Gengive Sensibili - Cause e Sintomi

Gengive Sensibili - Cause e Sintomi
Ultima modifica 17.01.2020

Articoli correlati: Gengive Sensibili

Definizione

Con l'espressione "gengive sensibili" s'indica una sensazione fastidiosa o dolorosa a livello della superficie gengivale, attorno ad uno o più denti.

La causa principale di questa manifestazione è un processo infiammatorio che interessa le gengive (gengivite), spesso conseguenza di un'igiene orale poco accurata.

In caso di gengive sensibili, il dentista può proporre la terapia più appropriata. Nel frattempo, è consigliabile seguire un corretto programma di igiene orale, scegliendo uno spazzolino con setole morbide e applicando una minor forza allo spazzolamento.

Possibili Cause* di Gengive Sensibili

* Il sintomo - Gengive Sensibili - è tipico di malattie, condizioni e disturbi evidenziati in grassetto. Cliccando sulla patologia di tuo interesse potrai leggere ulteriori informazioni sulle sue origini e sui sintomi che la caratterizzano. Gengive Sensibili può anche essere un sintomo tipico di altre malattie, non incluse nel nostro database e per questo non elencate.

La presente guida non intende in alcun modo sostituirsi al parere di medici o di altre figure sanitarie preposte alla corretta interpretazione dei sintomi, a cui rimandiamo per ottenere una più precisa indicazione sulle origini di qualsiasi sintomo.

Autore

Giulia Bertelli
Laureata in Biotecnologie Medico-Farmaceutiche, ha prestato attività lavorativa in qualità di Addetto alla Ricerca e Sviluppo in aziende di Integratori Alimentari e Alimenti Dietetici