietato, perché rischioso per la salute. A tal proposito, le aziende del settore si sono adeguate, mettendo a punto formule che non fanno male ai capelli o all'organismo in generale. Deve insospettire, quindi, se durante il trattamento il parrucchiere indossa una mascherina o, con la posa, viene sprigionato un odore pungente e sgradevole. Infine, nell'INCI del trattamento a base di cheratina non dovrebbero comparire come ingredienti: aldeide, glutaraldeide, formalina o metilen glicole.

Prodotti: in funzione delle recensioni e controllo dell’etichetta/INCI per prodotti sicuri

Shampoo Organics alla Cheratina

Uno shampoo pensato per rendere i capelli morbidi e lucidi. Oltre alla cheratina, la sua formulazione è stata arricchita con olio di cocco (che conferisce al prodotto una gradevole profumazione), olio di avocado e burro di cacao. Quest'ultimo dona forza ed elasticità al capello, mentre l'olio di avocado è un alleato nella lotta alla forfora e quello di cocco protegge il cuoio capelluto, combattendo inoltre la caduta dei capelli. Questo shampoo è adatto a tutti i tipi di capelli, li rende più morbidi e setosi. 

Combo Shampoo e Balsamo alla Cheratina

Per sfruttare al meglio tutti i benefici della cheratina può essere un'ottima idea combinare uno shampoo e un balsamo che includano entrambi questo ingrediente nella loro formulazione. E' il caso di questi due prodotti proposti da AlfaParf, proprio uno shampoo e un balsamo alla cheratina ideali per chi vuole avere un effetto morbidezza per le sue chiome. Va comunque tenuto conto al momento dell'acquisto che l'effetto di questi due prodotti è lisciante e pertanto non è detto che vada per per tutte le tipologie di capelli.

Maschera per Capelli alla Cheratina

Una maschera per capelli alla cheratina può essere una buona soluzione se le nostre chiome sono danneggiate. Privo di parabeni, petrolati e coloranti, la maschera alla cheratina di Phytorelax Laboratoires è un trattamento ristrutturante ad effetto istantaneo. E' un prodotto della linea Keratina Complex a base di cheratina liquida che, tra le sue proprietà, ha quella di fissarsi sulla fibra capillare e aiutare a restituire benessere al capello. La peculiarità della cheratina liquida è di penetrare in profondità nelle zone rovinate del capello, eliminando l'effetto crespo e restituendo un capello dall'aspetto più sano, lucido e vitale.

Kit Completo Trattamento Professionale alla Cheratina

Si può anche scegliere di sottoporre i capelli ad un trattamento completo alla cheratina, cioè scegliere per la cura delle chiome solo ed esclusivamente prodotti con questo principio attivo nella formulazione. K-Cheratina è un trattamento in 4 step pensato per provvedere al benessere del capello a 360°. Shampoo, siero, maschera e cheratina in formulazione liquida compongono questo set perfetto per chi vuole combattere i capelli danneggiati. Questi 4 prodotti sono pensati per lavorare insieme: lo shampoo prepara agli step successivi del trattamento, il siero ha funzione riempitiva, la maschera aiuta a compattare il capello, mentre lo spray lucida e ripara.

Fluido alla Cheratina per la Ricostruzione Professionale

Hairmed è un fluido ricostruttore voluminizzante a base di cheratina. Questo fluido è pensato per coloro che hanno i capelli rovinati a causa dei vari trattamenti come le tinture. Oltre alla cheratina, questo prodotto contiene anche il collagene, anch'esso molto importante per la salute dei capelli.

Contenuto sponsorizzato: My-personaltrainer.it presenta prodotti e servizi che si possono acquistare online su Amazon e/o su altri e-commerce. Ogni volta che viene fatto un acquisto attraverso uno dei link presenti in pagina, My-personaltrainer.it potrebbe ricevere una commissione da Amazon o dagli altri e-commerce citati. Vi informiamo che i prezzi e la disponibilità dei prodotti non sono aggiornati in tempo reale e potrebbero subire variazioni nel tempo, vi invitiamo quindi a verificate disponibilità e prezzo su Amazon e/o su altri e-commerce citati.

Autore

Giulia Bertelli
Laureata in Biotecnologie Medico-Farmaceutiche, ha prestato attività lavorativa in qualità di Addetto alla Ricerca e Sviluppo in aziende di Integratori Alimentari e Alimenti Dietetici