Polenta - Tutto Quello che si Deve Sapere

Bentrovati su My-personaltrainerTv.

Oggi daremo voce ad uno dei cibi della tradizione gastronomica Veneta: la polenta, un importantissimo alimento da sempre conosciuto come Cibo dei Poveri.

Scorrendo questa pagina verso il basso potrete trovare sia il video teorico, sia quello pratico che vi aiuteranno a preparare la polenta in casa.

Perché si parla della polenta come alimento dei poveri? 

Perché è estremamente saziante e molto economica: per moltissimi anni, in particolare a partire dall’800, la polenta costituì l’unico alimento di sostentamento per molti popoli. Purtroppo, però, la polenta è stata incriminata di essere la causa principale di una grave patologia: la pellagra. Il consumo esagerato di polenta riduce drasticamente la biodisponibilità della Vitamina B3 (Niacina): in carenza di vitamina PP, l’organismo si ribella provocando appunto la pellagra, una patologia che provoca dermatite, demenza, diarrea e morte.

La polenta si prepara solo con farina di mais?

Normalmente siamo soliti collegare la farina di mais alla polenta. In realtà, per definizione, la polenta è un alimento preparato con farine di cereali cotte a lungo in acqua bollente. In origine, la polenta veniva preparata con farine di farro, segale, orzo e grano saraceno. Poi, il mais venne importato in Europa dalle Americhe intorno al 1650: da allora la farina di mais divenne la più apprezzata per realizzare polente.

Quali sono le farine di mais più utilizzate per la preparazione della polenta?

  1. Farina gialla bramata: si tratta di una farina a grana grossa che darà origine ad una polenta grezza e rugosa. Il termine “bramata” deriva dal particolare processo a cui viene sottoposto il mais prima della macinazione (sbramatura). Ottima da degustare con spezzatino e goulash. Richiede una cottura di 45-60 minuti.
  2. Farina gialla fioretto: presenta una grana sottilissima. Ideale per preparare polente pasticciate da farcire con formaggi. Richiede una cottura di 30 minuti.
  3. Farina gialla precotta (istantanea): richiede una breve cottura perché la farina è stata sottoposta ad una preliminare cottura a vapore.
  4. Farina taragna: mix di farina di mais e farina di grano saraceno. Si tratta di una pietanza tipica della Valtellina ed è molto apprezzata anche nel Bergamasco e nel Bresciano. In genere viene arricchita con burro e formaggi.
  5. Polenta bianca: preparata con farina di mais bianco. È una particolare polenta tipica del Veneto.

Come va dosata la polenta?

Per ottenere una polenta compatta si consiglia di sciogliere 250 g di farina (fioretto) in 1 L d’acqua leggermente salata 

Presentazione al video pratico

Oggi ragazzi con orgoglio cucinerò per voi uno dei piatti della mia tradizione veneta: la polenta. Si tratta di un alimento dalle origini antichissime, che si sposa praticamente con tutto, spaziando dalla carne al sugo al formaggio, dal pesce alla verdura! C’è perfino chi la frigge e chi, come me, la adora con un po’ di zucchero. E come la tradizione impone, prepareremo la polenta sul paiolo di rame.

Video della Ricetta

 Problemi con la riproduzione del video? Ricarica il video da youtube.

62 CommentiClicca per leggerli

Carta di Identità della Ricetta

DIFFICOLTÀ: facile

PER QUANTE PERSONE: 10 persone

COSTO: basso

CALORIE PER 100 GRAMMI: 72,00 KCal

TEMPO DI PREPARAZIONE:

Categoria Ricetta: Preparazioni di Base / Ricette Vegane / Ricette Regionali / Ricette dietetiche Light / Ricette Senza Glutine / Polenta Fatta in Casa - Tutto Quello che si Deve Sapere

Preparazione Polenta - Tutto Quello che si Deve Sapere

Nota bene
Per preparare la polenta abbiamo utilizzato il classico paiolo in rame. Ad ogni modo, è possibile utilizzare anche una casseruola in acciaio od antiaderente.

