Ultima modifica 26.02.2019
/5

State pensando ad un regalo floreale per la vostra ragazza, per un'amica oppure per la mamma, ma non volete cadere nel banale? Allora ho pensato: perché non mantenere il tema “fiori”, ma creare dolci rose profumate e da mangiare? L'idea mi piace moltissimo e non vedo l'ora di proporvela!

Video della Ricetta

 Problemi con la riproduzione del video? Ricarica il video da youtube.

Carta di Identità della Ricetta

  • 241 KCal Calorie per porzione
  • Difficoltà facile
  • Dosi per 6 persone
  • Preparazione
  • Costo medio
  • Nota 20 minuti per la preparazione; 20 minuti per la cottura

Categoria Ricetta: Dolci e Dessert / Rose di Pasta Sfoglia

Ingredienti

Materiale Occorrente

  • Tagliere
  • Coltello
  • Ciotole di varie misure
  • Pennello
  • Pirottini in silicone
  • Stampo per muffin

Preparazione

  1. Preparare la pasta sfoglia come descritto su QUESTO VIDEO.
  2. Dedicarsi alla preparazione delle mele. Lavare le mele rosse ed asciugarle. Tagliare le mele a metà, dunque rimuovere il picciolo.
  3. Appoggiare la mela su un tagliere, con la buccia rivolta verso l'alto. Tagliere la mela a fettine sottilissime.
  4. Man mano che si ottengono le fettine, riunirle in una ciotola con succo di limone.
  5. Ammorbidire le fettine di mela nel microonde per 2 minuti a 800W.
  6. Nel frattempo, riunire l'uvetta in una ciotola piena d'acqua tiepida e lasciar ammorbidire per 10 minuti.
  7. Scolare le fettine di mela dal liquido che ne è uscito: le mele non devono risultare croccanti, ma nemmeno eccessivamente molli.
  8. Tagliare la sfoglia a strisce di pasta alte 10 cm e lunghe 20 cm. Pennellare la striscia con marmellata di albicocche oppure di arance. Collocare le fettine di mela lungo un lato della pasta sfoglia, sovrapponendole leggermente ed avendo cura di farle fuoriuscire appena dalla parte della buccia.
  9. Scolare l'uvetta dall'acqua di ammollo.
  10. Creare uno strato sottile di uvetta sotto alle mele, lasciando circa 3 cm di sfoglia libera.
  11. Piegare la sfoglia verso l'interno, coprendo interamente l'uvetta e parzialmente le mele.

L'idea giusta
Per arricchire le rose di sfoglia, si consiglia di aggiungere dei pinoli e della cannella in polvere: si otterrà così il sapore tipico dello strudel!

  1. Arrotolare la sfoglia iniziando da un lato corto: si dovrà così ottenere una rosa.
  2. Ripetere quest'operazione anche per le altre strisce di sfoglia.
  3. Preriscaldare il forno a 180°C.
  4. Inserire dei pirottini in silicone negli stampi per muffin. Inserire ogni rosa su un pirottino e cuocere in forno caldo, a 180°C, per 20 minuti.
  5. Sfornare e servire a piacere con zucchero a velo.

Il commento di Alice - PersonalCooker

Un bel mazzo di rose, dolci e tutte da mangiare! Sono sicura che come regalo floreale sarà sempre un successo!

Valori nutrizionali e Commento Salutistico sulla ricetta

Le Rose di Pasta Sfoglia sono un dessert dall'apporto energetico elevato, costituito prevalentemente dai carboidrati (semplici e complessi), seguiti dai lipidi e infine dalle proteine. Gli acidi grassi sono prevalentemente monoinsaturi, il colesterolo pare scarso e le fibre abbondanti.
Le Rose di Pasta Sfoglia non sono adatte all'alimentazione del soggetto in sovrappeso e, generalmente, nelle diete di natura clinica. Sono escluse anche dal regime nutrizionale del celiaco e dell'intollerante al lattosio. Contenendo burro (nella pasta sfoglia), sarebbero da evitare anche nella dieta vegana.
La porzione media è di circa 40g (100kcal).

Valori nutrizionali (100 g)

  • Calorie: 241 Kcal
  • Carboidrati: 32.80 g
  • Proteine: 2.10 g
  • Grassi: 12.20 g
    • di cui saturi: 5.10g
    • di cui monoinsaturi: 5.40g
    • di cui polinsaturi: 1.70 g
  • Colesterolo: 4.80 mg
  • Fibre: 2.10 g
Foto Rose di Pasta Sfoglia

Autore

Alice Mazzo

Alice Mazzo

Presentatrice di Ricette di Alice
Creatività e perseveranza, con un pizzico di follia: il mix d’ingredienti perfetto che definisce Alice, presentatrice del programma Ricette di Alice, su My-personaltrainerTV. Il suo cuore batte per la cucina salutistica: appassionata di alimentazione, la sua mission è trasmettere la passione per la cucina sana, trasformando bombe caloriche in bocconcini leggeri, senza rinunciare al gusto