E450-E451 Difosfati e Pirofosfati di R.MyPersonalTrainer

E450-E451 Difosfati e Pirofosfati - A cura di Giulia D'Alessandro - Dietista

E450a DIFOSFATI, DIFOSFATO DISODICO, PIROFOSFATI

E450 (I): Di-fosfato disodico
E450 (II): Di-fosfato tri-sodico
E450 (III): Piro-fosfato tetra-sodico àpuò prevenire anche la decolorazione provocata dai metalli
E450 (V): Piro-fosfato tetra-potassico
E450 (VI): Idrogeno di-fosfato calcico àpuò essere anche impiegato come miglioratore del pane e integratore di calcio

Gli additivi E450 sono un gruppo di composti formati dall'unione di sali di sodio, di potassio e di calcio insieme a fosfati.
Sono tutti ottenuti per via sintetica.
Sono principalmente emulsionanti, stabilizzanti e correttori di acidità.
Questi additivi si possono trovare in diversi prodotti come per esempio formaggi fusi, carni in scatola, insaccati cotti, prosciutti cotti, carni preparate di tacchino, prodotti impanati e dolciari, latte concentrato, latte in polvere, farina di patate, preparati per budini.
Difosfati e pirofosfati sono da consumarsi con moderazione, perché a dosi massicce possono comportare rischi di iperattività, di cattiva assimilazione dei minerali e anche problemi digestivi.
Al momento, alle dosi normalmente presenti all'interno degli alimenti, non si riscontrano effetti collaterali negativi sulla salute dell'uomo. Alte concentrazioni di fosfati, invece, potrebbero alterare diversi processi metabolici.
Dose ADI: 70 mg per kg di peso corporeo.

 

E450b DIFOSFATO TRISODICO, tetrasodico, tetrapotassico dicalcico, diidrogeno-difosfato di calcio: Vedi 450a

 

E451 TRIFOSFATO PENTASODICO O PENTAPOTASSICO: Vedi 450a



E400 E401-E404 E405 E406 E407 E407a E408 E410
E412 E413 E414 E415 E416 E417 E418 E420
E421 E422 E425 E430 E431 E432 E433-E436 E440a
E440b E441 E442 E444 E445 E450 E452 E460
E461 E463 E470 E471 E472 E473 E474 E475
E476 E477 E478 E479b E481 E482 E483 E491-E493
E494 E495 E496  

Bibliografia - E450-E451 Difosfati e Pirofosfati

Ultima modifica dell'articolo: 13/09/2018

APPROFONDIMENTI E CURIOSITÀ