Perché i semi di anguria andrebbero mangiati e non buttati?

Perché i semi di anguria andrebbero mangiati e non buttati?
Ultima modifica 01.07.2024
INDICE
  1. Perché si dovrebbero mangiare?
  2. Quante proteine contengono?
  3. Quali altri componenti benefici contiene?
  4. Perché migliorano anche l’umore?

Perché si dovrebbero mangiare?

I semi dell'anguria sono benefici per la salute perché apportano una buona dose di proteine e fibre. Inoltre, grazie alla presenza del magnesio aiutano le gambe a sgonfiarsi in estate.

Come se non bastasse, renderebbero anche maggiormente di buon umore.

Quante proteine contengono?

100 grammi di semi di anguria contengono 35 grammi di proteine e anche se è molto difficile mangiarne una quantità di questo tipo, non scartarli rappresenta comunque una buona pratica, che rende anche l'esperienza culinaria migliore visto che togliere i semi ad uno ad uno è un esercizio noioso che rallenta il tutto.

Anche se molto salutare e indicata quasi a tutti, l'anguria rimane un frutto abbastanza dolce (100 grammi contengono 3,7 grammi di zuccheri solubili) e mangiare i semi può aiutare a migliorare anche questo aspetto. L'apporto proteico garantito, infatti, può ridurre l'impatto glicemico dell'anguria.

Quali altri componenti benefici contiene?

I semi di anguria non sono solo ricchi di proteine ma anche di fibre, che favoriscono la regolarità intestinale, indispensabile per eliminare le sostanze di scatto e svolgere nel complesso un'azione detossinante per l'organismo. Se si esagera il rischio è di ottenere l'effetto opposto, ovvero quello lassativo, che però sopraggiunge a fronte di un consumo di semi di anguria davvero elevato.

Le fibre sono utilissime anche per rallentare l'assorbimento degli zuccheri e dei grassi e tenere sotto controllo i picchi di insulina e di colesterolo nel sangue.

Grazie alla presenza delle fibre e degli acidi grassi essenziali polinsaturi omega 6 e degli omega 9, pelle e capelli risultano più luminosi e sani. Capelli che possono beneficiare anche dei poteri idratanti e nutrienti di una maschera a base di polpa di anguria olio di cocco, olio di avocado e yogurt bianco.

Gli omega 6 e degli omega 9 sarebbero anche in grado di riparare i danni provocati dai raggi UV del sole.

Ma nei semi di anguria si trova anche il potassio, che favorisce la diuresi e svolge un'azione detox; e il magnesio, che contribuisce a migliorare la circolazione del sangue e dare la sensazione di gambe più leggere, sgonfie e meno pesanti.

Perché migliorano anche l’umore?

Ai benefici fisici dei semi dell'anguria si sommano quelli psicologici. Grazie all'apporto delle vitamine del gruppo B, mangiarli aumenta infatti la sintesi dei neurotrasmettitori che regolano l'umore, favorendo una sensazione di rilassatezza, felicità e buonumore.

Segui il canale WhatsApp di Mypersonaltrainer per rimanere aggiornato su tutte le novità.