Latte e bevande vegetali a confronto

Latte e bevande vegetali a confronto
Ultima modifica 30.04.2021
INDICE
  1. Alternative al latte vaccino
  2. Latte vaccino: caratteristiche
  3. Bevanda vegetale di mandorle
  4. Bevanda vegetale di soia
  5. Bevanda vegetale di riso
  6. Bevanda vegetale di cocco

Alternative al latte vaccino

Il latte vaccino è disponibile con diverse percentuali di grassi: latte intero, parzialmente scremato (2 percento, 1 percento), scremato (senza grassi) e latte senza lattosio. Per le persone con esigenze dietetiche differenti o allergiche, esistono sul mercato anche alternative al latte vaccino. Sono bevande vegetali ottenute da cereali o frutta secca. Tra quelli più popolari troviamo quelli a base di mandorle, avena, soia, riso e cocco

Ogni tipo di latte presenta proprietà nutritive benefiche e controindicazioni, che variano in funzione della dieta, dello stato di salute, delle esigenze nutrizionali o delle preferenze di gusto personali di una persona. Ad esempio, alcune persone potrebbero essere intolleranti alle proteine del vaccino e potrebbero dover scegliere un'alternativa a base vegetale. Coloro che hanno necessità di aumentare l'apporto calorico e nutritivo possono optare per il latte intero, che è una fonte concentrata di proteine, grassi e calorie.

Tuttavia, il latte intero e la bevanda vegetale al cocco sono ricchi di grassi e calorie. Il latte vaccino intero contiene più calorie e grassi saturi di qualsiasi altro latte, a parte il latte di capra.

 

Valori per 200 ml Calorie Carboidrati Zuccheri Grassi Proteine
Latte vaccino (intero) 150 12 g 12 g 8 g 8 g
Latte vaccino (1%) 110 12 g 12 g 2 g 8 g
Latte vaccino (scremato) 80 12 g 12 g 0 g 8 g
Latte di mandorle (non zuccherato) 40 1 g 0 g 3 g 2 g
Latte di soia (non zuccherato) 80 4 g 1 g 4 g 7 g
Latte di riso (non zuccherato) 120 22 g 10 g 2 g 0 g
Bevanda al latte di cocco (non zuccherata) 50 2 g 0 g 5 g 0 g
Per approfondire: Bevande vegetali di soia, riso, avena e mandorle: perché non si dice più latte?

Latte vaccino: caratteristiche

Il latte intero ha il più alto contenuto di grassi di tutti i tipi di latte. Una tazza contiene circa:

  • 150 calorie
  • 12 grammi di carboidrati sotto forma di lattosio (zucchero del latte)
  • 8 grammi di grasso
  • 8 grammi di proteine

Nessuno dei componenti naturali del latte viene rimosso. Il latte intero è ricco di proteine ​​naturali, grassi e calcio. Mentre il latte intero ha 150 calorie in una tazza, il latte parzialmente scremato all'1% ne ha 110 calorie, e il latte scremato ha 80 calorie. Il latte senza grassi ha un contenuto calorico significativamente inferiore rispetto al latte intero. Tuttavia, la rimozione del grasso riduce la quantità di alcuni nutrienti nel latte, comprese le vitamine E e K.

Il latte senza lattosio viene lavorato per eliminare il lattosio, uno zucchero naturale che si trova nei prodotti lattiero-caseari. Il latte senza lattosio è anche una buona fonte di proteine, calcio, vitamine e minerali

Pro e contro

I pro del latte vaccino

  • Il latte intero può fornire proteine ​​essenziali, vitamine e minerali.
  • Le versioni senza lattosio sono disponibili per le persone che hanno un'intolleranza al lattosio.

I contro del latte vaccino

  • Il latte intero è ricco di calorie e grassi.
  • Molte persone sono intolleranti al lattosio. 
  • Implica problemi etici sulle moderne pratiche di allevamento lattiero-caseario.

Bevanda vegetale di mandorle

La bevanda vegetale di mandorle è ottenuta da mandorle tritate e acqua filtrata. Può anche contenere amidi e addensanti per migliorarne la consistenza e la conservabilità. Ha un apporto calorico minore rispetto ad altri latti, purché non zuccherato. È anche privo di grassi saturi ed è naturalmente privo di lattosio.

