Running - Allenamento sulle salite: Come e Quando Farlo

Ultima modifica 11.11.2020

Questo esercizio si effettua con la modalità delle ripetute. Cioè alternando una fase ad alta intensità a una di recupero a bassa intensità.

Come Fare

  • Variando la distanza della parte ad intensità alta possiamo suddividere le ripetute in salita in brevi (80-100mt), medie (100-400mt) e lunghe (400 - 800mt)
  • La pendenza della salita può essere di circa il 10% per le ripetute brevi e di un 6% per quelle lunghe.
  • Prima di effettuare le ripetute in salita ricordiamoci sempre di scaldarci molto bene, correndo almeno due o tre chilometri prima
  • Se si sta preparando una gara medio-corta, si può lavorare sulle ripetute brevi, su salite di 80-100 mt, da correre vicino alla velocità di soglia per poi recuperare in discesa con una corsa blanda.
  • Il recupero dev'essere almeno il doppio del tempo di durata della ripetuta
  • La tecnica di corsa è fondamentale.
  • La spinta del piede, avverrà sulla parte anteriore, con il busto leggermente inclinato in avanti, lo sguardo in avanti
  • Le braccia dovranno accompagnare la spinta dei piedi.
  • Le braccia oscillano in contrapposizione della gamba in spinta.

Autore

Cristina Turini

Cristina Turini

Blogger e runner
Architetto, blogger e runner. Creatrice del blog Run and the City, punto d'incontro per gli appassionati della corsa che desiderano entrare in contatto con altri runner e mantenersi sempre aggiornati sulle ultime tendenze, dall'abbigliamento per correre alle scarpe da running, dagli accessori must-to-have