Ossibutinina - Foglio Illustrativo

Principi attivi: Ossibutinina

Ossibutinina

Ossibutinina Cloridrato Mylan Generics 5 mg compresse

I foglietti illustrativi di Ossibutinina sono disponibili per le confezioni:

IndicazioniPerché si usa Ossibutinina? A cosa serve?

L'ossibutinina cloridrato appartiene a due gruppi di medicinali detti "antispastici" e "anticolinergici".

L'ossibutinina cloridrato funziona aiutando a ridurre gli spasmi muscolari della vescica. Sono questi spasmi che fanno sì che si senta la necessità di urinare spesso. Pertanto l'ossibutinina ha l'effetto di rilassare i muscoli della vescica, così la vescica può contenere più urina e si riduce il frequente impulso a urinare. Pertanto l'ossibutinina cloridrato compresse può essere usata per trattare le condizioni in cui non si è capaci di controllare normalmente la vescica. Il motivo per cui questo si manifesta può non esser noto o può essere causato da un disturbo che colpisce i nervi della vescica.

L'ossibutinina cloridrato può essere usata negli adulti e nei bambini di 5 anni di età e oltre, per trattare:

  • Perdita del controllo dell'urina (incontinenza urinaria)
  • Aumento della necessità e dell'urgenza di urinare
  • Enuresi notturna, quando altri trattamenti non hanno avuto successo

ControindicazioniQuando non dev'essere usato Ossibutinina

Non prenda Ossibutinina Cloridrato Mylan Generics

Precauzioni per l'usoCosa serve sapere prima di prendere Ossibutinina

Parli con il medico o il farmacista prima di prendere Ossibutinina Cloridrato Mylan Generics compresse:

Informi il medico se una di queste condizioni la riguarda.

InterazioniQuali farmaci o alimenti possono modificare l'effetto di Ossibutinina

Altri medicinali e Ossibutinina Cloridrato Mylan Generics

Informi il medico o il farmacista se sta assumendo, ha recentemente assunto o potrebbe assumere qualsiasi altro medicinale, compresi quelli senza prescrizione medica, i rimedi erboristici o uno qualsiasi dei seguenti medicinali:

Assunzione di Ossibutinina Cloridrato Mylan Generics con cibi, bevande e alcool

Ossibutinina Cloridrato Mylan Generics può essere presa a stomaco vuoto ma è bene prenderla con il cibo o con latte se causa problemi allo stomaco. L'assunzione di bevande alcoliche può aumentare la sonnolenza causata dall'ossibutinina.

AvvertenzeÈ importante sapere che:

Gravidanza e allattamento

Se è in corso una gravidanza o se sta allattando, se sospetta o sta pianificando una gravidanza, chieda consiglio al medico o al farmacista prima di prendere questo medicinale.

L'ossibutinina deve essere usata in gravidanza solo se i benefici per la madre superano i rischi per il bambino. Ne parli prima con il medico. Non deve allattare mentre prende ossibutinina perché piccole quantità di ossibutinina cloridrato possono passare nel latte materno.

Guida di veicoli e utilizzo di macchinari

Non guidi o usi macchinari se soffre di capogiri o soffre di annebbiamenti della vista mentre fa uso di Ossibutinina Cloridrato Mylan Generics compresse.

Ossibutinina Cloridrato Mylan Generics contiene lattosio

Se le è stato detto dal medico che ha un'intolleranza ad alcuni zuccheri, contatti il medico prima di prendere questo medicinale.

Dose, Modo e Tempo di SomministrazioneCome usare Ossibutinina: Posologia

Prenda sempre questo medicinale seguendo esattamente le istruzioni del medico o del farmacista. Se ha dubbi consulti il medico o il farmacista.

Assunzione di questo medicinale

Ingerisca le compresse con un bicchiere di acqua a stomaco vuoto. Se le compresse le causano problemi allo stomaco, le prenda durante i pasti o con del latte.

Faccia regolari controlli dal dentista perché l'ossibutinina causa secchezza alla bocca che può aumentare il rischio di deterioramento dei denti.

Adulti

La dose iniziale è una compressa di Ossibutinina Cloridrato Mylan Generics 2,5 mg due o tre volte al giorno. La dose consigliata è una compressa di Ossibutinina Cloridrato Mylan Generics 5 mg due o tre volte al giorno. Il medico può aumentare questa dose fino a un massimo di 5 mg quattro volte al giorno.

Pazienti anziani

Usare inizialmente una dose di Ossibutinina Cloridrato Mylan Generics 2,5 mg più bassa due volte al giorno, perché gli anziani e i pazienti debilitati possono essere più sensibili agli effetti di questo medicinale. Il medico può aumentare questa dose fino a un massimo di una compressa di Ossibutinina Cloridrato Mylan Generics 5 mg due volte al giorno.

Uso nei bambini e negli adolescenti

Non dare questo medicinale ai bambini con un'età inferiore a 5 anni. Per i bambini oltre i 5 anni, la dose iniziale raccomandata è di 2,5 mg di Ossibutinina Cloridrato Mylan Generics due volte al giorno. Il medico può aumentare questa dose fino a un massimo di una compressa di Ossibutinina Cloridrato Mylan Generics 5 mg due o tre volte al giorno. Dia al bambino l'ultima dose subito prima di coricarsi.

