Dolore ad un Fianco - Dolore al Fianco - Cause e Sintomi

Dolore ad un Fianco - Dolore al Fianco - Cause e Sintomi
Ultima modifica 01.04.2020

Articoli correlati: Dolore ad un Fianco - Dolore al Fianco

Definizione

Il dolore al fianco è un sintomo algico riferito alla zona situata tra l'addome e la regione costo-lombare posteriore.

I fattori all'origine del disturbo possono essere molteplici e comprendono attività fisiche impegnative, alimentazione scorretta, disturbi muscolari, stress e cause psichiche, traumi subiti nell'area, problemi all'apparato urinario e patologie intestinali.

Il dolore ad un fianco può essere percepito come sordo e continuo oppure manifestarsi con fitte e spasmi intermittenti, sotto sforzo o durante il riposo; inoltre, può essere spontaneo o cronico, diffuso o localizzato in una piccola area. La sintomatologia, a seconda della causa scatenante, può fare riferimento al lato destro o sinistro del corpo.

Spesso, il dolore ad un fianco è la conseguenza di un problema renale, soprattutto se accompagnato da altri sintomi, come febbre con brividi e disturbi urinari (emissione di urine torbide o ematiche, minzione frequentepiuria ecc.).
La migrazione di un calcolo renale nelle vie urinarie si manifesta con una crisi estremamente dolorosa, spesso notturna, che inizia dalla fossa lombare e si irradia all'ipocondrio destro o sinistro, verso gli organi genitali e le cosce.

Oltre alle coliche renali, il dolore ad un fianco può manifestarsi in caso di cistopielite. Questa condizione infiammatoria, spesso di origine infettiva, coinvolge contemporaneamente la vescica urinaria e il bacinetto renale.

https://www.my-personaltrainer.it/imgs/2022/03/03/dolore-al-fianco-orig.jpeg Shutterstock

Il dolore ad un fianco può avere come causa varie altre patologie, quali infezioni renali ed urinarie, tumori, affezioni vascolari, ulcere e stitichezza.

Nelle persone poco allenate, la corsa e la camminata veloce possono evocare un dolore localizzato all'altezza della milza.

Al dolore al fianco, possono associarsi altri sintomi, come nausea, febbre, vomitoperdita di pesogonfiore addominale e stipsi.

Dolore al fianco destro

Tra le patologie che più comunemente provocano dolore al fianco destro rientrano le malattie epatiche (epatitecancro al fegato e cirrosi) e biliari (calcoli alla colecisti). A volte, tale manifestazione si riscontra in caso di ernia addominalepancreatite, malattie del tratto destro dell'intestino (appendicitecolitesindrome dell'intestino irritabilemorbo di Crohn e tumore al colon-retto) e disturbi dell'apparato riproduttivo (endometriosi e cisti ovariche).

Dolore al fianco sinistro

Il dolore al fianco sinistro si può riscontrare in caso di malattie alle vie urinarie, al tratto sinistro del colon ed alla milza.

Possibili Cause* di Dolore ad un Fianco - Dolore al Fianco

* Il sintomo - Dolore ad un Fianco - Dolore al Fianco - è tipico di malattie, condizioni e disturbi evidenziati in grassetto. Cliccando sulla patologia di tuo interesse potrai leggere ulteriori informazioni sulle sue origini e sui sintomi che la caratterizzano. Dolore ad un Fianco - Dolore al Fianco può anche essere un sintomo tipico di altre malattie, non incluse nel nostro database e per questo non elencate.

La presente guida non intende in alcun modo sostituirsi al parere di medici o di altre figure sanitarie preposte alla corretta interpretazione dei sintomi, a cui rimandiamo per ottenere una più precisa indicazione sulle origini di qualsiasi sintomo.

Autore

Giulia Bertelli
Laureata in Biotecnologie Medico-Farmaceutiche, ha prestato attività lavorativa in qualità di Addetto alla Ricerca e Sviluppo in aziende di Integratori Alimentari e Alimenti Dietetici