Uovo alla Coque…in Lavastoviglie - Cucina Molecolare

Ultima modifica 26.02.2019
/5

Avete mai pensato di sfruttare elettrodomestici diversi dal forno per cucinare? Oggi faremo un esperimento: dimenticatevi del classico pentolino e del forno a gas! Munitevi invece di un barattolo di vetro a chiusura ermetica, prendete un uovo con guscio e dell'acqua. Mi chiederete voi: "Come lo cuciniamo adesso?" Semplice: sfrutteremo il calore della lavastoviglie!

Video della Ricetta

 Problemi con la riproduzione del video? Ricarica il video da youtube.

Carta di Identità della Ricetta

Categoria Ricetta: Cucina Molecolare / Ricette per Vegetariani / Ricette Senza Glutine / Uovo alla Coque…in Lavastoviglie - Cucina Molecolare

Ingredienti

Materiale Occorrente

  • Lavastoviglie (carica)
  • Barattolino di vetro a chiusura ermetica

Preparazione

Nota bene
La cottura in lavastoviglie a finalità di risparmio energetico ha senso solo se l’alimento viene cotto a pieno carico! Chiaramente, non si chiede di accendere la lavastoviglie per cuocere un uovo!

  1. Caricare la lavastoviglie con piatti e pentole da lavare.
  2. Inserire delicatamente un uovo (con guscio) in un barattolo di vetro pieno d’acqua. Chiudere molto bene con il tappo a vite: l’acqua non dovrà né entrare né uscire dal barattolo.
  3. Collocare il barattolo con l’uovo in lavastoviglie, insieme agli altri piatti.
  4. Azionare l’elettrodomestico ed attendere la fine del ciclo di lavaggio.

Attenzione!
La consistenza dell’uovo varia in base al programma di lavaggio prescelto. Ad esempio, se si sceglie un lavaggio “Eco”, in cui la temperatura dell’acqua oscilla tra i 50 ed i 55°C, si otterrà un uovo molto cremoso all’interno. Un lavaggio “normale” (temperatura di 60-65°C), permetterà di ottenere un uovo alla coque perfetto, mentre con il lavaggio intensivo (temperatura dell’acqua pari a 70-75°C) l’uovo sarà sodo e molto compatto.

  1. Rimuovere il barattolo con l’uovo e lasciar raffreddare.
  2. Rimuovere il tappo: l’uovo è pronto per essere degustato.

Il commento di Alice - PersonalCooker

Io vi ho proposto la cottura in lavastoviglie di un uovo, ma chiaramente potete sfruttare l'elettricità di questo elettrodomestico potente per preparare altri piatti: bocconcini di pollo al pomodoro, gamberi al limone e persino la frutta!
Avete gradito la ricetta? Posso allora suggerire anche la Vasocottura del Tonno!

Valori nutrizionali e Commento Salutistico sulla ricetta

Le Uova alla Coque cotte in Lavastoviglie non si distinguono da quelle cucinate in maniera tradizionale; in sintesi, il relativo contenuto chimico è del tutto sovrapponibile a quello dell'uovo crudo.
Visto l'alto contenuto in colesterolo, si consiglia di consumare al massimo 3 uova per settimana e non più di 100g per volta; inoltre, al soggetto affetto da ipercolesterolemia è consigliabile ridurre ulteriormente la porzione.

Valori nutrizionali (100 g)

  • Calorie: 128 Kcal
  • Carboidrati: 0.80 g
  • Proteine: 12.60 g
  • Grassi: 8.30 g
    • di cui saturi: 3.10g
    • di cui monoinsaturi: 3.80g
    • di cui polinsaturi: 1.40 g
  • Colesterolo: 423.00 mg
  • Fibre: 0.00 g
Foto Uovo alla Coque...in Lavastoviglie - Cucina Molecolare

Autore

Alice Mazzo

Alice Mazzo

Presentatrice di Ricette di Alice
Creatività e perseveranza, con un pizzico di follia: il mix d’ingredienti perfetto che definisce Alice, presentatrice del programma Ricette di Alice, su My-personaltrainerTV. Il suo cuore batte per la cucina salutistica: appassionata di alimentazione, la sua mission è trasmettere la passione per la cucina sana, trasformando bombe caloriche in bocconcini leggeri, senza rinunciare al gusto