Ciambelline Glassate all’Arancia

Ultima modifica 05.12.2019
/5

Invece della solita colomba o della pastiera, che ne dite se rivoluzioniamo il dolce da servire nel giorno di Pasqua? Ho pensato così a piccole ciambelline glassate allo zucchero! Magari da riempire con ovetti di cioccolato, giusto per non farci mancare nulla!

Video della Ricetta

 Problemi con la riproduzione del video? Ricarica il video da youtube.

Carta di Identità della Ricetta

  • 299 KCal Calorie per porzione
  • Difficoltà facile
  • Dosi per 6 persone
  • Preparazione
  • Costo basso
  • Nota 30 minuti per la preparazione; 20 minuti per la cottura

Categoria Ricetta: Dolci e Dessert / Ricette per le Festività / Ricette Pasquali / Ciambelline Glassate all’Arancia

Ingredienti

Ingredienti per 6 ciambelline

Per la glassa

Materiale Occorrente

  • Ciotola
  • Fruste elettriche
  • Spremiagrumi
  • Grattugia o riga limoni
  • Setaccio
  • Stampo in silicone da 6 ciambelle
  • Ciotole di varie dimensioni
  • Bilancina pesa alimenti
  • Mestolo con beccuccio

Preparazione

  1. In una ciotola, setacciare la farina bianca, il lievito e la frumina. Mescolare le polveri unendo lo zucchero.
  2. Aromatizzare con la scorza grattugiata di un'arancia biologica (precedentemente lavata).
  3. Fondere dolcemente il burro nel microonde oppure in un pentolino. Versare il burro fuso al centro degli ingredienti secchi.
  4. Spremere l'arancio e versare 50 ml di succo nella ciotola.
  5. Sgusciare le uova e dividere i tuorli dagli albumi. Unire i tuorli ai rimanenti ingredienti e mescolare fino ad ottenere un composto compatto.
  6. Montare a neve ben ferma gli albumi, aggiungendo un pizzico di sale per facilitare la montatura.
  7. Unire gli albumi a neve al composto preparato, avendo cura di mescolare sempre dall'alto verso il basso per evitare di far afflosciare il composto.
  8. Collocare gli stampi in silicone sopra ad una teglia. Distribuire la crema ottenuta negli stampi, riempiendoli fino ai 2/3 dell'altezza.
  9. Infornare immediatamente a 180°C e cuocere per circa 15-20 minuti.
  10. Rimuovere le ciambelle dagli stampi e lasciar completamente raffreddare.
  11. Preparare la glassa mescolando lo zucchero a velo con uno o due cucchiai di succo d'arancia: la consistenza dev'essere semiliquida.
  12. Collocare le ciambelline soffici sopra ad una griglia e versarvi la glassa, lasciandola gocciolare.

L'idea giusta
Per una miglior presentazione, è possibile grattugiare altra scorza di arancia direttamente sopra alla glassa e servire le ciambelline con ovetti di cioccolato.

  1. Lasciar solidificare la glassa e servire.

Il commento di Alice - PersonalCooker

Carine queste ciambelline, trovate anche voi? Poi, se non vi piace molto l'idea di glassarle con lo zucchero, potete sostituire questa glassa con del cioccolato fuso, bianco o fondente!

Valori nutrizionali e Commento Salutistico sulla ricetta

Le Ciambelle Glassate all'Arancia sono un alimento dolce dal potere calorico sostenuto. Apportano prevalentemente carboidrati, mentre la frazione proteica è meno significativa; i lipidi sono considerevoli ed hanno una prevalenza di tipo saturo. Il colesterolo è ben presente, mentre la fibra non eccelle. Si tratta di un dessert NON idoneo all'alimentazione del diabetico, dell'ipercolesterolemico, dell'ipertrigliceridemico e dell'obeso. La porzione media di Ciambelle Glassate all'Arancia è di circa 30-40g (90-120kcal).


Valori nutrizionali (100 g)

  • Calorie: 299 Kcal
  • Carboidrati: 53.20 g
  • Proteine: 5.00 g
  • Grassi: 8.80 g
    • di cui saturi: 5.20g
    • di cui monoinsaturi: 3.00g
    • di cui polinsaturi: 0.60 g
  • Colesterolo: 115.00 mg
  • Fibre: 1.00 g
Foto Ciambelline Glassate all'Arancia

Autore

Alice Mazzo

Alice Mazzo

Presentatrice di Ricette di Alice
Creatività e perseveranza, con un pizzico di follia: il mix d’ingredienti perfetto che definisce Alice, presentatrice del programma Ricette di Alice, su My-personaltrainerTV. Il suo cuore batte per la cucina salutistica: appassionata di alimentazione, la sua mission è trasmettere la passione per la cucina sana, trasformando bombe caloriche in bocconcini leggeri, senza rinunciare al gusto