Ultima modifica 12.04.2018
/5

State seguendo un regime alimentare ipocalorico ma non sapete rinunciare al cotechino? Desiderate assaporarlo almeno per le feste natalizie ma temete di esagerare con le calorie? Arrivo io in Vostro soccorso e vi suggerisco la ricetta giusta che fa al caso vostro. Oggi prepareremo insieme il cotechino in gabbia, uno squisito rotolo di tacchino farcito con il cotechino, con una quota calorica relativamente ridotta. No non sono pazza, voglio solo farvi capire come anche la modalità di cottura possa incidere in maniera considerevole sulle calorie totali, di conseguenza sulle leggerezza e sulla digeribilità del piatto.

Video della Ricetta

 Problemi con la riproduzione del video? Ricarica il video da youtube.

Carta di Identità della Ricetta

  • 225 KCal Calorie per porzione
  • Difficoltà difficile
  • Dosi per 10 persone
  • Preparazione
  • Costo medio
  • Nota 2 ore per la cottura del cotechino; 40 minuti per la cottura del rotolo

Categoria Ricetta: Secondi piatti / Ricette per Diabetici / Ricette Senza Glutine / Ricette di Natale / Ricette per le Festività / Rotolo di Tacchino Ripieno con Cotechino

Ingredienti

Per il rotolo

Per il contorno

Materiale Occorrente

  • Bottiglia di plastica rigida
  • Retina da rotolo
  • Guanti in lattice (facoltativi)
  • Strumento per togliere i torsoli
  • Forbici per tagliare la retina
  • Pentola per il vapore
  • Casseruola con coperchio per il rotolo
  • Padella per cuocere le carote
  • Tagliere per alimenti
  • Bastoncino appuntito (stuzzicadenti)

Preparazione

  1. Per prima cosa cuocere il cotechino a vapore un paio d'ore.

Il consiglio OK
Prima di cuocere il cotechino si raccomanda di forare il budello con uno stuzzicadenti (o con un bastoncino per spiedino) per evitare che questo scoppi durante la cottura.

  1. Nel frattempo preparare il contorno di carote. Dopo averle lavate e sbucciate, tagliare a rondelle le carote (a parte una, che servirà per la farcitura del cotechino) e farle insaporire in padella con poco olio, sale e pepe. Procedere la cottura a fiamma dolce per 15-20 minuti.
  2. Rimuovere il cotechino ancora caldo dalla casseruola del vapore. Con un coltello, incidere longitudinalmente la superficie del cotechino e rimuovere il budello. È importante eseguire questa operazione quando il cotechino è ancora molto caldo.
  3. Scavare longitudinalmente l'interno del cotechino con il levatorsoli oppure con un altro strumento affilato: dovremmo forare il cotechino in tutta la sua lunghezza.
  4. Spingere delicatamente la carota tenuta da parte all'interno del cotechino, evitando che questo si rompa.
  5. Avvolgere il cotechino sulla bistecca di tacchino. Salare l'esterno a piacere. Non è necessario salare il rotolo all'interno perché il cotechino è già saporito.
  6. A questo punto, si procede con la messa in forma del rotolino vero e proprio, spingendolo nell'apposita retina come per formare una gabbia.

Come avvolgere il rotolo nella rete elastica?
Anche a livello casalingo è possibile preparare ottimi rotoli di carne! In questo caso si consiglia di aiutarsi con una bottiglia in plastica rigida. Inserire la rete elastica nella bottiglia ancora piena di acqua. Solo dopo aver inserito la rete, svuotare la bottiglia. Con un coltello, incidere la bottiglia a circa 1/3 della sua lunghezza e rimuoverne l'estremità superiore: si dovrà ottenere un cilindro con una sola apertura. Inserire dunque l'arrotolato di carne nella bottiglia e far scorrere dolcemente la retina lungo il cilindro, fino a chiudere l'estremità del cotechino. Per facilitare l'operazione, è possibile capovolgere il cilindro e far aderire la retina sull'arrotolato di carne. Si consiglia di far riferimento al video.

  1. Procedere ora con la cottura finale: rosolare il rotolo in una casseruola molto calda (senza aggiungere olio e burro!). Quando sarà ben rosolato, sfumare con il vino bianco ed aggiungere gli aromi: rosmarino, salvia, alloro ed aglio.
  2. Procedere la cottura a fuoco dolce per 30-40 minuti.
  3. Lasciar intiepidire il rotolo. Con le forbici, rimuovere la retina e tagliare il rotolo a fette spesse 1 cm.
  4. Servire il rotolo farcito di cotechino con le carote.

Il commento di Alice - PersonalCooker

Il rotolo parla da solo: non vi resta che provare questa ricetta per assaporarne la bontà! Sperando che il cotechino in gabbia vi sia piaciuto, vi aspetto nelle mie prossime video ricette.

Valori nutrizionali e Commento Salutistico sulla ricetta

Il Rotolo di Tacchino Ripieno con Cotechino è una pietanza con contorno abbastanza energetica e ricca di lipidi… ma non tanto quanto ci si aspetterebbe! NB. Elevata è anche la quantità di proteine ad alto valore biologico. Non si tratta certo di un alimento da consumare con ampia frequenza, ma in porzioni di 100-150g (225-340kcal) costituisce una valida alternativa al cotechino tradizionale (che a parità di porzioni, contiene circa il 100% in più dell'energia totale).

Valori nutrizionali (100 g)

  • Calorie: 225 Kcal
  • Carboidrati: 3.60 g
  • Proteine: 13.00 g
  • Grassi: 17.70 g
    • di cui saturi: 5.00g
    • di cui monoinsaturi: 7.50g
    • di cui polinsaturi: 2.20 g
  • Colesterolo: 50.50 mg
  • Fibre: 1.10 g
Foto Rotolo di Tacchino Ripieno con Cotechino

Autore

Alice Mazzo

Alice Mazzo

Presentatrice di Ricette di Alice
Creatività e perseveranza, con un pizzico di follia: il mix d’ingredienti perfetto che definisce Alice, presentatrice del programma Ricette di Alice, su My-personaltrainerTV. Il suo cuore batte per la cucina salutistica: appassionata di alimentazione, la sua mission è trasmettere la passione per la cucina sana, trasformando bombe caloriche in bocconcini leggeri, senza rinunciare al gusto