Drago di Carnevale - Salame di Cioccolato al Mascarpone

Ultima modifica 26.02.2019
/5

Oggi vorrei ispirarmi ad una delle figure più scenografiche presenti nei carri di Carnevale per creare una torta bellissima: il Drago. Sarà un drago buono e simpatico, che farà impazzire i bambini: sarà divertente portare l'allegria del Carnevale anche in Tavola!

Video della Ricetta

 Problemi con la riproduzione del video? Ricarica il video da youtube.

Carta di Identità della Ricetta

  • 453 KCal Calorie per porzione
  • Difficoltà facile
  • Dosi per 8 persone
  • Preparazione
  • Costo basso
  • Nota 30 minuti per la preparazione; 1 ora di raffreddamento

Categoria Ricetta: Dolci e Dessert / Ricette per le Festività / Ricette di Halloween / Ricette per Vegetariani / Ricette di Carnevale / Drago di Carnevale - Salame di Cioccolato al Mascarpone

Ingredienti

Per il drago

Per la decorazione

Materiale Occorrente

  • Sacchetti di plastica
  • Matterello
  • Ciotola
  • Cucchiaio di legno
  • Piatto da portata
  • Padella
  • Tagliere
  • Coltello

Preparazione

  1. In una padella, tostare le nocciole avendo cura di mescolarle spesso per evitare di farle bruciare. Tritare grossolanamente le nocciole.
  2. Sbriciolare i biscotti secchi: per agevolare questa procedura, si consiglia di riunire i biscotti in un sacchetto di plastica e di ridurli in briciole irregolari aiutandosi con un matterello.
  3. Tritare il cioccolato e fonderlo dolcemente nel microonde.
  4. In una ciotola, mischiare le briciole di biscotto con le nocciole, lo zucchero a velo (facoltativo), il cioccolato fuso, il cacao amaro setacciato ed il mascarpone: amalgamare il tutto fino ad ottenere una pasta lavorabile con le mani, ma non appiccicosa. Se l'impasto risulta troppo asciutto, aggiungere qualche cucchiaio di latte; viceversa, se la pasta è appiccicosa, aggiungere dei biscotti sbriciolati.

Lo sapevi che…
Le dosi precise di ingredienti secchi e ingredienti umidi dipendono dal tipo di biscotto scelto. In questa ricetta abbiamo utilizzato biscotti leggeri senza burro; il mascarpone è un sostituto delle uova e del burro, due ingredienti che solitamente si utilizzano nella preparazione del salame di cioccolato.

  1. Lavorare l'impasto di cioccolato con le mani fino ad ottenere un salsicciotto. Modellare il salame per conferire la forma di un serpente, avendo cura di assottigliare un'estremità e di realizzare una punta (per ottenere la coda), e di mantenere l'estremità opposta più gonfia (per ricavare la testa).
  2. Per ottenere la bocca aperta del drago, dividere l'estremità con le mani o con il cucchiaio in due sezioni orizzontali: per far mantenere aperta la bocca, è possibile inserire una pallina di alluminio all'interno.
  3. Aspettando che la bocca del drago si solidifichi, dedicarsi alla decorazione del corpo inserendo delle lamelle di mandorle lungo i lati e colorando il dorso con confettini.
  4. Se la testa del drago risulta ancora troppo morbida, riporla in frigo per una decina di minuti. Quando si sarà solidificata, è possibile ultimare la decorazione: rimuovere la pallina di alluminio dalla bocca e ottenere gli occhi con delle bacche di goji o con dei confetti, i denti con i pinoli e la lingua con un'albicocca disidratata (meglio se tagliata per creare l'effetto biforcuto).
  5. Riporre nuovamente il serpente in frigo per almeno un'ora. Servire il drago di Carnevale a fette.

Il commento di Alice - PersonalCooker

Se vi è piaciuta l'idea, potete ispirarvi a questa ricetta ma utilizzare l'impasto per creare altre figure divertenti di Carnevale oppure modellare il salame di cioccolato per ottenere macchinine, bambole o tutto ciò che vi detta la vostra fantasia.

Valori nutrizionali e Commento Salutistico sulla ricetta

Il Drago di Carnevale è un alimento che rientra nel gruppo dei dessert.
Ha un apporto energetico molto alto, fornito soprattutto dai lipidi, seguiti dai carboidrati e infine dalle proteine.
Gli acidi grassi sono tendenzialmente insaturi, i glucidi soprattutto complessi e le proteine prevalentemente a medio valore biologico.
Le fibre risultano ben presenti ed il colesterolo è poco rilevante.
Il Drago di Carnevale è un alimento che non si presta alla dieta contro il sovrappeso, l'iperglicemia e l'ipertrigliceridemia; è controindicato anche in caso di intolleranza al lattosio ed al glutine.
Potrebbe essere inserito nel regime alimentare latto ovo vegetariano, ma non in quello vegano.
La porzione media di Drago di Carnevale è di circa 15-30g (70-135kcal).

Valori nutrizionali (100 g)

  • Calorie: 453 Kcal
  • Carboidrati: 39.00 g
  • Proteine: 9.10 g
  • Grassi: 30.00 g
    • di cui saturi: 12.27g
    • di cui monoinsaturi: 14.61g
    • di cui polinsaturi: 3.12 g
  • Colesterolo: 25.80 mg
  • Fibre: 3.90 g
Foto Drago di Carnevale - Salame di Cioccolato al Mascarpone

Autore

Alice Mazzo

Alice Mazzo

Presentatrice di Ricette di Alice
Creatività e perseveranza, con un pizzico di follia: il mix d’ingredienti perfetto che definisce Alice, presentatrice del programma Ricette di Alice, su My-personaltrainerTV. Il suo cuore batte per la cucina salutistica: appassionata di alimentazione, la sua mission è trasmettere la passione per la cucina sana, trasformando bombe caloriche in bocconcini leggeri, senza rinunciare al gusto