  1. Portare l'acqua ad ebollizione ed aggiungere il sale.
  2. Versare a pioggia la farina di mais bramata, poca per volta, direttamente nell'acqua bollente. Continuare a mescolare ininterrottamente fino alla ripresa del bollore, al fine di evitare la formazione dei grumetti (detti fraticelli).
  3. Mescolare la polenta molto spesso, abbassando la fiamma ma accertandosi di mantenere l'ebollizione.

Nota bene
Qui abbiamo utilizzato la farina gialla bramata, che darà origine ad una polenta rustica e ruvida. Questo tipo di farina gialla richiede una cottura molto lunga, di circa 45 minuti - 1 ora. Per velocizzare i tempi, è possibile sostituire la bramata con la fioretto (30 minuti di cottura) oppure con la farina istantanea (5 minuti).
Abbiamo inoltre suggerito le dosi per la realizzazione della polenta soda e compatta. Chi ama la polenta vellutata, può aggiungere 100-150 ml di acqua bollente oppure ridurre la dose di farina gialla.

  1. Terminata la cottura, rovesciare la polenta sulla spianatoia in legno e servire.
Foto Polenta - Tutto Quello che si Deve Sapere

Ingredienti Ricetta

Materiale Occorrente

  • Paiolo o casseruola in acciaio
  • Frustino
  • Mestolo di legno
  • Bilancina pesa alimenti
  • Spianatoia in legno

Il commento di Alice - PersonalCooker

E adesso date sfogo alla vostra fantasia abbinando la polenta a carne in umido, pesce al sugo, formaggi e, se avanza, potete anche mangiarla per colazione magari con della marmellata oppure con lo zucchero.

Valori nutrizionali e Commento Salutistico sulla ricetta

La polenta è un primo piatto a basso contenuto calorico, ricco di carboidrati, con poche proteine e lipidi. L'apporto di fibre è molto basso e quello di colesterolo assente. La polenta è un primo piatto che si presta a qualunque tipo di regime alimentare (più della pasta), ma richiede porzioni ridotte nella dieta del diabetico tipo 2. La porzione media è di circa 200-300g (140-210kcal).


VALORI NUTRIZIONALI (100 g)

Calorie: 72 Kcal

Carboidrati: 16.30 g

Proteine: 1.70 g

Grassi: 0.40 g

di cui saturi: 0.10g
di cui monoinsaturi: 0.10g
di cui polinsaturi: 0.00 g

Colesterolo: 0.50 mg

Fibre: 0.00 g

Ricette Simili a Polenta - Tutto Quello che si Deve Sapere

Secondi piatti

Polenta Nera al Carbone in Salsa di Zucca

Ogni strega che si rispetti porta con sé del carbone, nero come la notte di Halloween. E la Vostra strega Alice, oggi farà scendere un pizzico di carbone vegetale all’interno di una pentolona:...
CALORIE PER 1OO GRAMMI 76,00 Kcal
TEMPO DI PREPARAZIONE 25 min.
DIFFICOLTÀ
COSTO

Basso

Primi piatti

Gnocchi Cremosi di Polenta

Oggi prepareremo una ricetta di recupero, con gli avanzi del giorno prima. L’ingrediente a cui daremo una nuova veste è la polenta: se frullata e mischiata a ricotta e farina può rappresentare la...
CALORIE PER 1OO GRAMMI 129,00 Kcal
TEMPO DI PREPARAZIONE 30 min.
DIFFICOLTÀ
COSTO

Basso

Secondi piatti

Polenta Pasticciata con Funghi e Formaggio

Non ditemi che sono ripetitiva, ma da Veneta DOC non posso non proporvi un’altra ricetta che vede protagonista l’accoppiata “polenta e funghi”. Che sia bianca, gialla o grezza non importa: la...
CALORIE PER 1OO GRAMMI 99,00 Kcal
TEMPO DI PREPARAZIONE 20 min.
DIFFICOLTÀ
COSTO

Basso

Antipasti

Rotolo di Polenta con Funghi e Spinaci

Volete servire la tradizione anche a Natale, ma temete di portare in tavola piatti grossolani e per nulla eleganti? Nessun problema: arrivo io in vostro soccorso. Dalle mie parti, uno dei "piatti...
CALORIE PER 1OO GRAMMI 86,00 Kcal
TEMPO DI PREPARAZIONE 30 min.
DIFFICOLTÀ
COSTO

