Ultima modifica 26.02.2019
/5

Voglia di dolcezza? Allora impariamo a volerci bene ed a coccolarci di più con ghiottonerie preparate con le nostre mani. Oggi mi scorre zucchero nelle vene e ho così deciso di far felice il mio palato con deliziose caramelle al mou. Io vi propongo la ricetta, sta a voi poi mettere alla prova la vostra resistenza alle tentazioni!

Video della Ricetta

 Problemi con la riproduzione del video? Ricarica il video da youtube.

Carta di Identità della Ricetta

Categoria Ricetta: Dolci e Dessert / Ricette Senza Glutine / Ricette per Vegetariani / Caramelle Mou

Ingredienti

Per 25-30 caramelle

Materiale Occorrente

  • Pentola
  • Pentolino
  • Tagliere
  • Carta da forno
  • Stampo in silicone oppure teglia quadrata
  • Termometro per alimenti

Preparazione

  1. Versare lo zucchero semolato in una casseruola dal fondo doppio, aggiungendo un cucchiaio scarso di acqua.
  2. Incidere un baccello di vaniglia e raschiarne l'interno per rimuovere i semini. Aromatizzare lo zucchero con i semi di vaniglia.
  3. Riscaldare dolcemente lo zucchero evitando di mescolare con il cucchiaio: cuocere fino al raggiungimento dei 140°C.

Nota bene
Si raccomanda di monitorare costantemente la temperatura dello zucchero per evitare che questo superi i 177°C: oltre a tale soglia, infatti, lo zucchero brucia assumendo una sgradevole nota amarognola.

  1. In un pentolino, scaldare la panna fresca portandola a sfiorare l'ebollizione.
  2. Quando lo zucchero ha assunto una colorazione ambrata, unire il miele e versare a filo la panna fresca continuando a mescolare.

Attenzione!
Quando si versa la panna nello zucchero caramellato si creeranno schizzi, dovuti alla variazione di temperatura delle due sostanze (90-95°C della panna, 150°C-160°C del caramello).

  1. Continuare a cuocere il composto fino al raggiungimento dei 120°C: la salsa al mou è pronta quando, versando una goccia in un bicchiere pieno di acqua fredda, il liquido rapprenderà all'istante formando una pallina molle galleggiante.
  2. Spegnere il fuoco ed attendere alcuni istanti: man mano che la temperatura della salsa si riduce, il mou tende ad addensare sempre più velocemente. Versare la salsa al mou negli stampi in silicone oppure in una teglia quadrata foderata con carta da forno.
  3. Lasciar raffreddare completamente, prima a temperatura ambiente poi in frigorifero, per almeno 1 ora.
  4. Per rimuovere le caramelle dagli stampi in silicone, sarà sufficiente esercitare una leggera pressione sul fondo degli stampi.
  5. Per tagliare invece il quadrato di caramelle a pezzi, rovesciare il blocco di mou freddo in un tagliere e, con un coltello unto d'olio, ricavare tanti piccoli quadrati.
  6. Conservare le caramelle in un barattolo di latta, preferibilmente in frigo oppure avvolgerle su carta lucida per alimenti, come fossero caramelle confezionate.

Il commento di Alice - PersonalCooker

E adesso vi sfido: chi riuscirà a resistere ad una prelibata caramella al mou?
Potete conservarle in barattoli di latta, meglio in frigo, per un mese. Per una miglior presentazione, potete anche avvolgerle in carta lucida per alimenti, realizzare un fiocchetto e donarle ai vostri cari per un dolcissimo regalo.

Valori nutrizionali e Commento Salutistico sulla ricetta

Le Caramelle Mou sono dolci molto calorici, con una prevalenza energetica a carico dei carboidrati (semplici), seguiti dai lipidi (prevalentemente saturi); il colesterolo è significativo, le proteine poco abbondanti e le fibre assenti.
Le Caramelle Mou NON si prestano al regime alimentare contro il diabete mellito tipo 2, l'ipertrigliceridemia, l'ipercolesterolemia e il sovrappeso.
La quantità media di Caramelle Mou corrisponde a circa 5g/die (17kcal).

Valori nutrizionali (100 g)

  • Calorie: 341 Kcal
  • Carboidrati: 54.00 g
  • Proteine: 1.10 g
  • Grassi: 14.90 g
    • di cui saturi: 9.70g
    • di cui monoinsaturi: 4.70g
    • di cui polinsaturi: 0.50 g
  • Colesterolo: 49.50 mg
  • Fibre: 0.00 g
Foto Caramelle Mou

Autore

Alice Mazzo

Alice Mazzo

Presentatrice di Ricette di Alice
Creatività e perseveranza, con un pizzico di follia: il mix d’ingredienti perfetto che definisce Alice, presentatrice del programma Ricette di Alice, su My-personaltrainerTV. Il suo cuore batte per la cucina salutistica: appassionata di alimentazione, la sua mission è trasmettere la passione per la cucina sana, trasformando bombe caloriche in bocconcini leggeri, senza rinunciare al gusto