Parametri Cardiopolmonari in GXT - CPX Diagnostico Funzionale

Parametri Cardiopolmonari in GXT - CPX Diagnostico Funzionale
Ultima modifica 08.02.2019
INDICE
  1. Introduzione
  2. Fase Preliminare
  3. Riscaldamento
  4. Durante i Test
  5. In Defaticamento Supino (diagnostico) o in Esercizio (funzionale)
  6. Parametri da Estrapolare
  7. Prova Spirometrica e Altri Parametri
  8. Bibliografia

Introduzione

In questa pagina vedremo quali parametri cardiopolonari prendere in considerazione nella diagnostica funzionale, più precisamente mediante il test di esercizio graduato (GXT) e il test da sforzo cardiopolmonare (CPX).

Parametri cardiopolmonari in GXT - CPX diagnostico/funzionale Shutterstock

Di seguito, quindi, schematizzeremo i parametri emodinamici e cardiorespiratori da monitorare durante lo svolgimento dei test attitudinali.

Fase Preliminare

A riposo supino, andranno iniziate le valutazioni di:

In seguito, assumendo la posizione di esercizio, si proseguirà allo stesso modo.

Riscaldamento

Durante i Test

  • BP;
  • ECG;
  • HR;
  • RPE;
  • Sintomi.

In Defaticamento Supino (diagnostico) o in Esercizio (funzionale)

  • ECG;
  • BP;
  • HR;
  • Sintomi.

Parametri da Estrapolare

Parametri standard* prognostici e diagnostici da estrapolare dal test per valutarlo prima di effettuare la prescrizione di esercizio

  • Volume di colpo
  • Output cardiaco
  • a-VO2 diff
  • Rate-Pressure Product *
  • Stress di parete
  • Pulse Pressure *
  • Frazione di eiezione
  • Volume telediastolico
  • Volume telesistolico
  • Pressione arteriosa media*
  • VO2max*
  • Ventilazione Polmonare*
  • HRRS50-70*.

Prova Spirometrica e Altri Parametri

  • FEV1;
  • FEV1/FVC;
  • FVC;
  • MVV;
  • VeO2;
  • FiO2;
  • FeO2;
  • SaO2;
  • PO2.

Bibliografia

  • American College of Sports Medicine Physiologist 2008;
  • Jonathan Myers MSSE-ACSM 2008.