Basso

Antipasti

Polenta con Funghi e Formaggio - Antipasto Semplice e Veloce

Siete alla ricerca di un antipasto tradizionale ma volete servirlo in modo moderno? Sapete, dalle mie parti, nel Veneto, uno degli antipasti autunnali ed invernali più “gettonati” è sicuramente la...
CALORIE PER 1OO GRAMMI 0,00 Kcal
TEMPO DI PREPARAZIONE 40 min.
DIFFICOLTÀ
COSTO

Basso

Antipasti

Pizzette di polenta per celiaci

Ciao ragazzi e ben trovati nella sezione “in cucina con gli avanzi” di My-personaltrainerTv. Oggi vorrei proporvi una divertente ricetta che si prepara in un batter d’occhio utilizzando gli avanzi...
CALORIE PER 1OO GRAMMI 75,00 Kcal
TEMPO DI PREPARAZIONE 30 min.
DIFFICOLTÀ
COSTO

Basso

Antipasti

Polenta di Natale - Alberello di polenta farcito

Per festeggiare i giorni che si avvicinano al Natale, cosa c’è di meglio che portare in tavola un bel simbolo natalizio? In questo periodo è d’obbligo imperlare le tavole con...
CALORIE PER 1OO GRAMMI 88,00 Kcal
TEMPO DI PREPARAZIONE 55 min.
DIFFICOLTÀ
COSTO

Basso

Preparazioni di Base

Pesto di Spinaci - Salsa con Spinaci, Basilico e Avocado

Pesto di spinaci: dosi, ingredienti, materiali, preparazione, videoricetta e analisi nutrizionale
CALORIE PER 1OO GRAMMI 0,00 Kcal
TEMPO DI PREPARAZIONE 15 min.
DIFFICOLTÀ
COSTO

Basso

Preparazioni di Base

Fonduta al Formaggio Senza Uova

Oggi prepareremo una ricetta davvero golosa: la fonduta al formaggio! C’è chi la prepara con i tuorli, chi con il burro, chi con il latte, chi con amidi e chi con il vino… le rivisitazioni rispetto...
CALORIE PER 1OO GRAMMI 264,00 Kcal
TEMPO DI PREPARAZIONE 30 min.
DIFFICOLTÀ
COSTO

Medio

Preparazioni di Base

Pasta per Pane e Pizza senza Glutine

Il glutine vi mette i bastoni tra le ruote? Affrontate la celiachia a testa alta: mettendo in pratica qualche piccolo trucchetto e utilizzando le farine giuste, anche i nostri tanto amati impasti...
CALORIE PER 1OO GRAMMI 219,00 Kcal
TEMPO DI PREPARAZIONE 25 min.
DIFFICOLTÀ
COSTO

Medio

Preparazioni di Base

Acqua Aromatizzata - 3 Ricette da Fare a Casa

Il caldo e l’afa vi debilitano? Fate il pieno di freschezza, vitamine antiossidanti e Sali minerali con le acqua aromatizzate: il trend toccasana dell’estate che non può mancare per aiutarci a...
CALORIE PER 1OO GRAMMI 11,00 Kcal
TEMPO DI PREPARAZIONE 15 min.
DIFFICOLTÀ
COSTO

Basso

Preparazioni di Base

Burro in Bottiglia - Ricetta Facile per Burro Fatto in Casa

Mia mamma mi raccontava sempre che, quando era piccolina, la nonna le insegnava a preparare il burro: bastava sbattere la panna fresca aiutandosi con un tubo di plastica. Con il passare del tempo,...
CALORIE PER 1OO GRAMMI 685,00 Kcal
TEMPO DI PREPARAZIONE 15 min.
DIFFICOLTÀ
COSTO

Basso

Cerca tutte le ricette: Preparazioni di Base / Polenta



La Cucina di MypersonaltrainerTv

Particolarmente attenta alla salute, cerca di limitare al massimo l'aggiunta di grassi e zuccheri, senza sacrificare il gusto ed esaltando le naturali proprietà benefiche degli alimenti. La nostra specialità? Trasformare bombe caloriche in piatti leggeri ed equilibrati!