Prelectal - Foglio Illustrativo

Principi attivi: Perindopril arginina, Indapamide

PRELECTAL 2,5 mg/0,625 mg compresse rivestite con film

I foglietti illustrativi di Prelectal sono disponibili per le confezioni:

IndicazioniPerché si usa Prelectal? A cosa serve?

CHE COS'È PRELECTAL 2,5 mg/0,625 mg?

PRELECTAL 2,5 mg/0,625 mg è un'associazione di due principi attivi, il perindopril e l'indapamide. È un antipertensivo ed è usato nel trattamento della pressione arteriosa elevata (ipertensione).

A che cosa serve PRELECTAL 2,5 mg/0,625 mg?

Perindopril appartiene ad una classe di farmaci chiamati ACE inibitori. Questi farmaci agiscono dilatando i vasi sanguigni, questo rende più facile al cuore pomparvi il sangue attraverso. Indapamide è un diuretico. I diuretici aumentano la quantità di urina prodotta dai reni. Indapamide tuttavia differisce da altri diuretici dal momento che provoca soltanto un lieve aumento della quantità di urina prodotta. Ciascun principio attivo riduce la pressione arteriosa e, insieme, agiscono per controllare la pressione sanguigna.

ControindicazioniQuando non dev'essere usato Prelectal

Non prenda PRELECTAL 2,5 mg/0,625 mg

  • se è allergico (ipersensibile) a perindopril o a qualsiasi altro ACE inibitore, o ad indapamide o a qualsiasi altra sulfonamide, o ad uno qualsiasi degli eccipienti di PRELECTAL 2,5 mg/0,625 mg,
  • se ha avuto sintomi quali respiro affannoso, gonfiore del viso o della lingua, prurito intenso o gravi eruzioni cutanee correlabili a un precedente trattamento con ACE inibitori o se lei o un suo familiare ha accusato tali sintomi in qualunque altra circostanza (disturbo chiamato angioedema),
  • se soffre di diabete o la sua funzione renale è compromessa ed è in trattamento con un medicinale che abbassa la pressione del sangue, contenente aliskiren
  • se ha una malattia epatica grave o se soffre di una malattia chiamata encefalopatia epatica (una malattia degenerativa del cervello),
  • se è affetto da una malattia renale grave o se è sottoposto a dialisi,
  • se ha una diminuzione o un aumento del potassio plasmatico,
  • se sospetta di avere un'insufficienza cardiaca scompensata non trattata (grave ritenzione idrica, difficoltà di respirazione),
  • se è in stato di gravidanza da più di tre mesi. (E' meglio evitare PRELECTAL 2,5 mg/0,625 mg anche nella fase iniziale della gravidanza) (vedere "Gravidanza e Allattamento"),
  • se sta allattando al seno.

Precauzioni per l'usoCosa serve sapere prima di prendere Prelectal

Prima del trattamento con PRELECTAL 2,5 mg/0,625 mg parli con il suo medico se una delle seguenti condizioni si applica al suo caso:

Il medico può controllare la sua funzionalità renale, la pressione del sangue, e la quantità di elettroliti (ad esempio il potassio) nel sangue a intervalli regolari. Vedere anche quanto riportato alla voce "Non prenda PRELECTAL 2,5 mg/0,625 mg".

Deve informare il medico se pensa di essere in stato di gravidanza (o se vi è la possibilità di dare inizio ad una gravidanza). PRELECTAL 2,5 mg/0,625 mg non è raccomandato all'inizio della gravidanza, e non deve essere preso se lei è in stato di gravidanza da più di tre mesi, poiché esso può causare grave danno al bambino se preso in questo periodo (vedere "Gravidanza e allattamento").

Se sta assumendo PRELECTAL 2,5 mg/0,625 mg, informi il suo medico curante o lo staff medico:

  • se deve sottoporsi ad anestesia e/o ad un intervento chirurgico,
  • se ha avuto di recente diarrea o vomito, o se è disidratato,
  • se deve sottoporsi a dialisi o ad aferesi delle LDL (depurazione del sangue dal colesterolo per mezzo di un macchinario),
  • se deve fare un trattamento di desensibilizzazione per ridurre gli effetti di un'allergia alle punture di api o vespe,
  • se deve sottoporsi a un esame medico che richiede l'iniezione di un mezzo di contrasto iodato (una sostanza che rende visibili ai raggi X organi come reni o stomaco)

Per chi svolge attività sportiva: l'uso del farmaco senza necessità terapeutica costituisce doping e può determinare comunque positività ai test antidoping.

Gli sportivi devono essere a conoscenza che PRELECTAL 2,5 mg/0,625 mg contiene un principio attivo (indapamide) che può indurre una reazione positiva ai test antidoping.

PRELECTAL 2,5 mg/0,625 mg non deve essere somministrato ai bambini.

InterazioniQuali farmaci o alimenti possono modificare l'effetto di Prelectal

Informi il medico o il farmacista se sta assumendo o ha recentemente assunto qualsiasi altro medicinale, compresi quelli senza prescrizione medica.