SovradosaggioCosa fare se avete preso una dose eccessiva di Ossibutinina

Se prende più Ossibutinina Cloridrato Mylan Generics di quanto deve

Se prende più Ossibutinina Cloridrato Mylan Generics di quanto deve, contatti il medico o vada direttamente al Pronto Soccorso di un ospedale. Porti con sè il farmaco. Prendere troppa Ossibutinina Cloridrato Mylan Generics può essere molto pericoloso. Può diventare molto irrequieto o agitato, arrossato o avere vertigini o sentirsi stordito. I battiti cardiaci possono diventare molto rapidi, irregolari o energici. Può avere problemi respiratori o torpore o andare in coma.

Se dimentica di prendere Ossibutinina Cloridrato Mylan Generics

Se dimentica una dose, la prenda non appena se ne ricorda. Tuttavia, se è quasi l'ora di prendere la dose successiva, salti la dose dimenticata. Non prenda una dose doppia per compensare la dimenticanza della dose.

Se interrompe il trattamento con Ossibutinina Cloridrato Mylan Generics

Continui a prendere Ossibutinina Cloridrato Mylan Generics fino a quando il medico le dice di smettere. Non smetta di prendere il medicinale solo perché si sente meglio.

Se ha qualsiasi dubbio sull'uso di questo medicinale, si rivolga al medico o al farmacista.

Effetti IndesideratiQuali sono gli effetti collaterali di Ossibutinina

Come tutti i medicinali, questo medicinale può causare effetti indesiderati, sebbene non tutte le persone li manifestino.

In alcuni casi questi effetti possono scomparire se il medico le riduce la dose. Se si manifesta uno qualsiasi di questi effetti indesiderati gravi, smetta subito di prendere questo medicinale e chieda immediatamente assistenza medica:

Comune (possono interessare fino ad una persona su 10):

  • se ha problemi o difficoltà ad urinare

Non nota (la frequenza non può essere definita sulla base dei dati disponibili)

Altri effetti indesiderati

Molto Comuni (possono interessare più di una persona su 10)

Mal di testa, capogiri, sonnolenza, bocca secca, pelle secca, stipsi, sensazione di malessere

Comuni (possono interessare fino ad una persona su 10)

Sensazione di confusione, occhi secchi, rossore al viso (più comune nei bambini rispetto agli adulti), diarrea, stato di malessere.

Non comuni (possono interessare fino ad una persona su 100)

Diminuzione dell'appetito, perdita dell'appetito, difficoltà a deglutire, problemi di stomaco

Non nota (la frequenza non può essere definita sulla base dei dati disponibili)

Senso di irrequietezza, agitazione, incubi, sensazione di ansia, paranoia o soffrire di allucinazioni (vedere, provare o sentire cose che non sono reali), difficoltà di apprendimento, percezione e logica. I pazienti anziani sono più sensibili a questi effetti indesiderati.

Altri possibili effetti indesiderati comprendono alterazioni della vista, vista offuscata.

Battito cardiaco accelerato o irregolare, disturbi gastrici e bruciore di stomaco che di solito compare dopo i pasti o durante la notte e che può peggiorare quando ci si piega in avanti (reflusso gastroesofageo), impotenza, reazioni allergiche cutanee come eruzioni, prurito o aumento della sensibilità della cute al sole (fotosensibilità).

Segnalazione degli effetti indesiderati

Se manifesta un qualsiasi effetto indesiderato, compresi quelli non elencati in questo foglio si rivolga al medico o al farmacista. Lei può inoltre segnalare gli effetti indesiderati direttamente tramite il sistema nazionale di segnalazione all'indirizzo www.aifa.gov.it/responsabili". Segnalando gli effetti indesiderati lei può contribuire a fornire maggiori informazioni sulla sicurezza di questo medicinale.

Scadenza e Conservazione

Tenere questo medicinale fuori dalla vista e dalla portata dei bambini.

Non conservare a temperatura superiore ai 25°C.

Blister: conservare nel confezionamento originale per proteggere dalla luce.

Flaconi: mantenere il contenitore ben chiuso per proteggere dalla luce.

Non usi questo medicinale dopo la data di scadenza che è riportata sull'etichetta e sulla scatola dopo "SCAD". La data di scadenza si riferisce all'ultimo giorno di quel mese.

Non getti alcun medicinale nell'acqua di scarico e nei rifiuti domestici.

Chieda al farmacista come eliminare i medicinali che non utilizza più. Questo aiuterà a proteggere l'ambiente.

Composizione e forma farmaceutica

Cosa contiene Ossibutinina Cloridrato Mylan Generics

Descrizione dell'aspetto di Ossibutinina Cloridrato Mylan Generics e contenuto della confezione

Le compresse da 5 mg sono di colore blu, rotonde, contrassegnate da un lato con "OB/5" e dall'altro lato con la lettera "G". Le compresse da 5 mg possono essere divise in due dosi uguali.

Ossibutinina cloridrato Mylan Generics è disponibile in flaconi di plastica o in confezioni in blister da 20, 30, 50, 60, 84, 90, 100, 250 (solo flaconi) e 500 (solo flaconi) compresse.

E' possibile che non tutte le confezioni siano commercializzate.


Fonte Foglietto Illustrativo: AIFA (Agenzia Italiana del Farmaco). Contenuto pubblicato a Gennaio 2016. Le informazioni presenti possono non risultare essere aggiornate. Per avere accesso alla versione più aggiornata, si consiglia l'accesso al sito web dell'AIFA (Agenzia Italiana del Farmaco). Disclaimer e informazioni utili.


Ulteriori informazioni su Ossibutinina sono disponibili nella scheda "Riassunto delle Caratteristiche".


Ultima modifica dell'articolo: 13/06/2017