Sintomi Diabete

Articoli correlati: Diabete

Definizione

Usato da solo, il termine diabete si riferisce in genere al diabete mellito, una patologia metabolica provocata da un difetto di secrezione e/o di azione dell'insulina, un ormone fondamentale per consentire il passaggio del glucosio dal sangue alle cellule. L'accumulo di questo zucchero nel sangue determina una condizione nota come iperglicemia, a cui si associano i classici sintomi del diabete.

Sintomi e Segni più comuni*

*I sintomi evidenziati dal grassetto sono tipici, ma non esclusivi, del disturbo Diabete

Ulteriori indicazioni

I sintomi cardine del diabete non trattato sono rappresentati da sete, produzione eccessiva di urina e dimagrimento. Oltre a quelli già citati, il paziente colpito da diabete tende spesso a soffrire di infezioni urinarie e cutanee. Tutti questi sintomi, tuttavia, appaiono soltanto quando la malattia è in uno stadio avanzato; in molti casi, la comparsa del diabete vero e proprio è preceduta da una fase potenzialmente reversibile detta prediabete. Inoltre, quanto prima ci si accorge della malattia e tanto migliore sarà la prevenzione delle sue innumerevoli complicanze. Per questo motivo è fondamentale associare uno stile di vita adeguato (vedi dieta e diabete) con controlli periodici della glicemia, specie dopo i 40 anni o prima se si hanno famigliari diabetici o più fattori di rischio per la malattia (sovrappeso, sedentarietà, ovaio policistico, dislipidemie). Il diabete che comprare nei primi anni di vita o nell'adolescenza è in genere più grave e meno comune di quello che colpisce gli anziani o gli individui di mezza età; il primo insorge in maniera improvvisa, mentre i sintomi del secondo compaiono in maniera lenta e progressiva



Ultima modifica dell'articolo: 21/06/2018

APPROFONDIMENTI E CURIOSITÀ