Osteoporosi - Cause e Sintomi
Ultima modifica 09.10.2020

Articoli correlati: Osteoporosi

Definizione

L'osteoporosi è una condizione patologica caratterizzata dalla rarefazione progressiva del tessuto osseo, che ne aumenta la fragilità e la suscettibilità alle fratture.

Entro certi limiti, nell'anziano questa perdita di massa ossea è un fenomeno normale, che accompagna il processo di invecchiamento, ma esistono numerosi fattori che possono accelerare la comparsa dell'osteoporosi.

Una caratteristica importante dell'osteoporosi è di essere una "malattia silenziosa". Con l'aggettivo silenzioso si intende sottolineare la generale assenza di sintomi, almeno nelle fasi precoci. Inizialmente, infatti, la perdita ossea non provoca sintomi o disturbi al paziente, che spesso si accorge del problema solo in seguito a fratture causate dalla fragilità ossea.

Per questo motivo è importante controllare periodicamente la salute delle proprie ossa, attraverso esami mirati, come la Mineralometria Ossea Computerizzata; grazie ad una diagnosi precoce e ad un trattamento appropriato è possibile rallentarne la progressione e ridurre il rischio di incorrere in una frattura.

Il tessuto osseo, diventando più fragile, non riesce a sopportare le normali sollecitazioni fisiologiche. Le ossa, quindi, possono fratturarsi anche per traumi banali, se non addirittura spontaneamente. L'assottigliamento e la fragilità ossea predispongono anche ad alterazioni dell'architettura scheletrica. Ciò significa che possono comparire, ad esempio, deviazioni o schiacciamenti della colonna vertebrale, che si possono accompagnare a dolori, come il mal di schiena, e a difficoltà nello stare in piedi.

Nell'osteoporosi, la riduzione della massa ossea può essere generalizzata e coinvolgere quindi tutto lo scheletro, oppure interessare solo o soprattutto alcuni segmenti ossei. Anca, femore, polso e vertebre sono le sedi più soggette a fratture di natura osteoporotica.

Possibili Cause* di Osteoporosi

* Il sintomo - Osteoporosi - è tipico di malattie, condizioni e disturbi evidenziati in grassetto. Cliccando sulla patologia di tuo interesse potrai leggere ulteriori informazioni sulle sue origini e sui sintomi che la caratterizzano. Osteoporosi può anche essere un sintomo tipico di altre malattie, non incluse nel nostro database e per questo non elencate.

La presente guida non intende in alcun modo sostituirsi al parere di medici o di altre figure sanitarie preposte alla corretta interpretazione dei sintomi, a cui rimandiamo per ottenere una più precisa indicazione sulle origini di qualsiasi sintomo.