Ginnastica Posturale TIB di R.MyPersonalTrainer

ginnastica di massima efficacia per l'uomo di oggi

 

A cura del Dott. Giovanni Chetta

Obiettivi e indicazioni di una ginnastica di massima efficacia

Date le premesse, i miglioramenti che deve perseguire una ginnastica di massima efficacia per l'uomo di oggi sono:

  1. Elasticità muscolare e mobilità articolare, tramite specifiche tecniche di allungamento muscolare (distrettuale e globale) e mobilizzazioni articolari, così da prevenire ed eliminare contratture e retrazioni muscolari e preservare l'integrità articolare e connettivale.
  2. Forza e resistenza, attraverso mirati rinforzo muscolare e training cardio-respiratorio, così da "contrastare" in maniera più fisiologica la forza di gravità.
  3. Respirazione, grazie alla rieducazione respiratoria, elemento indispensabile per il benessere dell'apparato muscolo-scheletrico, viscerale e psichico.
  4. Propriocezione e abilità motorie, per mezzo di specifiche tecniche di riacquisizione del controllo del proprio corpo (rieducazione neuromuscolare) e installazione di schemi motori (engrammi) sempre più complessi.
  5. Capacità di concentrazione e autorilassamento, quindi di gestione dello stress, grazie alla modalità di esecuzione degli esercizi fisici e respiratori, all'aspetto ludico di divertimento, autogratificazione e relax che li accompagna nonchè all'utilizzo consapevole dei condizionamenti neuroassociativi.
  6. Postura, equilibrio e movimento, come naturale conseguenza di tutto ciò.

Ciò comporta, a tutte le età, un aumentato benessere psico-fisico ossia:

  • miglioramento del metabolismo generale
  • miglioramento della circolazione sanguinea
  • regolarizzazione della pressione sanguinea
  • miglioramento delle funzioni dell'apparato digerente
  • miglioramento della respirazione
  • miglioramento della resistenza generale
  • ripristino del controllo neurovegetativo e del corretto ciclo sonno/veglia
  • rinforzo del sistema immunitario
  • rinforzo delle funzioni rigeneranti e autocurative
  • aumentato rilascio di endorfine
  • eliminazione del sovrappeso corporeo e mantenimento del peso forma
  • interruzione dello stress cronico.

Da non trascurare è infine l'effetto gratificante del piacersi e del piacere di più, grazie al migliorato aspetto estetico.
Indicazioni di una tale ginnastica posturale risultano quindi la cura e la prevenzione dei più comuni disagi muscolo-scheletrici (scoliosi, lombalgie, sciatalgie, cervicalgie, periartriti scapolo-omerali, coxalgie, gonalgie, artrosi, osteoporosi ecc.), circolatori (stasi venose, varici, iper/ipo-tensione arteriosa ecc.), organici (insonnia, alterazione del neurovegetativo e indebolimento del sistema immunitario, problematiche gastroenteriche) e psichici (difficoltà di concentrazione e di memoria, depressione, ansia, attacchi di panico ecc).
Tale ginnastica inoltre fornisce le fondamenta su cui costruire programmi di allenamento specifici.

Caratteristiche e linee guida GP TIB

La Ginnastica Posturale TIB consiste in un'integrata tecnica di benessere, che riunisce il meglio di diverse tecniche antiche e moderne, fondendole ed evolvendole ad hoc in un puzzle di massima efficacia per l'uomo attuale, secondo "antichi saperi" e moderne acquisizioni scientifiche. Seguendo il passo di queste ultime, questa tecnica è in continua evoluzione nella ricerca dell'eccellenza dei risultati.
Le tre linee guida del progetto GPTIB sono:

  • utilizzo di esercizi mirati e a effetto multiplo, così da risultare di massima efficacia nel raggiungimento di tutti gli obiettivi preposti;
  • non necessitare di apparecchiature speciali ma solo attrezzi facilmente accessibili, così da facilitare l'esecuzione frequente di essa;
  • insegnamento teorico-pratico di massima efficacia della tecnica, così da facilitarne l'apprendimento consapevole e l'auto-esecuzione.

Fasi di una seduta di Ginnastica Posturale TIB

Le  sedute di GP TIB si svolgono in un ambiente rilassato, antistress e propositivo. Le lezioni possono essere individuali, in gruppo. In ogni caso i princìpi delle varie tecniche utilizzate vanno personalizzate sulle specifiche esigenze del singolo. La durata media di ogni lezione è di 1,5 h; parte di essa viene impiegata per spiegare le ragioni e i benefici di determinati esercizi.

