Pustole - Cause e Sintomi
Ultima modifica 06.11.2017

Definizione

Le pustole sono lesioni circoscritte della pelle, in rilievo rispetto al piano cutaneo, simili a vescicole, ma contenenti materiale purulento. Il liquido in esse contenuto, quindi, è un essudato opalescente e torbido.

Le pustole sono frequenti in corso di acne, infezioni (da batteri o altri microrganismi), follicolite e alcune patologie infiammatorie (es. psoriasi pustolosa).

Un esempio di pustole è rappresentato dai brufoli.

Possibili Cause* di Pustole

* Il sintomo - Pustole - è tipico di malattie, condizioni e disturbi evidenziati in grassetto. Cliccando sulla patologia di tuo interesse potrai leggere ulteriori informazioni sulle sue origini e sui sintomi che la caratterizzano. Pustole può anche essere un sintomo tipico di altre malattie, non incluse nel nostro database e per questo non elencate.

La presente guida non intende in alcun modo sostituirsi al parere di medici o di altre figure sanitarie preposte alla corretta interpretazione dei sintomi, a cui rimandiamo per ottenere una più precisa indicazione sulle origini di qualsiasi sintomo.