Sintomi Diarrea del viaggiatore

Articoli correlati: Diarrea del viaggiatore

Definizione

La diarrea del viaggiatore è un'infezione intestinale dovuta all'ingestione di alimenti e bevande contaminati (es. vegetali crudi, uova, carne e pesci poco cotti, latte non pastorizzato e derivati). Si verifica comunemente durante soggiorni in Paesi dove le condizioni igienico-sanitarie sono precarie.

La diarrea del viaggiatore può essere causata da batteri, virus e parassiti.

In molti casi, l'origine del disturbo è da attribuire a batteri endemici nell'acqua locale, che manca di un'adeguata purificazione. L'Escherichia coli è responsabile della maggior parte delle infezioni.

Le persone immunodepresse o in terapia con farmaci che diminuiscono l'acidità gastrica (antiacidi, anti-H2 e inibitori della pompa protonica) possono sviluppare forme più gravi della malattia.

Altri fattori che possono predisporre alla diarrea del viaggiatore sono lo stress del viaggio, il cambio dell'alimentazione, il clima e l'altitudine. Le mosche possono fungere da vettori passivi degli agenti infettivi, portando i patogeni da un alimento all'altro.

Sintomi e Segni più comuni*

*I sintomi evidenziati dal grassetto sono tipici, ma non esclusivi, del disturbo Diarrea del viaggiatore

Ulteriori indicazioni

La diarrea del viaggiatore si manifesta con gravità variabile. In genere, i sintomi esordiscono 12-72 h dopo l'ingestione di cibo o acqua contaminati. Il disturbo è caratterizzato da numerose scariche diarroiche accompagnate da crampi addominali dolorosi, nausea, profonda spossatezza e, a volte, febbre (quasi mai elevata) e mialgie. Talvolta, le feci liquide possono essere ematiche e, nei climi caldi, il paziente può facilmente disidratarsi.

La diagnosi è essenzialmente clinica e non sono generalmente necessarie misure diagnostiche specifiche. Tuttavia, la febbre, il dolore addominale severo e le feci ematiche possono associarsi a quadri clinici più gravi e devono indurre a una valutazione immediata.

La maggior parte dei casi è lieve e si risolve spontaneamente in 3-4 giorni. Durante questo periodo, la cosa più importante è reintegrare i liquidi (evitando bevande gassate, alcolici, caffè e tè) e mangiare cibi leggeri. In alcuni casi, l'assunzione di farmaci antinausea e antidiarroici può aiutare ad alleviare i sintomi. Se dopo qualche giorno l'intestino non si è regolarizzato, è meglio consultare un medico per valutare la somministrazione di un antibiotico specifico (es. ciprofloxacina o levofloxacin, azitromicina e rifaximina).

Per quanto riguarda la prevenzione, i viaggiatori devono evitare di acquistare cibi e bevande dai venditori ambulanti, mangiando soltanto cibi cotti (ancora bollenti), frutta che può essere sbucciata e bevande servite in bottiglia chiusa e senza ghiaccio. Inoltre, devono essere evitate le verdure crude. Attenzione anche alla balneazione e a non usare l'acqua del rubinetto, nemmeno per lavarsi i denti.


ARTICOLI CORRELATI

Diarrea del viaggiatore Farmaci per la cura della Diarrea del Viaggiatore Traveler's diarrhea su Wikipedia inglese Diarrea Diarrea cronica Diarrea e Antibiotici Farmaci che causano Diarrea Potentilla Tormentilla Probiotici e Diarrea Diarrea Gialla Diarrea in Gravidanza Feci Verdi Alimenti Astringenti Alvo e Disturbi dell'Alvo Antidiarroici - Farmaci Antidiarroici Diarrea del Neonato Diarrea nel Bambino Dieta e diarrea Dissenteria Esempio Dieta contro la Diarrea Frequenza Defecazione - Quando è normale e quando no Gastroenterite Rifaximina Rimedi per la Diarrea Farmaci per la cura della Diarrea Norovirus Alimentazione e diarrea Alterazioni dell'alvo: Cause e Sintomi Antidiarroiche Bioflorin - Foglietto Illustrativo Diarrea - Erboristeria Diarrea cronica: Diagnosi, Cura, Dieta Diarrea cronica: tipi, sintomi e complicanze Diarrea Gialla - Cause e Sintomi Diarrea: cause e cura Diarrea: Cause e Sintomi Diosmectal - Foglietto Illustrativo DIOSMECTAL ® - Diosmectite Dissenten - Foglietto Illustrativo Dissenteria: Cause e Sintomi Enterogermina - Foglietto Illustrativo ENTEROGERMINA ® - Spore di Bacillus Clausii Imodium - Foglietto Illustrativo IMODIUM ® - Loperamide cloridrato Lopemid - Foglietto Illustrativo MODULA ® Normix - Foglietto Illustrativo NORMIX ® - Rifaximina Rifacol - Foglietto Illustrativo RIFACOL ® - Rifaximina Streptomagma - Foglietto Illustrativo Tiorfix - Foglietto Illustrativo diarrea su Wikipedia italiano Diarrhea su Wikipedia inglese Viaggi su Wikipedia italiano Travel su Wikipedia inglese

ARTICOLI CORRELATI

Diarrea del viaggiatore Farmaci per la cura della Diarrea del Viaggiatore Traveler's diarrhea su Wikipedia inglese Diarrea Diarrea cronica Diarrea e Antibiotici Farmaci che causano Diarrea Potentilla Tormentilla Probiotici e Diarrea Diarrea Gialla Diarrea in Gravidanza Feci Verdi Alimenti Astringenti Alvo e Disturbi dell'Alvo Antidiarroici - Farmaci Antidiarroici Diarrea del Neonato Diarrea nel Bambino Dieta e diarrea Dissenteria Esempio Dieta contro la Diarrea Frequenza Defecazione - Quando è normale e quando no Gastroenterite Rifaximina Rimedi per la Diarrea Farmaci per la cura della Diarrea Norovirus Alimentazione e diarrea Alterazioni dell'alvo: Cause e Sintomi Antidiarroiche Bioflorin - Foglietto Illustrativo Diarrea - Erboristeria Diarrea cronica: Diagnosi, Cura, Dieta Diarrea cronica: tipi, sintomi e complicanze Diarrea Gialla - Cause e Sintomi Diarrea: cause e cura Diarrea: Cause e Sintomi Diosmectal - Foglietto Illustrativo DIOSMECTAL ® - Diosmectite Dissenten - Foglietto Illustrativo Dissenteria: Cause e Sintomi Enterogermina - Foglietto Illustrativo ENTEROGERMINA ® - Spore di Bacillus Clausii Imodium - Foglietto Illustrativo IMODIUM ® - Loperamide cloridrato Lopemid - Foglietto Illustrativo MODULA ® Normix - Foglietto Illustrativo NORMIX ® - Rifaximina Rifacol - Foglietto Illustrativo RIFACOL ® - Rifaximina Streptomagma - Foglietto Illustrativo Tiorfix - Foglietto Illustrativo diarrea su Wikipedia italiano Diarrhea su Wikipedia inglese Viaggi su Wikipedia italiano Travel su Wikipedia inglese