Non deve assumere PRELECTAL 2,5 mg/0,625 mg con:

Il trattamento con PRELECTAL 2,5 mg/0,625 mg può essere influenzato da altri medicinali. Il medico potrebbe ritenere necessario modificare la dose e/o prendere altre precauzioni. Si assicuri di riferire al suo medico se sta assumendo uno qualsiasi di questi farmaci, perché può essere necessaria una particolare attenzione:

Assunzione di PRELECTAL 2,5 mg/0,625 mg con cibi e bevande

È preferibile assumere PRELECTAL 2,5 mg/0,625 mg prima di un pasto.

AvvertenzeÈ importante sapere che:

Gravidanza e allattamento

Gravidanza

Deve informare il medico se pensa di essere in stato di gravidanza (o se vi è la possibilità di dare inizio ad una gravidanza). Di norma il medico le consiglierà di interrompere l'assunzione di PRELECTAL 2,5 mg/0,625 mg prima di iniziare la gravidanza o appena lei verrà a conoscenza di essere in stato di gravidanza e le consiglierà di prendere un altro medicinale al posto di PRELECTAL 2,5 mg/0,625 mg.

PRELECTAL 2,5 mg/0,625 mg non è raccomandato all'inizio della gravidanza, e non deve essere preso se lei è in stato di gravidanza da più di tre mesi, poiché esso può causare grave danno al bambino se preso dopo il terzo mese di gravidanza.

Allattamento

Non deve prendere PRELECTAL 2,5 mg/0,625 mg se sta allattando. Informi immediatamente il suo medico se sta allattando o se sta per iniziare l'allattamento.

Avverta immediatamente il suo medico.

Guida di veicoli e utilizzo di macchinari

PRELECTAL 2,5 mg/0,625 mg normalmente non influenza la vigilanza ma in alcuni pazienti possono verificarsi reazioni differenti come capogiri o stanchezza in relazione alla riduzione della pressione sanguigna. Se accusa tali sintomi, la sua capacità di guidare veicoli o utilizzare macchinari può risultare ridotta.

Informazioni importanti su alcuni eccipienti di PRELECTAL 2,5 mg/0,625 mg

PRELECTAL 2,5 mg/0,625 mg contiene lattosio. Se il medico le ha diagnosticato una intolleranza ad alcuni zuccheri lo contatti prima di prendere questo farmaco.

Dose, Modo e Tempo di SomministrazioneCome usare Prelectal: Posologia

Prenda sempre PRELECTAL 2,5 mg/0,625 mg seguendo esattamente le istruzioni del medico. Se ha dubbi consulti il medico o il farmacista. La dose abituale è di una compressa al giorno. Il suo medico può decidere di aumentare la dose a due compresse al giorno o di modificare la posologia se lei soffre di insufficienza renale. Assuma la compressa preferibilmente al mattino e prima di un pasto. La compressa deve essere deglutita con un bicchiere d'acqua.

La linea di incisione non è concepita per dividere la compressa.

Se dimentica di prendere PRELECTAL 2,5 mg/0,625 mg

È importante assumere il medicinale tutti i giorni poiché un trattamento regolare è più efficace. Se tuttavia si dimentica di prendere una dose di PRELECTAL 2,5 mg/0,625 mg, assuma la dose successiva alla solita ora. Non prenda una dose doppia per compensare la dimenticanza della dose precedente.

Se interrompe il trattamento con PRELECTAL 2,5 mg/0,625 mg

Poiché il trattamento dell'ipertensione è di solito a vita, deve parlare con il suo medico prima di interrompere l'assunzione di questo medicinale. Se ha qualsiasi dubbio sull'uso di PRELECTAL 2,5 mg/0,625 mg, si rivolga al medico o al farmacista.

SovradosaggioCosa fare se avete preso una dose eccessiva di Prelectal

Se ha assunto una quantità eccessiva di compresse, consulti immediatamente il medico o si rechi immediatamente al pronto soccorso più vicino. L'effetto più probabile in caso di sovradosaggio è un abbassamento della pressione. Nel caso si verifichi un marcato abbassamento pressorio (sintomi quali capogiri o svenimento), può essere di aiuto sdraiarsi tenendo le gambe sollevate.

Effetti IndesideratiQuali sono gli effetti collaterali di Prelectal

Come tutti i medicinali, PRELECTAL 2,5 mg/0,625 mg può causare effetti indesiderati sebbene non tutte le persone li manifestino.

Se si manifesta uno dei seguenti effetti, smetta subito di prendere il medicinale e contatti immediatamente il suo medico:

  • gonfiore del viso, delle labbra, della bocca, della lingua o della gola, difficoltà a respirare,
  • gravi capogiri o svenimenti,
  • battito cardiaco irregolare o insolitamente veloce.

In ordine decrescente di frequenza gli effetti indesiderati possono includere:

Possono manifestarsi disturbi ematologici, renali, epatici o pancreatici e cambiamenti nei parametri di laboratorio (analisi del sangue).Il medico potrebbe prescriverle degli esami di laboratorio per controllare la sua condizione.

