Calcolo tempo al chilometro e velocità media

Calcolo tempo al chilometro e velocità media
Ultima modifica 07.02.2024
INDICE
  1. Video
  2. Tempo al chilometro: è importante?
  3. Quanti minuti a km?

Video

Guarda il video

Guarda il Video

Tempo al chilometro: è importante?

Stimare il tempo al chilometro può avere o meno rilevanza, a seconda degli obbiettivi.

Se la finalità della corsa è di tipo sportivo, che si tratti di agonismo o meno, e a prescindere dal livello, tenere conto del tempo al chilometro è di grande importanza. Questo perché:

  1. solo apprezzando una riduzione dei minuti al km in una prestazione massimale possiamo essere certi di aver progredito;
  2. gestendo questo parametro in allenamento possiamo ottenere tabelle di allenamento specifiche ed efficaci, e gestire correttamente i parametri allenanti;
  3. verificando periodicamente le performance grazie ai test attitudinali abbiamo la conferma o la smentita che il protocollo teorico stia funzionando.

Inoltre, può essere importante tenere conto del tempo al chilometro se l'obbiettivo è quello di migliorare la funzionalità cardio-vascolare e respiratoria in un soggetto non sedentario, oppure i parametri metabolici (pressione, glicemia, colesterolo ecc.) nella stessa categoria di persone.

Se, invece, le finalità sono di altro genere, non è detto che il tempo al chilometro sia importante.

Ad esempio, se corriamo per il piacere di farlo, non ha alcuna importanza quanto intensamente lo facciamo; l'importante è godere dell'allenamento.

Oppure, se corriamo per aumentare il dispendio energetico e favorire il dimagrimento, il tempo al chilometro diventa un parametro privo di significato. Ciò che conta è il volume, poiché correndo la stessa distanza, andando più veloce e consumando di più, al tempo stesso si corre per meno tempo; al contrario, andando più piano e consumando meno, al tempo stesso si corre per più tempo.

E' da smentire anche l'ipotesi per la quale andando piano, nella famosa fascia lipolitica, si dimagrisca più efficacemente. Ciò che conta è, infatti, il costo totale dell'attività. Che si brucino grassi o carboidrati, non fa differenza - consumando carboidrati, al momento del pasto questi verranno convogliati nei muscoli e l'organismo consumerà più grassi a riposo.

https://www.my-personaltrainer.it/imgs/2022/04/05/calcolo-tempo-al-chilometro-orig.jpeg Shutterstock

Quanti minuti a km?

In questa pagina è riportato un calcolatore automatico in grado di calcolare il ritmo medio al km e la velocità media in base al tempo impiegato per percorrere una distanza nota.

Inserisci i dati nel calcolatore e scopri i risultati.

INSERISCI LA DISTANZA percorsa

Metri :

INSERISCI IL TEMPO IMPIEGATO

Ore:
Minuti:
Secondi:
 

RISULTATI TEMPO AL KM e VELOCITÀ MEDIA

Tempo al Km: Minuti Secondi
Velocità (Km/h):