Ultima modifica 10.04.2024
/5

Oggi uniremo il trend della cucina moderna (la pokè bowl) con la "corsa a depurarsi" dopo le feste: la pokè detox! Utilizzeremo tutti alimenti in grado di aiutare l'organismo a smaltire velocemente le tossine accumulate durante i giorni di festa! Una pokè bowl come non l'avete mai vista!

Carta di Identità della Ricetta

  • 104,5 KCal Calorie per porzione
  • Difficoltà facile
  • Dosi per 2 persone
  • Preparazione
  • Costo medio
  • Nota 15 minuti per la preparazione; 15 minuti di cottura

Categoria Ricetta: Primi piatti / Poke Bowl Detox

Ingredienti

Per il condimento

Materiale Occorrente

  • Pentole
  • Ciotole
  • Cucchiai
  • Frullatore

Preparazione

Lo sapevi che...

Pokè in hawaiano significa "tagliare a pezzi", e il pesce crudo rappresenta la portata principale (qui non presente). Il piatto originale può essere modificato ma prevede sempre l'abbinamento con carboidrati, proteine, verdure e grassi.

  • In una ciotola, collocare in maniera ordinata lenticchie, quinoa, cavolini di bruxelles e rape rosse.

Qualche variante

In alternativa, potete sostituire uno o più degli ingredienti descritti con: cavolfiori, cavolo romanesco, topinambur, finocchio, arancia, mela, fagioli, ceci o piselli, riso rosso o bulgur.

  • Al centro, sistemare mandorle e semi: indispensabili per donare una parte grassa alla poké detox.
  • Preparare una salsina di accompagnamento, semplicemente frullando la zucca cotta a vapore con dello yogurt bianco naturale, sale, pepe e un cucchiaio di olio.
  • Ultimare la poké detox con dei ciuffetti di salsa alla zucca e con dei mirtilli, ricca fonte di vitamina C.

Il commento di Alice - PersonalCooker

Quella che abbiamo preparato insieme è una pokè detox un po' fuori dagli schemi perché manca il pesce, un ingrediente che nella ricetta tradizionale non può mancare! Chiaramente, potete personalizzarla come più vi piace, ma attenzione a mantenere la giusta proporzione carboidrati-proteine-grassi!

Valori nutrizionali e Commento Salutistico sulla ricetta

Invece delle lenticchie potete usare altri legumi, come fagioli, ceci o soia. Invece della quinoa, potete usare riso venere, orzo o miglio! Non vi piacciono i cavolini di bruxelles? Usate cavolo romanesco o del cavolfiore. Come fonte proteica, potete sostituire le lenticchie con tofu (per una versione vegetale).

Valori nutrizionali (100 g)

  • Calorie: 104,5 Kcal
  • Carboidrati: 15,8 g
  • Proteine: 5 g
  • Grassi: 2,8 g
    • di cui saturi: 0,42g
    • di cui monoinsaturi: 1,38g
    • di cui polinsaturi: 1,03 g
  • Colesterolo: 0,9 mg
  • Fibre: 3,2 g
Foto Poke Bowl Detox

Autore

Alice Mazzo

Alice Mazzo

Presentatrice di Ricette di Alice
Creatività e perseveranza, con un pizzico di follia: il mix d'ingredienti perfetto che definisce Alice, presentatrice del programma Ricette di Alice, su My-personaltrainerTV. Il suo cuore batte per la cucina salutistica: appassionata di alimentazione, la sua mission è trasmettere la passione per la cucina sana, trasformando bombe caloriche in bocconcini leggeri, senza rinunciare al gusto