Peritonismo - Cause e Sintomi

Peritonismo - Cause e Sintomi
Ultima modifica 06.11.2017

Definizione

Il peritonismo è una sindrome reattiva causata da un'irritazione del peritoneo, che si manifesta con un intenso dolore addominale, talvolta con febbre, vomito, leucocitosi e paresi intestinale.

Il quadro sintomatologico simula quello di una peritonite acuta; tuttavia non è sostenuto da un'infiammazione o da vere e proprie alterazioni organiche a carico del peritoneo. Infatti, il peritonismo è spesso provocato da fenomeni riflessi. Può derivare, quindi, da coinvolgimenti morbosi di organi intraddominali (come nel caso di traumi della vescica, perforazione di un'ulcera, occlusione intestinale, colonpatie, torsioni acute della milza e coliche biliari ed urinarie) o extraddominali (es. infarto del miocardio, polmoniti e pleuriti).

Una rigidità della parete addominale, che può simulare una peritonite, si riscontra, inoltre, in caso di lesioni nervose traumatiche (es. traumi spinali), infettive, tossiche o metaboliche (es. porfiria e chetoacidosi diabetica).

Possibili Cause* di Peritonismo

* Il sintomo - Peritonismo - è tipico di malattie, condizioni e disturbi evidenziati in grassetto. Cliccando sulla patologia di tuo interesse potrai leggere ulteriori informazioni sulle sue origini e sui sintomi che la caratterizzano. Peritonismo può anche essere un sintomo tipico di altre malattie, non incluse nel nostro database e per questo non elencate.

La presente guida non intende in alcun modo sostituirsi al parere di medici o di altre figure sanitarie preposte alla corretta interpretazione dei sintomi, a cui rimandiamo per ottenere una più precisa indicazione sulle origini di qualsiasi sintomo.