Ultima modifica 15.01.2020
/5

È pronto in tavola! Oggi prepareremo insieme il risotto ai carciofi, e scopriremo tutti i trucchi per creare un primo piatto da chef, senza troppa fatica, al profumo di limone!

Gli ingredienti sono per 4 persone

Ingredienti

Materiale Occorrente

  • Mixer a immersione
  • Padella
  • Pentole con coperchio
  • Tagliere
  • Coltello
  • Ciotola
  • Grattugia
Per approfondire: Poke Bowl, come prepararla

Preparazione

  • Per prima cosa, dedicarsi alla pulizia dei carciofi. Eliminare le foglie più esterne (brattee), e tagliare la parte più dura del gambo. Eliminare dunque le spine e la parte superiore del carciofo. Con uno scavino o con un coltello affilato, rimuovere la barba (pappo) centrale. Man mano che vengono tagliati a fette, i carciofi vanno tuffati nell'acqua acidulata (con succo di limone) per evitare l'ossidazione.
  • Scaldare un paio di cucchiai di olio e.v.o. in una casseruola, unendo anche l'aglio, tritato oppure in camicia. Versare le fettine di carciofi nell'olio caldo, salare e pepare a piacere. Portare a cottura i carciofi aggiungendo un mestolino di acqua. Attendere l'ebollizione e cuocere per circa 20-30 minuti, o fino a quando i carciofi saranno morbidi.
  • Portare a bollore il brodo vegetale.

Come si prepara il brodo vegetale?

Per preparare il brodo vegetale, raccogliere le verdure in una casseruola (es. sedano, carota, cipolla), unire l'acqua e far sobbollire per circa 20-30 minuti. Aggiungere il sale a piacere e aromatizzare con un trito di erbe aromatiche, in base al proprio gusto personale.

  • Versare una metà del sugo di carciofi in un becher, unire il latte e frullare il tutto con il mixer a immersione, fino a ottenere una crema densa. Se necessario, aggiungere ancora un po' di liquido.
  • A questo punto dedicarsi alla preparazione del risotto. Far tostare il riso in una casseruola per un paio di minuti, fino a quando risulterà trasparente in alcuni punti. Sfumare con il vino bianco e unire il sugo di carciofi lasciati interi: unire un mestolo di brodo vegetale bollente e procedere la cottura per 18-20 minuti, continuando a mescolare il riso e a idratarlo quando necessario.

Lo sapevi che...

La tostatura è una tecnica molo semplice, che nel riso è utile per mantenere la compattezza del chicco.

  • 5 minuti prima del termine della cottura, unire la crema di carciofi al risotto.
  • Aggiustare la sapidità. Spegnere il fuoco e ultimare la cottura aromatizzando il risotto con un trito di prezzemolo fresco, scorza di limone, pepe macinato fresco e ricotta stagionata.
  • Servire subito.

Il commento

Il profumo del limone si sposa perfettamente con la dolcezza dei carciofi e l'aroma del prezzemolo: e se volete esagerare e amate gli abbinamenti bizzarri, servite il risotto ai carciofi con della polvere di liquirizia. Il contrasto vi stupirà!

Foto Risotto ai carciofi

Autore

Alice Mazzo

Alice Mazzo

Presentatrice di Ricette di Alice
Creatività e perseveranza, con un pizzico di follia: il mix d’ingredienti perfetto che definisce Alice, presentatrice del programma Ricette di Alice, su My-personaltrainerTV. Il suo cuore batte per la cucina salutistica: appassionata di alimentazione, la sua mission è trasmettere la passione per la cucina sana, trasformando bombe caloriche in bocconcini leggeri, senza rinunciare al gusto