In caso di insufficienza epatica (disturbi del fegato) è possibile che compaia encefalopatia epatica (una malattia degenerativa del cervello).

Se uno qualsiasi degli effetti indesiderati peggiora, o se nota la comparsa di un qualsiasi effetto indesiderato non elencato in questo foglio, informi il medico o il farmacista.

Scadenza e Conservazione

Tenere PRELECTAL 2,5 mg/0,625 mg fuori dalla vista e dalla portata dei bambini.

Non usi PRELECTAL 2,5 mg/0,625 mg dopo la data di scadenza che è riportata sulla scatola e sul contenitore. La data di scadenza si riferisce all'ultimo giorno del mese.

Conservare il contenitore ben chiuso per proteggere dall'umidità.

I medicinali non devono essere gettati nell'acqua di scarico e nei rifiuti domestici. Chieda al farmacista come eliminare i medicinali che non utilizza più. Questo aiuterà a proteggere l'ambiente.

Altre informazioni

Cosa contiene PRELECTAL 2,5 mg/0,625 mg

  • I principi attivi sono perindopril arginina e indapamide. Una compressa rivestita con film contiene 2,5 mg di perindopril arginina (equivalenti a 1,6975 mg di perindopril) e 0,625 mg di indapamide.
  • Gli eccipienti contenuti nel nucleo della compressa sono: lattosio monoidrato, magnesio stearato (E470B), maltodestrina, silice colloidale anidra (E551), sodio amido glicolato (tipo A), e nel rivestimento con film: glicerolo (E422), ipromellosa (E464), macrogol 6000, magnesio stearato (E470B), titanio diossido (E171).

Descrizione dell'aspetto di PRELECTAL 2,5 mg/0,625 mg e contenuto della confezione

Le compresse di PRELECTAL 2,5 mg/0,625 mg sono compresse rivestite con film di colore bianco, di forma allungata, con una linea a rilievo su entrambi i lati. Una compressa rivestita con film contiene 2,5 mg di perindopril arginina e 0,625 mg di indapamide.

Le compresse sono disponibili in contenitori da 14, 20, 28, 30, 50, 56, 60, 90, 100 o 500 compresse.

È possibile che non tutte le confezioni siano commercializzate.



Fonte Foglietto Illustrativo: AIFA (Agenzia Italiana del Farmaco). Contenuto pubblicato a Gennaio 2016. Le informazioni presenti possono non risultare essere aggiornate. Per avere accesso alla versione più aggiornata, si consiglia l'accesso al sito web dell'AIFA (Agenzia Italiana del Farmaco). Disclaimer e informazioni utili.


Ulteriori informazioni su Prelectal sono disponibili nella scheda "Riassunto delle Caratteristiche".


ARTICOLI CORRELATI

Bradichinina Acesistem - Foglietto Illustrativo Atover - Foglietto Illustrativo Preterax - Foglietto Illustrativo Bifril - Foglietto Illustrativo Bifrizide - Foglietto Illustrativo Capoten - Foglietto Illustrativo CAPOTEN ® - Captopril CONVERTEN ® - Enalapril maleato Coripren - Foglietto Illustrativo Coversyl - Foglietto Illustrativo ELITEN ® - Fosinopril Enalapril - Farmaco Generico - Foglietto Illustrativo Enapren - Foglietto Illustrativo Ensor - Foglietto Illustrativo Farmaci ACE-inibitori Lercaprel - Foglietto Illustrativo Naprilene - Foglietto Illustrativo Perindopril - Farmaco generico - Foglietto Illustrativo Procaptan - Foglietto Illustrativo Quark - Foglietto Illustrativo Teraxans - Foglietto Illustrativo Triatec - Foglietto Illustrativo Triatec hct - Foglietto Illustrativo TRIATEC ® - Ramipril Unipril - Foglietto Illustrativo Vasoretic - Foglietto Illustrativo Zanipril - Foglietto Illustrativo Zantipres - Foglietto Illustrativo Zestoretic - Foglietto Illustrativo Zestril - Foglietto Illustrativo ZESTRIL ® - Lisinopril Zofenopril - Foglietto Illustrativo ACE inibitori su Wikipedia italiano ACE inhibitor su Wikipedia inglese Diuretici naturali cibi diuretici Tisane drenanti Diuresi Tisana drenante per dimagrire Diuremid - Foglietto Illustrativo Farmaci diuretici Mannitolo Natrilix - Foglietto Illustrativo Potassio canrenoato - Farmaco generico - Foglietto Illustrativo Aldactone - Foglietto Illustrativo Alimenti diuretici Bibita Drenante Anticellulite Diamox - Foglietto Illustrativo DIAMOX ® - Acetazolamide DIURESIX ® - Torasemide Diuretiche Esidrex - Foglietto Illustrativo ESIDREX ® - Idroclorotiazide Diuretici su Wikipedia italiano Diuretic su Wikipedia inglese
Ultima modifica dell'articolo: 13/06/2017