Una tazza, di bevanda di mandorle non zuccherata ha:

  • da 30 a 60 calorie
  • 1 grammo di carboidrati (le varietà zuccherate ne hanno di più)
  • 3 grammi di grasso
  • 1 grammo di proteine

Anche se le mandorle sono una buona fonte di proteine, la bevanda non lo è, soprattutto per il calcio. Tuttavia, molti marchi addizionano la bevanda di mandorle con calcio, vitamina A e vitamina D.

Pro e contro

I pro 

  • È a basso contenuto di calorie.
  • In genere è fortificato per essere una buona fonte di calcio, vitamina A e vitamina D.
  • È vegano e naturalmente senza lattosio.

I contro 

Bevanda vegetale di soia

La bevanda vegetale di soia è ottenuta da semi di soia e acqua filtrata. Come altre alternative al latte, può contenere addensanti per migliorare la consistenza e la durata di conservazione.

Una tazza di bevanda di soia non zuccherata ha:

  • circa 80-100 calorie
  • 4 grammi di carboidrati (le varietà zuccherate ne hanno di più)
  • 4 grammi di grasso
  • 7 grammi di proteine

Poiché è di origine vegetale, la bevanda di soia è naturalmente priva di colesterolo e povera di grassi saturi. Inoltre non contiene lattosio. I semi di soia e la bevanda di soia sono una buona fonte di proteine, calcio (se fortificato) e potassio.

Pro e contro

I pro 

  • È una buona fonte di potassio e può essere fortificata con vitamine A, B-12 e D, oltre che con calcio.
  • Contiene tante proteine ​​quanto il latte vaccino, ma ha meno calorie rispetto al latte intero e circa le stesse calorie del latte scremato. 
  • Contiene pochissimi grassi saturi.

I contro 

  • La soia è un allergene comune sia per gli adulti che per i bambini..

Bevanda vegetale di riso

La bevanda vegetale di riso è ottenuta da riso lavorato e acqua. Come altre alternative al latte, spesso contiene additivi per migliorare la consistenza e la stabilità. È una valida scelta per le persone con intolleranza al lattosio o allergie al latte, alla soia o alle noci.

La bevanda di riso contiene il maggior numero di carboidrati per tazza, fornendo circa:

  • 120 calorie
  • 22 grammi di carboidrati
  • 2 grammi di grasso
  • poca proteina (meno di 1 grammo)

Mentre la bevanda di riso può essere fortificata con calcio e vitamina D, non è una fonte naturale di nessuno dei due, proprio come quella di soia e di mandorle. È stato anche dimostrato che il riso ha livelli più elevati di arsenico inorganico.

 

Pro e contro

I pro 

  • È la meno allergenica delle alternative al latte.
  • Può essere fortificata per essere una buona fonte di calcio, vitamina A e vitamina D.
  • È naturalmente più dolce di altre alternative al latte.

I contro 

  • È ricca di carboidrati, quindi è la scelta meno desiderabile per le persone con diabete.
  • Non è una buona fonte di proteine.

Bevanda vegetale di cocco

La bevanda a base di cocco è ottenuta da acqua filtrata e crema di cocco, che è composta da polpa di cocco matura grattugiata. Viene denominata "bevanda al latte di cocco" che differisce come prodotto più diluito rispetto al tipo di latte di cocco utilizzato in cucina, che di solito viene venduto in lattina. Come altre alternative al latte a base vegetale, spesso contiene addensanti e altri ingredienti aggiunti.

La bevanda di cocco contiene più grassi rispetto alle altre alternative al latte. Ogni tazza non zuccherata contiene:

  • circa 50 calorie
  • 2 grammi di carboidrati
  • 5 grammi di grassi
  • 0 grammi di proteine

La bevanda al latte di cocco non contiene naturalmente calcio, vitamina A o vitamina D. Tuttavia, può essere fortificata con questi nutrienti.

Pro e contro

 I pro 

  • È sicura per la maggior parte delle persone con allergie alle noci.
  • Può essere fortificata per essere una buona fonte di calcio, vitamina A e vitamina D.

I contro 

  • Non è una buona fonte di proteine.
  • Può contenere carragenina, che può causare problemi digestivi in ​​alcune persone.