Sintomi Tubercolosi
Ultima modifica 02.07.2018

Articoli correlati: Tubercolosi

Definizione

La tubercolosi è una malattia infettiva, potenzialmente grave, che colpisce soprattutto i polmoni. Il bacillo responsabile (agente eziologico) si trasmette da persona a persona attraverso le piccole gocce di saliva rilasciate nell'aria dal malato. La maggior parte delle persone infettate da questo batterio non sviluppa i sintomi della tubercolosi.
Dolore al petto esacerbato dagli atti respiratori e dalla tosse (che dura più di tre settimane e si accompagna all'emissione di sangue) sono i sintomi tipici della tubercolosi polmonare. Quando la malattia colpisce altri organi, i sintomi variano in relazione alla regione colpita. Per esempio, la tubercolosi alla colonna vertebrale può causare mal di schiena, mentre il sintomo caratteristico della forma renale è l'ematuria (presenza di sangue nelle urine).

Sintomi e Segni più comuni*

*I sintomi evidenziati dal grassetto sono tipici, ma non esclusivi, del disturbo Tubercolosi

La presente guida non intende in alcun modo sostituirsi al parere di medici o di altre figure sanitarie preposte alla corretta interpretazione dei sintomi, a cui rimandiamo per ottenere una più precisa indicazione sulle origini di qualsiasi sintomo.