Zumba Drumsticks: cos’è e come si pratica

Zumba Drumsticks: cos’è e come si pratica
Ultima modifica 15.11.2023
INDICE
  1. Cos’è la Zumba Drumsticks
  2. Come si pratica
  3. Benefici
  4. Quanto tempo praticarla

Tra le discipline cardio più in voga degli ultimi anni c'è sicuramente la zumba, che unendo danza e fitness è in grado di far bruciare diverse calorie divertendo.

Sulla scia del suo successo, nel corso del tempo sono nate diverse versioni della stessa, arricchite da movenze e tecnicismo propri di altre attività.

L'ultima nata del genere, che sta riscuotendo un successo sempre crescente è la Zumba Drumsticks.

Segui il canale WhatsApp di Mypersonaltrainer per rimanere aggiornato su tutte le novità.

Cos’è la Zumba Drumsticks

La Zumba è una disciplina estremamente dinamica, creata dall'istruttore colombiano Beto Perez oltre 20 anni fa. I suoi ritmi coinvolgenti sono stati fino ad oggi la chiave del suo successo e proprio su di essi si basa questa nuova variante.

Chiamata anche Drumstick Fit, la Zumba Drumsticks, infatti, ai movimenti classici di cardio, isometria, pliometria e Pilates, unisce l'uso delle drumsticks, le bacchette usate per suonare la batteria, che in questo caso si presentano in versione fluorescente. Il risultato di questo originale mix è un irresistibile ballo con le bacchette.

Come si pratica

Durante una lezione di Zumba Drumsticks è impegnato praticamente tutto il corpo, quindi prima di iniziale è essenziale fare una sessione di riscaldamento che coinvolga la parte centrale, le braccia e gli arti inferiori, utile anche a prendere confidenza con le bacchetta.

Una volta iniziata la lezione vera e propria, le bacchette vengono battute sul pavimento, seguendo il ritmo dei movimenti svolti. Così facendo, a lavorare sono zone specifiche del corpo come glutei, gambe, braccia e addominali, che si tonificano, snelliscono e modellano.

Il tutto ovviamente avviene al ritmo di musica, che quando cambia indica anche la variazione dell'esercizio.

Una volta terminata la sessione di Zumba Drumsticks, non si può non praticare un po' di stretching, che serve a rilassare i muscoli portandoli gradualmente a una condizione di riposo, ad abbassare il ritmo e a recuperare il fiato.

Benefici

Questa nuova disciplina è piuttosto impegnativa ma presentando movimenti classici come affondi per gambe e glutei, squat ed esercizi per bicipiti e tricipiti, risulta decisamente più divertente e facile da sopportare anche da chi non ama particolarmente allenarsi e dalle persone che non hanno molta padronanza con la danza. Non è necessario, infatti, essere ballerini professionisti per fare Zumba Drumsticks, ma lasciarsi trasportare dal ritmo della musica e dalla voglia di divertirsi.

I benefici nel praticarla sono diversi. Per prima cosa, se abbinata ad un'alimentazione sana e bilanciata, aiuta il dimagrimento, visto che consente di consumare tra le 400 e le 900 calorie per ogni ora di allenamento.

Inoltre, permette di snellire e tonificare arti inferiori e superiori e il busto, migliora la salute cardio circolatoria, la mobilità e la resistenza.

Trattandosi di una disciplina cardio, infine, sprigiona le endorfine, gli ormoni della felicità, allontanando stress e malumori.

Quanto tempo praticarla

Una lezione di Zumba Drumsticks solitamente dura un'ora, durante la quale si alternano alcuni minuti di Zumba semplice, ad altri di combinata con i Drumsticks. Prima sono previsti circa 5 minuti di riscaldamento e dopo 5 di raffreddamento.

Indicativamente, per vedere risultati in termini di dimagrimento ma anche di benessere complessivo, l'ideale è praticarla un paio di volte a settimana.