Perché durante workout può venire mal di testa sopra un occhio?

Perché durante workout può venire mal di testa sopra un occhio?
Ultima modifica 13.06.2023
INDICE
  1. Introduzione
  2. Mal di testa occipitale post allenamento: sintomi
  3. Cause
  4. Rimedi e Consigli

Introduzione

Un improvviso mal di testa occipitale, che compare all'altezza degli occhi durante l'esercizio, può anche ostacolare il proseguimento dell'attività. Il dolore può durare da pochi minuti a diversi giorni. Poiché tali mal di testa possono essere così dolorosi da dissuaderti dall'esercizio futuro, è importante capire quali siano le cause degli attacchi di cefalea, e quando occorre rivolgersi ad un medico.

Mal di testa occipitale post allenamento: sintomi

Un mal di testa che si sviluppa su un occhio durante l'esercizio può variare in gravità, da un dolore sordo a un dolore debilitante che interrompe ogni attività. L'area del mal di testa può includere anche la parte anteriore o uno o entrambi i lati della testa. Il mal di testa indotto dall'esercizio può essere accompagnato da svariati sintomi di varia entità. 

Cause

Il mal di testa indotto dall'esercizio fisico si sviluppa durante una intensa attività perché i vasi sanguigni nella testa si infiammano. Si assiste ad una distensione dei nervi all'interno della testa che provoca dolore. Un mal di testa che si sviluppa durante l'esercizio può anche essere causato anche da una condizione di base patologica come un'infezione sinusale, un tumore, anomalie dei vasi sanguigni o sanguinamento nel cervello o nelle membrane che ricoprono il cervello.

Mal di testa durante l'allenamento: come riconoscerlo

Se hai un mal di testa improvviso mentre ti alleni, potresti avere un mal di testa primario, che di solito non è di grave entità. Tuttavia, alcuni mal di testa sono secondari a problemi medici, che in rari casi possono indicare una condizione medica seria o addirittura pericolosa per la vita. Rivolgiti al tuo medico per escludere condizioni pericolose se provi un mal di testa da esercizio, in particolare se non hai mai avuto prima un mal di testa indotto dall'esercizio. Se hai un forte mal di testa improvviso con torcicollo, perdita di coscienza o disturbi visivi, è fondamentale richiedere assistenza medica di emergenza.

Cefalee primarie

Il mal di testa da esercizio primario, chiamato anche mal di testa da sforzo, si verifica durante o dopo un esercizio prolungato e vigoroso, come la corsa, il tennis, il basket o il sollevamento pesi. Si ritiene che questi mal di testa siano causati da vasi sanguigni dilatati all'interno del cranio. Altre cause di mal di testa da sforzo includono l'esercizio in condizioni di caldo, umidità o ad alta quota. La pulsazione, che di solito colpisce entrambi i lati della testa, è sintomatica di un mal di testa indotto dall'esercizio. I sintomi possono variare in durata da 5 minuti a 48 ore.

Cefalee secondarie

I mal di testa secondari sono causati da problemi medici, come infezioni del seno, tumori benigni o maligni, blocco del flusso del liquido cerebrospinale, riduzione del flusso sanguigno nelle arterie ed emorragia subaracnoidea o sanguinamento tra il cervello e la sua copertura membranosa. I sintomi del mal di testa secondario includono dolore lancinante, vomito, perdita di coscienza, torcicollo e visione doppia che dura almeno un giorno e può persistere per diversi giorni. Altre cause di cefalea secondaria includono l'emicrania, la broncopneumopatia cronica ostruttiva e l'uso di steroidi anabolizzanti.

Rimedi e Consigli

In caso di mal di testa dentro o intorno a un occhio durante l'allenamento, interrompere l'esercizio fisico e coricarsi in una zona fresca e tranquilla mantenendo gli occhi chiusi. Applicare un impacco di calore sulla parte posteriore del collo e massaggiare l'area sopra l'occhio. Farmaci da banco come paracetamolo, ibuprofene o aspirina, possono alleviare i sintomi. Se il mal di testa non scompare o peggiora nonostante il trattamento, è necessario rivolgersi al medico che potrà così verificare la presenza di una condizione sottostante o prescrivere terapia.

L'esercizio fisico regolare può effettivamente aiutare a ridurre e prevenire il mal di testa indotto dall'esercizio. Questo perché l'esercizio cardiovascolare rilascia endorfine e migliora il flusso sanguigno del cervello per minimizzare l'infiammazione dei vasi sanguigni nella testa. 

Per preservare la zona oculare, ecco un metodo anti-age per struccare gli occhi.