Quali sono i momenti migliori per bere acqua?

Quali sono i momenti migliori per bere acqua?
Ultima modifica 26.02.2021
INDICE
  1. Quando bere?
  2. Benefici del bere acqua al mattino
  3. Bere acqua prima dei pasti
  4. Meglio bere prima o dopo l'allenamento?
  5. Non bere eccessivamente

Quando bere?

Bere acqua è essenziale per la salute. Rappresentando fino al 75% del peso corporeo di ognuno, l'acqua svolge un ruolo chiave nella regolazione di molteplici funzioni dell'organismo, dalle funzioni cerebrali alle prestazioni fisiche, fino alla digestione e al rinnovamento cellulare. Tuttavia, sebbene sia chiaro che bere abbastanza acqua è importante per la salute, è essenziale avere anche il giusto tempismo. È infatti importante conoscere i momenti più indicati in cui introdurre acqua. 

ll corpo è in grado di regolare strettamente l'equilibrio idrico durante il giorno, eliminando l'acqua in eccesso attraverso la pelle, tramite la sudorazione, i polmoni, i reni e il sistema digestivo. Tuttavia, il corpo è in grado di eliminare solo una certa quantità di acqua alla volta.

Anche se raro, bere troppa acqua può disturbare i livelli di sodio del corpo e l'equilibrio dei liquidi, causando gravi effetti collaterali come mal di testa, confusione, affaticamento, convulsioni e, nei casi più severi, lo stato di coma. Pertanto, invece di bere grandi quantità di acqua contemporaneamente, è importante distribuire l'assunzione durante il giorno per rimanere idratati.

Provare a impostare un timer per ricordarsi di bere a intervalli regolari -esistono anche app sullo smartphone- e tenere un bicchiere d'acqua a portata di mano per tutto il giorno per aiutarsi a introdurre liquidi sufficienti.

Quanto bere e come suddividere i bicchieri

La quantità di acqua da consumare al giorno è compresa tra 1200 ml (6 bicchieri da acqua) e 2000 ml (10 bicchieri da acqua). Il consumo medio di 1500 - 1600 ml può essere suddiviso bevendo:

  • un bicchiere di acqua a colazione,
  • due bicchieri di acqua a pranzo,
  • due bicchieri di acqua a cena,
  • mezzo litro di acqua lontano dai pasti.

Bere acqua regolarmente: i benefici

  • Favorisce l'eliminazione delle sostanze di rifiuto dall'organismo, attraverso l'escrezione di urina e sudore.
  • Favorisce lo sviluppo muscolare in soggetti che pratichino attività fisica.
  • Antagonizza gli effetti catabolici del cortisolo: le ghiandole surrenali aumentano la produzione di cortisolo. Il cortisolo è un ormone che ha un effetto catabolico sul tessuto muscolare, cioè tende a "disgregarlo" per produrre energia. L'acqua contrasta tale attività catabolica.
  • Conferisce forma e rigidità ai tessuti.
  • Consente di mantenere adeguatamente umide le superfici di: naso, occhi, orecchie.
  • Dona un'adeguata lubrificazione delle articolazioni tramite la produzione di liquido sinoviale.

A volte può essere difficile bere la giusta quantità di acqua giornaliera, ma esistono alcuni trucchi che possono aiutare.

Molte persone preferiscono bere acqua fredda, ecco i rischi e benefici di questa scelta.

Benefici del bere acqua al mattino

Bere un bicchiere d'acqua come prima cosa al mattino è un modo corretto per iniziare la giornata in modo ottimale. È assodato che bere acqua al risveglio faciliti il mantenimento di sane abitudini di idratazione e aumenti l'assunzione di liquidi durante il giorno.

Quando si è disidratati, è necessario aumentare l'assunzione giornaliera di acqua per aumentare i livelli di idratazione, il che può essere particolarmente utile per migliorare l'umore, la funzione cerebrale e i livelli di energia.

Infatti, diversi studi dimostrano che anche una lieve disidratazione può influenzare negativamente la memoria, la concentrazione, i livelli di ansia e l'affaticamento. 

Bere acqua prima dei pasti

Bere un bicchiere d'acqua appena prima di sedersi a tavola e consumare un pasto, sia esso il pranzo o la cena, è un'ottima strategia nel caso in cui si stia osservando un regime alimentare che ha come obiettivo la perdita di peso. In questo modo non solo aumenta la sensazione di sazietà, ma si riesce anche a ridurre l'assunzione di cibo durante quel pasto.

Ad esempio, diversi studi hanno rilevato come bere 500 ml di acqua 30 minuti prima di colazione riduca il numero di calorie consumate del 13%; bere 300-500 ml di acqua prima di pranzo riduce la fame e l'apporto calorico del pasto.

 

Meglio bere prima o dopo l'allenamento?

Durante l'allenamento si perdono acqua ed elettroliti attraverso il sudore. Bere molta acqua prima e dopo l'esercizio è importante per mantenere il corpo idratato e aiutare a reintegrare i liquidi persi. Un'eccessiva perdita di liquidi durante l'allenamento può anche danneggiare le prestazioni fisiche e causare squilibri elettrolitici. Si consiglia di bere acqua o una bevanda elettrolitica dopo l'esercizio per aiutare a reintegrare i liquidi persi e ottimizzare le prestazioni e il recupero.

Bere acqua è ancora più fondamentale durante l'allenamento in estate

Non bere eccessivamente

Un consumo eccessivo di acqua (indicativamente bere oltre 4- 5 litri di acqua al giorno, in assenza di attività fisica o particolari condizioni climatiche), può rivelarsi dannoso per la salute e, al contrario di ciò che si potrebbe pensare, non avere alcun effetto positivo dimostrato sulla perdita di peso

Bere acqua in eccesso può causare: