French Toast Light - Vegano - Senza Uova e Cotto al Forno

Ultima modifica 01.03.2019
/5

In Germania, in Spagna, in Francia e in molti altri paesi si è soliti fare colazione con un toast speciale, inzuppato nell'uovo, poi fritto e servito con frutta, miele o marmellata: il suo nome è French Toast! Oggi vi propongo la mia versione, golosa ma super light, senza uova e cotta al forno! Da non perdere!

Video della Ricetta

Carta di Identità della Ricetta

Categoria Ricetta: Dolci e Dessert / Ricette Vegane / Ricette dietetiche Light / Ricette Internazionali / Ricette per Vegetariani / French Toast Light - Vegano - Senza Uova e Cotto al Forno

Ingredienti

Per i Toast

Per servire

Materiale Occorrente

  • Frullatore a bicchiere
  • Piastre da forno
  • Carta da forno

Preparazione

La ricetta originale…

…prevede di sostituire la banana con due uova, e di friggerle poi nell'olio!

  • Versare il frullato di banana in una ciotola: immergere velocemente le fette di pane in cassetta, meglio quello integrale.
  • Disporre le fette di pane inzuppate in una piastra da forno: infornare e cuocere per 10-15 minuti a 180°C, rigirando le fette a metà cottura.

Il consiglio giusto

Non inzuppate le fette di pane per troppo tempo per evitare che le fette di toast diventino mollicce.

  • Togliere le fette di pane dal forno e servire con sciroppo d'agave, frutti rossi, rondelle di banana e marmellata.

Il commento di Alice - PersonalCooker

Che ne dite di questa rivisitazione leggera? Sarà magnifico fare colazione con il french toast, e potremmo mangiare questa delizia senza troppi rimorsi!

Foto French Toast Light - Vegano - Senza Uova e Cotto al Forno

Autore

Alice Mazzo

Alice Mazzo

Presentatrice di Ricette di Alice
Creatività e perseveranza, con un pizzico di follia: il mix d’ingredienti perfetto che definisce Alice, presentatrice del programma Ricette di Alice, su My-personaltrainerTV. Il suo cuore batte per la cucina salutistica: appassionata di alimentazione, la sua mission è trasmettere la passione per la cucina sana, trasformando bombe caloriche in bocconcini leggeri, senza rinunciare al gusto