Ultima modifica 11.05.2018
/5

I dadi sono sicuramente un grande aiuto in cucina! Insaporiscono sughi, zuppe, minestre e carni. Tuttavia, devo ammettere che non amo utilizzare i dadi nella mia cucina: preferisco scegliere personalmente quali aromi utilizzare per dare sapore ai miei piatti preferiti. Però, se il dado è fatto in casa, le cose cambiano! Oggi vedremo come realizzare un preparato per brodo, nella versione più semplice possibile (in crema) e senza cottura!

Video della Ricetta

 Problemi con la riproduzione del video? Ricarica il video da youtube.

Carta di Identità della Ricetta

Categoria Ricetta: Preparazioni di Base / Ricette Senza Glutine / Ricette Vegane / Ricette per Vegetariani / Dado Vegetale in Crema - Senza Cottura

Ingredienti

Materiale Occorrente

  • Frullatore
  • Bilancina pesa alimenti
  • Tagliere
  • Coltello
  • Sbucciaverdure
  • Barattoli in vetro con tappo a vite
  • Casseruola

Preparazione

Nota bene
Preparare il dado vegetale in crema è davvero semplice. Si possono utilizzare anche altre verdure ed aromi, come ad esempio cipolle, timo, radicchio, peperone, zucca, basilico ecc..

  1. Per prima cosa, sterilizzare i vasetti di vetro con i rispettivi tappi a vite. Riunire i vasetti ed i tappi in una casseruola e riempire con acqua. Portare ad ebollizione e calcolare almeno 20 minuti.
  2. Procedere con il lavaggio di verdure ed erbe aromatiche.
  3. Sbucciare le carote e ridurle in piccoli pezzi. Pulire le zucchine, rimuovere le estremità ed ottenere dei dadini. Sbucciare lo scalogno e tagliarlo a fette. Pulire il sedano e tagliarlo a pezzi.
  4. Sbollentare i pomodori per pochi istanti, dunque sbucciarli e tagliarli a dadini.
  5. Pulire i fagiolini e tagliarli a tronchetti.
  6. In un frullatore, riunire le verdure (carote, zucchine, scalogno, sedano, pomodori, fagiolini) e le erbe aromatiche (prezzemolo, erba cipollina). Aggiungere il sale grosso e tritare il tutto fino ad ottenere una crema.
  7. Rimuovere i vasetti dall'acqua di sterilizzazione, aiutandosi con una pinza. Lasciar asciugare alcuni istanti e riempire con il dado in crema.
  8. Chiudere i vasetti con il tappo a vite, dunque procedere con la pastorizzazione. Sistemare i vasetti in una casseruola e riempire a filo con acqua. Portare ad ebollizione e cuocere per 10 minuti. Spegnere il fuoco e lasciar completamente raffreddare i vasetti nell'acqua, fino a sottovuoto avvenuto.
  9. Conservare in frigo per 3-5 mesi.

Il commento di Alice - PersonalCooker

Vi avevo detto io che realizzare il preparato per brodo era un gioco da ragazzi! Per le dosi, vi consiglio di utilizzarne un cucchiaio per 500 ml di acqua. Potete conservarlo in frigo per 3-5 mesi oppure potete versare la crema ottenuta nei contenitori del ghiaccio: in questo modo, potrete conservarlo anche per 7-8 mesi! Non perdetevi le prossime ricette: impareremo a realizzare anche altri tipi di dado!

Valori nutrizionali e Commento Salutistico sulla ricetta

Il Dado Vegetale in Crema è un condimento/esaltatore di gusto senza ingredienti di origine animale, privo di colesterolo e con pochissimi grassi. Ha un apporto energetico modesto, una prevalenza calorica imputabile ai carboidrati e una buona quota di fibra alimentare.
Il Dado Vegetale in Crema si presta sia all'alimentazione contro il sovrappeso, sia a quella per le malattie metaboliche; non contiene glutine o lattosio. Rispetto alla controparte commerciale, il dado vegetale fatto in casa secondo questa ricetta è presumibilmente meno ricco di sodio, a tutto vantaggio dei soggetti ipertesi.
La porzione media è quella sufficiente a raggiungere la sapidità ed il sapore richiesti.



Valori nutrizionali (100 g)

  • Calorie: 23 Kcal
  • Carboidrati: 4.40 g
  • Proteine: 1.10 g
  • Grassi: 0.20 g
    • di cui saturi: 0.00g
    • di cui monoinsaturi: 0.00g
    • di cui polinsaturi: 0.10 g
  • Colesterolo: 0.00 mg
  • Fibre: 1.70 g
Foto Dado Vegetale in Crema - Senza Cottura

Autore

Alice Mazzo

Alice Mazzo

Presentatrice di Ricette di Alice
Creatività e perseveranza, con un pizzico di follia: il mix d’ingredienti perfetto che definisce Alice, presentatrice del programma Ricette di Alice, su My-personaltrainerTV. Il suo cuore batte per la cucina salutistica: appassionata di alimentazione, la sua mission è trasmettere la passione per la cucina sana, trasformando bombe caloriche in bocconcini leggeri, senza rinunciare al gusto