Ultima modifica 04.03.2019
/5

Troppa afa e umidità per portare in tavola piatti caldi? Con l'insalata caprese non potrete sbagliare: un matrimonio perfetto tra mozzarella, pomodoro e basilico (ricetta nata nell'isola di Capri)! Ma oggi vi propongo una rivisitazione molto interessante di questa ricetta: scopriremo come prepararla nella versione vegetale, ideale anche per chi è intollerante al lattosio!

Video della Ricetta

 Problemi con la riproduzione del video? Ricarica il video da youtube.

Carta di Identità della Ricetta

  • 77 KCal Calorie per porzione
  • Difficoltà facile
  • Dosi per 2 persone
  • Preparazione
  • Costo basso
  • Nota 20 minuti per la preparazione della mozzarella; 10 minuti per la composizione del piatto

Categoria Ricetta: Verdure e Insalate / Ricette dietetiche Light / Ricette per San Valentino / Ricette Vegane / Insalata Caprese Vegana

Ingredienti

Materiale Occorrente

  • Pentolino
  • Frustino
  • Cucchiaio di legno
  • Piatto da portata
  • Bilancina pesa alimenti
  • Pellicola trasparente

Preparazione

  1. Per prima cosa, dedicarsi alla preparazione della mozzarella vegana. In un pentolino, riunire la bevanda di soia, la panna vegetale e lo yogurt di soia, dunque mescolare accuratamente. Unire il sale e disperdere l'amido di mais o la fecola di patate: portare sul fuoco, continuare a mescolare e mantenere una fiamma medio-bassa fino a quando il composto addensa.

Attenzione
Per realizzare la mozzarella vegana è importante utilizzare yogurt, panna e bevanda al naturale, ovvero non aromatizzate né dolcificate.
La panna vegetale si può preparare in case emulsionando, con il mixer a immersione, 1 parte di bevanda di soia con 2 parti di olio di semi.

  1. Quando la temperatura del composto aumenta, si formeranno dei primi grumi: questa fase è assolutamente normale. Continuando a mescolare, i grumi spariranno e si otterrà una pallina compatta.
  2. Oliare una piccola ciotola con dell'olio di semi e distribuire la mozzarella vegana ottenuta. Coprire con la pellicola trasparente e lasciar raffreddare completamente per almeno 2-3 ore.
  3. Nel frattempo, lavare i pomodori e il basilico fresco.
  4. Quando la mozzarella vegana è fredda e compatta, tagliarla a fettine sottili.
  5. Comporre l'insalata caprese alternando fette di pomodoro con fette di mozzarella vegana. Condire il piatto con sale, pepe, basilico fresco e un filo di ottimo olio extravergine d'oliva.

Il commento di Alice - PersonalCooker

Il bello della cucina è la creatività: siate fantasiosi e inventate nuovi piatti! Diamo spazio alle idee alternative e impariamo ad apprezzare sapori intriganti!

Valori nutrizionali e Commento Salutistico sulla ricetta

L'Insalata Caprese Vegana è una ricetta che rientra nel gruppo degli antipasti.
Ha un apporto energetico moderato, fornito principalmente dai carboidrati, seguiti dai lipidi e infine dalle proteine.
I glucidi sono prevalentemente semplici, gli acidi grassi monoinsaturi e i peptidi a medio valore biologico.
Il colesterolo è assente e le fibre scarse.
L'Insalata Caprese Vegana si presta a qualunque regime alimentare, incluse le terapie nutrizionali contro il sovrappeso e le patologie metaboliche.
Non hanno controindicazioni per la dieta contro l'intolleranza al lattosio e per la celiachia. Sono ammesse dalla filosofia vegetariana e vegana.
La porzione media è di circa 100-200 g (75-150 kcal).

Valori nutrizionali (100 g)

  • Calorie: 77 Kcal
  • Carboidrati: 11.30 g
  • Proteine: 1.40 g
  • Grassi: 3.20 g
    • di cui saturi: 0.58g
    • di cui monoinsaturi: 2.27g
    • di cui polinsaturi: 0.30 g
  • Colesterolo: 0.00 mg
  • Fibre: 0.60 g
Foto Insalata Caprese Vegana

Autore

Alice Mazzo

Alice Mazzo

Presentatrice di Ricette di Alice
Creatività e perseveranza, con un pizzico di follia: il mix d’ingredienti perfetto che definisce Alice, presentatrice del programma Ricette di Alice, su My-personaltrainerTV. Il suo cuore batte per la cucina salutistica: appassionata di alimentazione, la sua mission è trasmettere la passione per la cucina sana, trasformando bombe caloriche in bocconcini leggeri, senza rinunciare al gusto