Seitan, tofu, tempeh: che differenza c'è?
Ultima modifica 30.11.2023
INDICE
  1. Introduzione
  2. Seitan: cos'è, proprietà e usi
  3. Tofu: cos'è, proprietà e usi
  4. Tempeh: cos'è, proprietà e usi
  5. Seitan, Tofu e Tempeh: differenze

Introduzione

Seitan, tofu e tempeh sono tre alternative proteiche alla carne, di origine vegetale. Sono una valida opzione per preparare spezzatini, arrosti, ragù, polpette veg. L'origine vegetale li accomuna, e spesso anche gli usi in cucina, ma presentano differenzie, sia negli ingredienti che nella loro produzione. 

Seitan, Tofu e Tempeh, in sintesi

  • Seitan: prodotto da glutine di grano, ricco di proteine, contiene glutine, spesso usato al posto della carne;
  • Tofu: prodotto a base di soia, ha una consistenza morbida, non contiene glutine, è spesso usato al posto del formaggio e carne;
  • Tempeh: prodotto da soia fermentata, sapore deciso e consistenza granulosa, usato al posto della carne per polpette e sughi

Seitan: cos'è, proprietà e usi

Il seitan, che si ricava dal glutine di frumento, proprio per essere l'alternativa più nota alla carne, per la sua versatilità e caratteristiche è definito "carne di grano". La sua consistenza, infatti, risulta simile a quella della carne. Ha un notevole apporto proteico.

La pasta di glutine ricavata dal frumento, viene cotta, e venduta in panetti. Sia al naturale che affumicato o aromatizzato.

Il seitan è molto versatile in cucina. Come la carne, può essere grigliato, cotto al forno, in padella, cucinato come stufato in umido, come arrosto, oppure per preparare polpette, burger, e ragù. 

 

Tofu: cos'è, proprietà e usi

Il tofu, noto anche come formaggio vegetale, è prodotto dalla cagliatura del latte di soia. Le consistenze dei panetti che si trovano in commercio variano molto a seconda della preparazione che si intende realizzare. Ad esempio, si possono trovare tofu molto morbidi, ma anche cremosi, oppure compatti e più solidi.

Può essere grigliato, saltato in padella, aggiunto a minestre, zuppe. Il sapore è delicato, quasi neutro. 

Tempeh: cos'è, proprietà e usi

Il tempeh, che dei tre è forse il meno utilizzato ma il più completo a livello nutrizionale perché contiene proteine, fibre e probiotici. Un alimento a base di soia fermentata, che si trova sul mercato come un panetto solido e granuloso dal sapore aromatico quasi di nocciola. Viene usato come il pollo, quindi marinato e cotto sulla griglia; aggiunto in insalate, ma anche torte salate o frittate. 

Seitan, Tofu e Tempeh: differenze

  • Differenze di ingredienti: il seitan è fatto di glutine di frumento, il tofu di latte di soia cagliato e il tempeh è a base di soia fermentata. 
  • Il seitan contiene glutine, tofu e tempeh no, quindi sono adatti a intolleranti e celiaci
  • Il seitan ha il contenuto proteico più alto (circa 25-30% di proteine) 
  • Consistenze: il seitan ha una consistenza carnosa; il tofu ha una consistenza da morbida a solida a seconda del tipo; il tempeh consistenza solida e leggermente granulosa.
  • Sapore: seitan e tofu hanno sapori molto delicati, che si arricchiscono grazie a marinature ed erbe aromatiche. Il Tempeh, invece, ha un sapore molto più deciso dovuto alla fermentazione. 
  • Il tofu è il meno calorico dei tre. Calorie per 100 gr: seitan 370; tofu 76; tempeh 193