Mobilizzazioni articolari

Le mobilizzazioni articolari hanno l'obiettivo primario di ripristinare una corretta ampiezza dei movimenti articolari (ROM = Range of Motion) risolvendo stati di contrazione muscolare e aderenze del sistema fasciale. Ciò risulta determinante al fine di un corretto riallineamento della postura, per una corretta esecuzione dei movimenti corporei e per una sufficiente irrorazione sanguinea, in particolare, delle superfici articolari in quanto non irrorate direttamente ma per diffusione dai tessuti circostanti.
Ulteriore funzione sostanziale delle mobilizzazioni articolari è il ripristino e l'ottimizzazione della propriocettività e di "smascherare" le insidiose tensioni muscolari inconsce.
Le mobilizzazioni articolari possono essere eseguite in maniera passiva, come avviene spesso nella fase iniziale di una rieducazione motoria, o attiva, come accade in genere durante la ginnastica (propriocettiva, posturale ecc.) e nelle fasi avanzate della rieducazione motoria.
La mobilizzazione articolare svolge quindi un ruolo sostanziale sia curativo sia preventivo sia di massimizzazione delle prestazioni atletiche.
Nella Ginnastica Posturale TIB le mobilizzazioni articolari riguardano, in maniera particolare, gli "snodi critici" di rotazione sul piano trasverso e di equilibrio motorio: cingolo scapolo-omerale, cerniere cervicali e dorsali, cingolo pelvico, caviglie.
La modalità di esecuzione rispetta, di norma, la condizione comune di "iperlordosi lombare primaria", pertanto non viene mai forzata l'antiversione di bacino, e la "lordosizzazione rettilinizzata" del tratto cervicale. Viene ricercata la massima escursione articolare e il massimo controllo del movimento e dello stato muscolare.


« 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 »


ARTICOLI CORRELATI

Ginnastica per il mal di schiena Esercizi per la schiena: ginnastica in ufficio Analisi stabilometrico-posturale e motoria di un gruppo di anziani praticanti Ginnastica Dolce condizionamenti neuroassociativi - ginnastica posturale T.I.B. - Consigli fisici - ginnastica posturale T.I.B. - Ginnastica in gravidanza Ginnastica oculare Ginnastica oculare - Gli Esercizi per gli Occhi Ginnastica oculare - Visual Training Ginnastica per il seno Ginnastica posturale e Postura Ginnastica posturale T.I.B. Ginnastica posturale T.I.B. - Bibliografia - Ginnastica posturale T.I.B. - ginnastica di massima efficacia per l'uomo di oggi Ginnastica posturale T.I.B. - Resistenza ed Elasticità - Ginnastica respiratoria e ginnastica posturale Habitat e stile di vita "artificiali" - ginnastica posturale T.I.B. - I benefici della ginnastica in acqua La ginnastica Post-parto La rete di tensegrità connettivale - ginnastica posturale T.I.B. - La rieducazione vertebrale con il metodo Feldenkrais ® Postura e movimento - ginnastica posturale T.I.B. - Rieducazione motoria - ginnastica posturale T.I.B. - Rieducazione posturale - ginnastica posturale T.I.B. - Rieducazione respiratoria - ginnastica posturale T.I.B. - Sistema respiratorio e ginnastica respiratoria Test per la Funzionalità Oculare ginnastica su Wikipedia italiano Gymnastics su Wikipedia inglese Postura ed Emozione - Correlazione tra atteggiamenti posturali e stabilità emotiva Addominali forti per avere una postura corretta - Livello 1 Molto Facile Allenamento e postura Allenare o allungare i Muscoli Tonico Posturali e quelli Fasici? Appoggio podalico e apparato stomatognatico Arti inferiori e movimento corporeo Articolo sul progetto: "Postura Corretta Bellezza Perfetta" Benefici del metodo Mézières Biomeccanica della facia profonda Bosu per Articolazioni Equilibrio e Postura (Esercizi Facili) Cicatrici e Postura Condizionamento posturale in acqua Controllo posturale Dismetria degli arti inferiori, falsa gamba corta o vera gamba corta? Educare la postura seduta Equilibrio corporeo Esercizi alle macchine sconsigliati alle donne Feldenkrais e postura Il metodo Mézières Il personal trainer come Posturologo Il Personal Trainer, i Neuroni Specchio e l’Apprendimento Imitativo Il potere del rilassamento - ginnastica posturale T.I.B. - Importanza dei corretti appoggi podalico ed occlusale Importanza della postura postura su Wikipedia italiano Human positions su Wikipedia inglese
Ultima modifica dell'articolo: 27/02/2017