Pizza Liquida Senza Impasto - Come Preparare Una Pizza Senza Lievitazione E Senza Sporcarsi Le Mani

Ultima modifica 27.11.2023
/5

Chi l'ha detto che per preparare una pizza deliziosa ci si deve programmare il giorno prima? Certo, le pizze "originali" richiedono una lunga e lenta lievitazione, ma oggi scopriremo insieme un metodo per preparare una pizza "liquida" senza impasto a lunga lievitazione.

Carta di Identità della Ricetta

  • 197,7 KCal Calorie per porzione
  • Difficoltà facile
  • Dosi per 4 persone
  • Preparazione
  • Costo basso
  • Nota 5 minuti per la preparazione; 20 minuti di cottura

Categoria Ricetta: Primi piatti / Pizza Liquida Senza Impasto - Come Preparare Una Pizza Senza Lievitazione E Senza Sporcarsi Le Mani

Ingredienti

Materiale Occorrente

  • Ciotola
  • Bilancina pesa alimenti
  • Cucchiaio
  • Setaccio
  • Teglia rotonda dal diametro di 28 cm
  • Carta da forno

Preparazione

  • Per prima cosa, preriscaldare il forno a 220°C in modalità statica.
  • In una ciotola, setacciare la farina di tipo 1, unire il sale e il lievito istantaneo per pizze.

Lo sapevi che...

In questa ricetta abbiamo utilizzato un lievito preparato con un mix tra lievito madre disidratato e agente lievitante istantaneo: lo potete trovare nei supermercati ben forniti. In alternativa, si può usare il classico lievito per pizze e torte salate.

  • A questo punto, unire l'acqua a filo, un po' per volta, iniziando a mischiare il composto con il cucchiaio, fino ad ottenere un impasto piuttosto liquido. A questo punto, aggiungere l'olio e inglobare la parte grassa all'impasto, sempre con il cucchiaio.
  • Versare l'impasto liquido in una teglia da forno a bordi bassi, dal diametro di 28 cm, foderata con la carta da forno.
  • Farcire con la passata di pomodoro: infornare e cuocere a 220°C per circa 5 minuti.

Nota bene

Con queste dosi risulterà una pizza piuttosto alta e soffice: se desiderate una pizza più sottile, potete distribuire l'impasto su una placca da forno più grande, anche rettangolare (o dimezzare le dosi)!

  • Sfornare velocemente la base della pizza facendo attenzione a non scottarsi, e terminare la farcitura con la mozzarella.
  • Infornare nuovamente e cuocere per circa 15 minuti, o fino a doratura della mozzarella.
  • Servire la pizza (ormai non più liquida!) con della rucola fresca e consumare subito!

Il commento di Alice - PersonalCooker

Certo che… preparare una pizza in così poco tempo senza dover sporcarsi le mani è meraviglioso! Abbiamo visto come con un pizzico di creatività in cucina si riesca a creare veri capolavori di bontà!

Valori nutrizionali e Commento Salutistico sulla ricetta

Per una versione adatta ai celiaci, potete utilizzare la farina senza glutine o un mix di amidi con l'aggiunta di un po' di gomma guar. Evitate la mozzarella tradizionale perché potrebbe produrre troppo liquido in cottura. Provate la stessa ricetta sostituendo la farina di tipo 1 con farina integrale e di farro. Se avete un po' di tempo in più provate a utilizzare del lievito di birra: lasciate poi lievitare l'impasto per almeno 3 ore.

Valori nutrizionali (100 g)

  • Calorie: 197,7 Kcal
  • Carboidrati: 28,7 g
  • Proteine: 6,9 g
  • Grassi: 6,8 g
    • di cui saturi: 2,55g
    • di cui monoinsaturi: 3,58g
    • di cui polinsaturi: 0,64 g
  • Colesterolo: 1,1 mg
  • Fibre: 1,5 g
Foto Pizza Liquida Senza Impasto - Come Preparare Una Pizza Senza Lievitazione E Senza Sporcarsi Le Mani

Autore

Alice Mazzo

Alice Mazzo

Presentatrice di Ricette di Alice
Creatività e perseveranza, con un pizzico di follia: il mix d'ingredienti perfetto che definisce Alice, presentatrice del programma Ricette di Alice, su My-personaltrainerTV. Il suo cuore batte per la cucina salutistica: appassionata di alimentazione, la sua mission è trasmettere la passione per la cucina sana, trasformando bombe caloriche in bocconcini leggeri, senza rinunciare al gusto