Ultima modifica 26.02.2019
/5

Oggi prepareremo insieme la crema pasticcera al pistacchio, ideale da servire come dessert al cucchiaio oppure da farcire bignè, cannoncini e torte! La preparazione è facile, facile ed il successo assicurato come sempre! Uova, latte, zucchero e pistacchi alla mano: vediamo come si preparare la crema pasticcera al pistacchio.

Video della Ricetta

 Problemi con la riproduzione del video? Ricarica il video da youtube.

Carta di Identità della Ricetta

Categoria Ricetta: Preparazioni di Base / Ricette Senza Glutine / Crema Pasticcera al Pistacchio

Ingredienti

Materiale Occorrente

  • Casseruola
  • Fruste elettriche
  • Bilancina pesa alimenti
  • Cucchiaio o frustino
  • Pellicola trasparente

Preparazione

  1. Sgusciare le uova e dividere accuratamente i tuorli dagli albumi.

Per non sprecare…
Gli albumi possono essere utilizzati per preparare meringhe o amaretti!

  1. Riunire i tuorli in una ciotola, aggiungere lo zucchero e montare il composto a crema per 10 minuti.
  2. Nel frattempo, scaldare 400 ml circa di latte.
  3. Quando la crema di uova è montata ed appare spumosa e gonfia, unire gradatamente e poco per volta il latte freddo e l'amido di mais.
  4. Lavorare nuovamente il composto con le fruste per un paio di minuti prima di riunirlo nel pentolino con il latte.
  5. Aggiungere la pasta di pistacchio e cuocere dolcemente, continuando a mescolare, fino a quando il composto si addensa.

Lo sapevi che…
È possibile replicare questa ricetta sostituendo la pasta di pistacchi con una stessa quantità di pistacchi non salati, finemente tritati fino ad ottenere una crema.

  1. Togliere la crema dal fuoco e coprire con pellicola trasparente, avendo cura di adagiarla a diretto contatto della crema per evitare che la superficie si secchi.
  2. Lasciar raffreddare ed utilizzare a piacere per farcire bignè, cannoncini o torte.

Il commento di Alice - PersonalCooker

La deliziosa crema al pistacchio è pronta: per rendere la consistenza più soffice, potete mescolarla con qualche cucchiaiata di panna montata fresca ed utilizzarla per impreziosire i vostri dolci più gustosi! Si conserva in frigo per 3-4 giorni, ben chiusa con pellicola trasparente oppure in una vaschetta con tappo ermetico.

Valori nutrizionali e Commento Salutistico sulla ricetta

La Crema Pasticcera al Pistacchio è un dessert abbastanza calorico, con una prevalenza energetica imputabile ai carboidrati, seguiti dai lipidi e infine dalle proteine. I glucidi sono prevalentemente di tipo semplice (saccarosio e lattosio), gli acidi grassi insaturi (monoinsaturi) e le proteine ad alto e medio valore biologico.
Il colesterolo è piuttosto elevato e le fibre non sono molte.
La Crema Pasticcera al Pistacchio è un alimento concesso nella dieta latto ovo vegetariana (non in quella vegana) e non crea alcun disagio nella celiachia; d'altro canto, non risulta idonea alla nutrizione dell'intollerante al lattosio, dell'ipercolesterolemico, del diabetico (mellito tipo 2), dell'ipertrigliceridemico e dell'obeso.
La porzione media di Crema Pasticcera al Pistacchio è di circa 50-60g (85-100kcal).

Valori nutrizionali (100 g)

  • Calorie: 172 Kcal
  • Carboidrati: 22.70 g
  • Proteine: 5.40 g
  • Grassi: 7.20 g
    • di cui saturi: 1.90g
    • di cui monoinsaturi: 4.27g
    • di cui polinsaturi: 1.02 g
  • Colesterolo: 119.90 mg
  • Fibre: 1.00 g
Foto Crema Pasticcera al Pistacchio

Autore

Alice Mazzo

Alice Mazzo

Presentatrice di Ricette di Alice
Creatività e perseveranza, con un pizzico di follia: il mix d’ingredienti perfetto che definisce Alice, presentatrice del programma Ricette di Alice, su My-personaltrainerTV. Il suo cuore batte per la cucina salutistica: appassionata di alimentazione, la sua mission è trasmettere la passione per la cucina sana, trasformando bombe caloriche in bocconcini leggeri, senza rinunciare al gusto