Pasta Brisè Light - Senza Burro

Ultima modifica 04.03.2019
/5

Dopo le paste frolle, la pasta all'uovo e la pasta sfoglia, oggi è la volta della pasta brisè, una famosa base per la preparazione di salatini, antipasti e torte salate. La ricetta originale della pasta brisè prevede di lavorare a lungo farina, burro ed acqua fino ad ottenere una pallina liscia ed elastica. Oggi cercheremo di apportare alcune modifiche a questa ricetta riducendo drasticamente le calorie, eliminando il burro e sostituendolo con yogurt ed un po' d'olio. Il risultato? Scopriamolo insieme.

Video della Ricetta

 Problemi con la riproduzione del video? Ricarica il video da youtube.

Carta di Identità della Ricetta

  • 262 KCal Calorie per porzione
  • Difficoltà molto facile
  • Dosi per 8 persone
  • Preparazione
  • Costo basso
  • Nota 15 minuti + il tempo di riposo in frigo + il tempo di cottura

Categoria Ricetta: Preparazioni di Base / Ricette dietetiche Light / Pasta Brisè Light - Senza Burro

Ingredienti

Materiale Occorrente

  • Ciotola capiente
  • Spianatoia
  • Pellicola trasparente
  • Matterello
  • Guanti in lattice (facoltativi)
  • Colino

Preparazione

  1. La preparazione della pasta brisè è immediata: in una ciotola versare la farina bianca setacciata, lo yogurt, l'olio, il sale e l'acqua (fredda) ed impastare il tutto fino ad ottenere un composto omogeneo.
  2. Si raccomanda di lavorare l'impasto molto a lungo: per un ottimale risultato, la pasta deve risultare molto liscia, elastica e non deve presentare grumi.
  3. Avvolgere la pasta brisè light in un foglio di pellicola e lasciar rapprendere in frigo per almeno 30 minuti: in questo modo, la pasta si stenderà molto facilmente.

Il consiglio OK
Per avere una pasta brisé light sempre pronta, è possibile anche preparare una dose doppia e, dopo averla lasciata riposare in frigorifero, stenderla in due dischi sottili con l'aiuto del matterello. Avvolgere ogni disco su carta da forno e riporre il tutto in congelatore: estrarre poi la pasta dal congelatore un paio d'ore prima dell'utilizzo.

Il commento di Alice - PersonalCooker

E adesso la nostra pasta brisè è pronta. Potete stenderla ed utilizzarla subito come ho fatto io, oppure potete ricavare un disco, arrotolarlo su se stesso (avvolgendo insieme la carta da forno) e conservarlo in freezer: in questo modo, la pasta brisè sarà già pronta per la realizzazione delle vostre future creazioni. Non perdetevi la ricetta della torta salata vegetariana con pasta brisé light.

Valori nutrizionali e Commento Salutistico sulla ricetta

La Pasta Brisè Light - Senza Burro è una preparazione di base per le torte salate. E' senz'altro un'alternativa eccellente da impiegare nelle preparazioni utili al controllo dell'ipercolesterolemia e, visto il ridotto apporto energetico, anche in quelle ipocaloriche per le diete dimagranti. Ad ogni modo, analizzando l'apporto nutrizionale in maniera oggettiva, non si tratta di un alimento da introdurre con leggerezza; la porzione media consigliabile (trattandosi di un antipasto) oscilla tra i 30 e i 50g (80-130kcal), anche se, nel caso dovesse costituire un piatto unico, sarebbe possibile raddoppiare o triplicare le grammature di cui sopra.



Valori nutrizionali (100 g)

  • Calorie: 262 Kcal
  • Carboidrati: 49.00 g
  • Proteine: 10.20 g
  • Grassi: 13.00 g
    • di cui saturi: 1.90g
    • di cui monoinsaturi: 3.60g
    • di cui polinsaturi: 7.50 g
  • Colesterolo: 0.40 mg
  • Fibre: 1.40 g
Foto Pasta Brisè Light - Senza Burro

Autore

Alice Mazzo

Alice Mazzo

Presentatrice di Ricette di Alice
Creatività e perseveranza, con un pizzico di follia: il mix d’ingredienti perfetto che definisce Alice, presentatrice del programma Ricette di Alice, su My-personaltrainerTV. Il suo cuore batte per la cucina salutistica: appassionata di alimentazione, la sua mission è trasmettere la passione per la cucina sana, trasformando bombe caloriche in bocconcini leggeri, senza rinunciare al gusto