Prurito vaginale - Cause e Sintomi

Articoli correlati: Prurito vaginale

Definizione

Il prurito vaginale è un sintomo molto frequente, che si manifesta con un senso di irritazione ai genitali esterni femminili (vulva) e alla vagina.

Spesso, il prurito intimo è conseguenza di un'infiammazione della mucosa vaginale (vaginite). I sintomi associati possono comprendere bruciore, edema e arrossamento locali, anomale secrezioni vaginali e, a volte, dispareunia.

Il prurito rappresenta uno dei sintomi caratteristici delle vaginiti infiammatorie infettive. Responsabile dell'infezione vaginale, solitamente, è la flora del tratto intestinale che si dissemina attraverso il tratto genitale, ma possono intervenire anche patogeni trasmessi sessualmente, come la candida e la tricomoniasi.

Il prurito vaginale può derivare anche da uno squilibrio della flora batterica vaginale (vaginosi batterica). Fattori che predispongono all'eccesiva proliferazione dei patogeni vaginali comprendono l'uso di antibiotici (possono diminuire la concentrazione dei lattobacilli) e un pH vaginale alcalino, così come una scarsa o eccessiva igiene intima.

Il prurito vaginale su base non infettiva può derivare da reazioni allergiche o irritazioni dovute a vari agenti, tra cui saponi, spray igienici, assorbenti o detersivi per la biancheria. Talvolta, può anche derivare dall'uso di spermicidi, creme o lubrificanti vaginali, preservativi in lattice e diaframmi. Il prurito intimo senza perdite, quindi, può avere anche un'origine dermatologica.

Altre condizioni che predispongono al prurito vaginale sono il diabete, le alterazioni ormonali (es. menopausa e gravidanza) e lo stress.

Possibili Cause* di Prurito vaginale

* Il sintomo - Prurito vaginale - è tipico di malattie, condizioni e disturbi evidenziati in grassetto. Cliccando sulla patologia di tuo interesse potrai leggere ulteriori informazioni sulle sue origini e sui sintomi che la caratterizzano. Prurito vaginale può anche essere un sintomo tipico di altre malattie, non incluse nel nostro database e per questo non elencate.


ARTICOLI CORRELATI

Farmaci per la cura del Prurito Vaginale Bruciore Vaginale Prurito vaginale Rimedi per il Prurito Vaginale Vagisil - Foglietto Illustrativo VAGISIL ® Lidocaina Vaginitis su Wikipedia inglese Perdite vaginali Vaginismo Infezioni Vaginali Vaginite Vaginosi batterica Igiene intima pH vaginale Tampone vaginale Lavande vaginali Ecografia transvaginale Flora vaginale Secchezza vaginale Vaginite atrofica Farmaci per la cura della Secchezza Vaginale Farmaci per la cura della Vaginosi Batterica Lattobacilli di Doderlein Cisti di Bartolini Vaginoplastica Visita Ginecologica: Cos’è? Quando e Come si Esegue? A Cosa Serve? Prima Visita Ginecologica: In Cosa Consiste? A Cosa Serve? Ghiandole di Skene: Cosa Sono? Funzioni e Disturbi Ginecologo: Chi è? Di Cosa si Occupa? Quali Patologie Diagnostica e Cura? Lubrificanti Intimi: Cosa Sono e Come Sceglierli Apparato Genitale Femminile Cistocele Eiaculazione Femminile Episiotomia (o Perineotomia) Ermafrodita - Ermafroditismo Gardnerella vaginalis Ghiandole di Bartolini - Funzioni e Disturbi Imene Infibulazione Ovuli Vaginali Prolasso Uterino Rettocele Rimedi per il Vaginismo Rimedi Vaginite Vagina Vulva Leucorrea Normogin - Foglietto Illustrativo Odore vaginale - odore della vagina Perdite vaginali: Cause e Sintomi Sanguinamenti vaginali: Cause e Sintomi Secchezza vaginale - Sintomi e cause di Secchezza vaginale vagina su Wikipedia italiano Vagina su Wikipedia inglese Prurito su Wikipedia italiano Itch su Wikipedia inglese
Ultima modifica dell'articolo: 09/07/2019