Chia Pudding - Budino con Semi di Chia - Vegano, Senza Glutine e Crudista

Ultima modifica 26.02.2019
/5

Facciamo il pieno di energia, antiossidanti, vitamine e minerali già dal mattino per avere la grinta di un leone. Vi propongo un dessert unico nel proprio genere: riusciremo a fare addensare una bevanda vegetale senza utilizzare il fuoco, senza amidi e senza i più classici gelificanti. Come ci riusciremo? Sfruttando le mucillagini presenti nei semi di chia.

Video della Ricetta

 Problemi con la riproduzione del video? Ricarica il video da youtube.

Carta di Identità della Ricetta

Categoria Ricetta: Dolci e Dessert / Ricette Vegane / Ricette Crudiste / Ricette Senza Glutine / Ricette Funzionali / Ricette dietetiche Light / Chia Pudding - Budino con Semi di Chia - Vegano, Senza Glutine e Crudista

Ingredienti

Per 2 porzioni

Materiale Occorrente

  • Bicchieri
  • Cucchiaio

Preparazione

  1. Dividere i semi di chia in due bicchieri o in due coppette.
  2. A piacere, addolcire il latte di nocciole (o un altro tipo di latte vegetale a piacere) con dello sciroppo d'acero, dunque versare il composto nei due bicchieri. Mescolare accuratamente e lasciar riposare il composto in frigo per qualche ora, meglio per una notte: durante la fase di riposo, il latte di nocciola con i semi di chia assumerà una consistenza gelatinosa.

Lo sapevi che…
A contatto dei liquidi, ogni seme di chia si gonfia di 12 volte il proprio volume per la presenza di mucillagini, responsabili della gelificazione del pudding. Il profilo nutrizionale dei semi di chia si avvicina molto a quello dei semi di sesamo e di lino: infatti, questi semi oleaginosi sono ricchi di acidi grassi preziosi omega 3, omega 6 e omega 9. Tra i minerali, una nota di merito spetta a calcio, fosforo e manganese.

  1. Il pudding è pronto quando assume una consistenza densa e gelatinosa. Si può servire con frutti rossi, frutta fresca e frutta secca.

Il commento di Alice - PersonalCooker

Il chia pudding è un dessert sano, leggero e davvero buono: può essere assunto da vegani, crudisti, intolleranti al lattosio e da tutte le persone che desiderano scoprire sapori nuovi. In frigo, si conserva per 2-3 giorni.

Valori nutrizionali e Commento Salutistico sulla ricetta

Il Chia Pudding è un alimento che appartiene al gruppo dei dolci al cucchiaio.
Ha un apporto energetico medio, fornito principalmente dai lipidi, seguiti dai carboidrati e infine dalle proteine.
Gli acidi grassi sono prevalentemente saturi, i glucidi complessi e i peptidi a medio valore biologico.
Le fibre sono presenti in quantità elevate mentre il colesterolo è assente.
Il Budino con Semi di Chia non è particolarmente indicato nella dieta per il sovrappeso e per l'ipercolesterolemia; d'altro canto non presenta controindicazioni verso le altre patologie del metabolismo.
Non contiene glutine e si presta all'alimentazione per la celiachia.
Non contiene lattosio e risulta idoneo alla nutrizione per questo tipo di intolleranza alimentare.
L'abbondanza di fibre può aumentare il movimento intestinale.
E' pertinente alla filosofia latto ovo vegetariana, a quella vegana e alla crudista.
La porzione media di chia pudding come spuntino è di 50g (circa 110 kcal).
I valori nutrizionali sono stati calcolati utilizzando latte di cocco e lamponi

Valori nutrizionali (100 g)

  • Calorie: 219 Kcal
  • Carboidrati: 9.20 g
  • Proteine: 3.60 g
  • Grassi: 18.90 g
    • di cui saturi: 13.68g
    • di cui monoinsaturi: 3.09g
    • di cui polinsaturi: 2.40 g
  • Colesterolo: 0.00 mg
  • Fibre: 6.50 g
Foto Chia Pudding - Budino con Semi di Chia - Vegano, Senza Glutine e Crudista

Autore

Alice Mazzo

Alice Mazzo

Presentatrice di Ricette di Alice
Creatività e perseveranza, con un pizzico di follia: il mix d’ingredienti perfetto che definisce Alice, presentatrice del programma Ricette di Alice, su My-personaltrainerTV. Il suo cuore batte per la cucina salutistica: appassionata di alimentazione, la sua mission è trasmettere la passione per la cucina sana, trasformando bombe caloriche in bocconcini leggeri, senza rinunciare al gusto