Posizioni di Equilibrio Yoga: come si fa e benefici di Utthita Hasta Padangusthasana

Ultima modifica 06.07.2020
INDICE
  1. Posizioni di Equilibrio Yoga
  2. Come eseguire Utthita Hasta Padangusthasana
  3. Benefici

Posizioni di Equilibrio Yoga

Utthita Hasta Padangusthasana, "posizione della mano che afferra l'alluce" nello yoga, è una posizione di equilibrio in piedi di difficoltà intermedia, che allunga i muscoli delle gambe e contribuisce a migliorare l'equilibrio. L'esecuzione di quest'asana rappresenta una sfida mentale e fisica che ti prepara a posizioni più complesse. In questa sequenza ti proponiamo una serie di varianti che ti consentiranno di lavorare sull'equilibrio di corpo e mente.

Come eseguire Utthita Hasta Padangusthasana

Mettiti in piedi sul tappetino e sposta il peso del corpo sulla pianta del piede sinistro, solleva il ginocchio destro e portalo verso il petto. Tieni il ginocchio frontale e prova a mantenere la posizione per almeno cinque respiri.

Se vuoi cimentarti nella variante più avanzata, afferra l'alluce e stendi la gamba in avanti espirando. Se non riesci ad allungare completamente la gamba, puoi tenere il ginocchio piegato. Mantieni per 5 respiri lunghi e profondi, poi espirando apri la gamba destra lateralmente e rimani per altri 5 respiri. Poi riporta la gamba in avanti, porta le mani ai fianchi e prova a stendere la gamba in avanti. Afferra l'alluce e solleva la gamba verso l'alto, con il braccio sinistro al fianco. Se riesci a portare in alto la gamba prova ad aprirla anche lateralmente, mantenendo i fianchi allineati e alzando il braccio sinistro verso l'alto. Rimani per cinque respiri poi ritorna con la gamba frontale, tienila ben tesa, porta le mani ai fianchi e respira profondamente.

Prova la variante più avanzata! Afferra la pianta del piede con entrambe le mani e cerca di stenderla dritta davanti a te, poi solleva la gamba frontalmente fino a portare la tibia verso la spalla. Da qui puoi portare la gamba lateralmente andando ad afferrare con la mano destra il tallone destro e con la mano sinistra la punta del piede destro. Poi lascia il piede e porta la gamba di nuovo frontale, unendo le braccia sopra la testa con i palmi delle mani uniti verso il cielo.

Ripetiamo tutto dall'altro lato!

Porta il peso sulla pianta del piede destro e porta il ginocchio sinistro verso il petto. Riporta il ginocchio frontale e prova a mantenere la posizione per almeno cinque respiri. Se vuoi cimentarti nella variante più avanzata, afferra l'alluce e stendi la gamba in avanti. Se non riesci ad allungare completamente la gamba, puoi tenere il ginocchio piegato. Dopo 5 respiri lunghi e profondi apri la gamba sinistra lateralmente e mantieni altri 5 respiri. Poi riporta la gamba in avanti e le mani ai fianchi e prova a stendere la gamba in avanti. Afferra l'alluce e solleva la gamba verso l'alto, con il braccio destro al fianco. Se riesci a portare in alto la gamba prova ad aprirla anche lateralmente, mantenendo i fianchi in una linea e alzando il braccio destro verso l'alto. Rimani per cinque respiri poi ritorna con la gamba frontale, tienila ben tesa, porta le mani ai fianchi e respira profondamente.

Prova la variante più avanzata Afferra la pianta del piede con entrambe le mani e prova ad estenderla dritta davanti a te sollevando la gamba frontalmente fino a portare la tibia verso la spalla. Allo stesso modo sposta la gamba di lato andando ad afferrare con la mano sinistra il tallone sinistro e con la mano destro la punta del piede sinistro. Poi lascia il piede e porta la gamba di nuovo frontale, unendo le braccia sopra la testa con i palmi delle mani uniti verso il cielo.

Benefici

Questa piccola sequenza lavora sulla forza e l'allungamento dei muscoli delle gambe, sulle giunture delle ginocchia e le articolazioni delle anche. Tonifica i muscoli addominali e della schiena e lavora sull'allineamento del corpo. Se eseguita con costanza, amplia l'apertura del bacino, delle spalle e delle braccia. Come tutte le posizioni di equilibrio, queste asana migliorano la concentrazione e l'equilibrio mentale. Non ci resta che salire tutti sul tappetino!

Questo allenamento è realizzato in partnership con Yogaessential

Autore

YOGAESSENTIAL

YOGAESSENTIAL

Insegnanti di Yoga
Elena, imprenditrice e venture capitalist, Selena esperta in comunicazione e media relation, entrambe insegnanti di Yoga. Un sodalizio affettivo e professionale che dura da oltre vent'anni. Sono unite da tanti valori comuni e dalla passione per lo Yoga, da cui nasce il progetto YOGAESSENTIAL