Spaghetti di Soia Fatti in Casa con Gamberi e Peperoni

Ultima modifica 30.05.2019
/5

Ciao ragazzi, siete pronti per preparare un primo piatto 100% supergustoso? Molti di noi amano gli spaghetti di soia, tipici delle culture orientali. Spesso, quando si va al supermercato, si compera la pasta di soia già pronta (preparata a partire dai semi di soia verde!), come questa. Ecco, noi invece, che amiamo complicarci la vita, prepareremo spaghetti di soia gialla con le nostre mani, e li insaporiremo con un sugo a base di gamberi e peperoni.

Video della Ricetta

 Problemi con la riproduzione del video? Ricarica il video da youtube.

Carta di Identità della Ricetta

  • 149 KCal Calorie per porzione
  • Difficoltà abbastanza facile
  • Dosi per 2 persone
  • Preparazione
  • Costo medio
  • Nota 10 minuti per la preparazione della pasta; 10 minuti per la cottura delle verdure e dei gamberi

Categoria Ricetta: Primi piatti / Ricette Internazionali / Ricette dietetiche Light / Ricette proteiche / Spaghetti di Soia Fatti in Casa con Gamberi e Peperoni

Ingredienti

Per la pasta di soia

Per il sugo

Materiale Occorrente

  • Ciotola capiente
  • Spianatoia
  • Tagliere per alimenti
  • Coltelli in ceramica
  • Padella
  • Casseruola per bollire i gamberi
  • Casseruola per cuocere la pasta
  • Piatto da portata

Preparazione

  1. Preparare la pasta di soia come riportato in questo video.

Velocemente…
Per preparare la pasta di soia in casa, è sufficiente mescolare 100 g di farina di soia, 100 g di farina bianca di tipo 00 e 120 ml di acqua.

  1. Stendere la pasta con il matterello e, con l'apposita chitarra per pasta, ricavare degli spaghetti o dei tagliolini.
  2. Preparare il sughetto: lavare i peperoni e privarli delle parti non edibili. Ridurli a striscione e rosolarli in padella con un filo d'olio ed un pizzico di sale. Procedere la cottura a fuoco dolce per una decina di minuti.
  3. Aggiungere i germogli di soia e farli saltare insieme ai peperoni.
  4. Nel frattempo, scottare i gamberoni in acqua: un paio di minuti sono sufficienti. Unire i gamberi alle verdure e far insaporire il tutto aggiungendo anche un pizzico di zenzero in polvere ed un po' di paprica dolce.
  5. Cuocere la pasta in acqua bollente e leggermente salata per un paio di minuti, dunque unirla al sugo e servire subito.

Il commento di Alice - PersonalCooker

Che dite, vi è piaciuta la mia ricetta? Ho dato un'interpretazione personale ed alternativa ai classici spaghetti di soia supersottili. Divertitevi ad inventare ricette nuove ogni giorno: cucinare ci rende felici…parola di Personal Cooker.

Valori nutrizionali e Commento Salutistico sulla ricetta

Gli Spaghetti di soia fatti in casa con gamberi e peperoni sono un primo piatto equilibrato e ricco di nutrienti utili all'organismo; inoltre, grazie alla loro composizione, di certo possiedono un indice glicemico basso o moderato. ATTENZIONE! L'apporto energetico degli Spaghetti di soia fatti in casa con gamberi e peperoni risulta eccezionalmente basso poiché la pasta risulta già idratata prima della cottura, a differenza di quella di semola tradizionale che è totalmente secca e con una densità energetica superiore. La porzione media di Spaghetti di soia fatti in casa con gamberi e peperoni è di 200-250g (250-310kcal).
NB. Non sono presenti le informazioni necessarie a stabilire accuratamente il profilo lipidico del piatto.

Valori nutrizionali (100 g)

  • Calorie: 149 Kcal
  • Carboidrati: 14.34 g
  • Proteine: 10.93 g
  • Grassi: 5.69 g
    • di cui saturi: 0.87g
    • di cui monoinsaturi: 2.80g
    • di cui polinsaturi: 2.07 g
  • Colesterolo: 34.94 mg
  • Fibre: 17.35 g
Foto Spaghetti di Soia Fatti in Casa con Gamberi e Peperoni

Autore

Alice Mazzo

Alice Mazzo

Presentatrice di Ricette di Alice
Creatività e perseveranza, con un pizzico di follia: il mix d’ingredienti perfetto che definisce Alice, presentatrice del programma Ricette di Alice, su My-personaltrainerTV. Il suo cuore batte per la cucina salutistica: appassionata di alimentazione, la sua mission è trasmettere la passione per la cucina sana, trasformando bombe caloriche in bocconcini leggeri, senza rinunciare al gusto