Gambe gonfie - Cause e Sintomi
Ultima modifica 29.05.2019

Articoli correlati: Gambe gonfie

Definizione

Nella maggior parte dei casi, le gambe gonfie sono la conseguenza di un accumulo di fluidi (ritenzione idrica) o di un'infiammazione associata a traumi o a malattie delle articolazioni.

Il gonfiore ricorrente degli arti inferiori, associato ad una sensazione di pesantezza, formicolii e prurito, può costituire il primo sintomo di un problema della circolazione sanguigna, come l'insufficienza venosa. Inoltre, non bisogna sottovalutare il rischio che le gambe gonfie siano associate a condizioni serie, come malattie cardiache e nefropatie (malattie renali) croniche.

Gambe gonfie associate a dolore intenso spontaneo e aggravato dal movimento, a calore e a congestione delle vene superficiali possono dipendere dalla flebite. Edema, dolore, sensazione di tensione, pelle sensibile e calda, ed un eventuale colorito bluastro a carico dell'estremità colpita, possono invece indicare un'ostruzione venosa (trombosi venosa profonda).

Le vene varicose sono caratterizzate da pesantezza, gambe gonfie e dolenti, crampi ai polpacci, formicolii e dilatazione delle vene; questi sintomi sono tipicamente aggravati dalla stazione eretta e dalle alte temperature.

Le gambe gonfie possono anche essere il segno di un linfedema, cioè di un accumulo di liquidi nello spazio interstiziale, dovuto ad un'insufficienza del sistema linfatico. Inizialmente, questo disturbo può presentarsi come un edema molle che recede con il riposo notturno ed evolve in una tumefazione non comprimibile e di consistenza fibrosa, con differenza di calibro rispetto all'arto sano controlaterale; fra i sintomi si possono riscontrare anche dolore e affaticamento. Il linfedema può presentarsi senza cause apparenti o in conseguenza di un'infiammazione, un'infezione o un tumore.


gambe gonfie

Alcuni tentano di curare il gonfiore delle gambe con delle tecniche massaggio drenante

Possibili Cause* di Gambe gonfie

* Il sintomo - Gambe gonfie - è tipico di malattie, condizioni e disturbi evidenziati in grassetto. Cliccando sulla patologia di tuo interesse potrai leggere ulteriori informazioni sulle sue origini e sui sintomi che la caratterizzano. Gambe gonfie può anche essere un sintomo tipico di altre malattie, non incluse nel nostro database e per questo non elencate.

La presente guida non intende in alcun modo sostituirsi al parere di medici o di altre figure sanitarie preposte alla corretta interpretazione dei sintomi, a cui rimandiamo per ottenere una più precisa indicazione sulle origini di qualsiasi sintomo.