Pesto di rucola e zucchine: la ricetta per sfiammare il colon irritato

Pesto di rucola e zucchine: la ricetta per sfiammare il colon irritato
Ultima modifica 14.02.2024
INDICE
  1. Pesto di rucola e zucchini
  2. Benefici

Il colon irritabile è un problema abbastanza comune, che colpisce circa il 10% della popolazione, in prevalenza donne. Piuttosto fastidioso, si manifesta in diversi modi. I sintomi più comuni sono gonfiore addominale, crampi nella zona o dolore, diarrea o stipsi, a seconda delle persone.

Questi eventi, seppur non gravi, impattano sul benessere e sulla salute generale, condizionando lo svolgimento della normale vita quotidiana.  

Le cause che portano il colon a irritarsi non sono ancora del tutto note, ma gestione dello stress e alimentazione corretta e mirata possono fare la differenza nell'alleviare i sintomi.

Esistono infatti alcuni cibi particolarmente indicati, tra cui gli ingredienti di questo pesto, perfetto per condire una pasta, ma anche per essere spalmato sul pane, meglio se integrale.

Segui il canale WhatsApp di Mypersonaltrainer per rimanere aggiornato su tutte le novità.

Pesto di rucola e zucchini

Lavare la rucola e le zucchine, tagliando queste ultime a fette nel senso della lunghezza.

Grigliarle su una piastra ben calda e successivamente metterle nel contenitore di un mixer a immersione insieme alla rucola, alle mandorle e al Parmigiano Reggiano.

Aggiungere un po' di sale quanto basta e frullare versando l'olio a filo poco per volta.

A questo punto il pesto è pronto e può essere gustato subito o riposto in frigorifero in un contenitore ben chiuso.

Benefici

Anche se ogni persona è diversa e individuare una dieta universale per il colon irritato è difficile, è corretto dire che esistono alcuni cibi che aiutano a sfiammare questo tratto delicato dell'intestino.

Tra questi la rucola, che oltre a svolgere un'azione antinfiammatoria migliora la digestione e agevola la funzione intestinale, grazie alla presenza dell'erucina e dei polifenoli che favoriscono la crescita di alcuni lactobacilli importanti per la flora intestinale, come l'acidophilus.

Anche le zucchine sono perfette per chi soffre di colon irritabile, gastrite o stitichezza perché molto digeribili e ricche di fibre mucillaginose, che aderiscono alla mucosa intestinale, proteggendola e sfiammandola.

Molti formaggi a causa della presenza di lattosio possono risultare infiammatori per l'intestino e quindi portare il colon ad irritarsi. Questo però non vale per tutti. Il Parmigiano Reggiano stagionato, ad esempio, è naturalmente privo di lattosio e per questo è un ingrediente estremamente consigliato anche per chi ha problemi di questo tipo.  

Anche le noci presenti in questa ricetta sono preziose, perché rafforzano il microbioma intestinale che fa funzionare il colon.

Altri alimenti utili per sfiammare il colon sono uova, carni magre come manzo, maiale, pollo e tacchino, e salmone e altri pesci ricchi di omega-3 come merluzzo, acciughe, aringa, sardine, sgombro o trota.

Per quanto riguarda la frutta e la verdura è necessario invece preferire varietà a basso contenuto di FODMAP (Fermentable Oligo-saccharides, Disaccharides, Mono-saccharides and Polyols) come carote, zucchine, peperoni, melanzane, patate, pomodori, fagiolini, rape, rucola, lattuga, bietola, spinaci, banane, agrumi, mirtilli, uva, kiwi e ananas.